BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Cesena-Bari: quote e ultime novità. Dichiarazioni (Serie B 2015-2016, 13^ giornata)

Probabili formazioni Cesena-Bari: quote e ultime novità su moduli e titolari per la partita della Serie B 2015-2016 valida per la 13^ giornata (oggi domenica 15 novembre 2015)

Infophoto - immagine di repertorioInfophoto - immagine di repertorio

Analizzando alcune delle dichiarazioni da parte dei due allenatori prima di Cesena-Bari, scopriamo che Massimo Drago ha definito non da buttare via la prestazione dei suoi sul campo del Latina, ma ha rimproverato l'attacco per la poca cattiveria, col Cesena che secondo il suo mister è totalmente mancato negli ultimi sedici metri, al momenti di concretizzare la mole di gioco prodotta. Secondo il suo tecnico Davide Nicola, il Bari sta esprimendo un gioco migliore di quanto certi risultati, comprese vittorie ottenute in extremis come quella contro la Salernitana, stiano dicendo. Un lavoro che secondo l'allenatore porterà i suoi frutti, se il Bari riuscirà ad aggiungere un pizzico di incisività al suo modo di stare in campo.

Allo Stadio Dino Manuzzi si gioca per la tredicesima giornata di Serie B la sfida tra il Cesena di Massimo Drago e il Bari di Davide Nicola. Andiamo a vedere quale sarà la chiave tattica della partita. Le due squadre si presentano in campo con uno speculare 4-3-3 anche se hanno un modo molto diverso di interpretare il calcio, con diversi sincronismi e un attacco che approccia la pratica offensiva in maniera diversa. Il gioco del Cesena si basa sulla fisicità di una punta centrale fisica e di due esterni molto rapidi ma sostanzialmente più abili ad attaccare che a difendere. I galletti invece hanno sì un attaccante centrale, ma i due esterni sono bravi anche a tornare in fase di non possesso. Sarà quindi molto importante vedere come si affronteranno i due reparti in mezzo al campo dove la fisicità di quello del Bari incontrerà la tecnica di quello del Cesena.

La partita dello stadio Dino Manuzzi di Cesena, delle ore 20.30, sarà il posticipo della tredicesima giornata del campionato di Serie B 2015-2016. Prima di addentrarci nel vivo delle probabili formazioni del match, diamo uno sguardo ai diffidati delle due rose, quei giocatori che sono a rischio squalifica e che in caso di nuovo giallo non potranno giocare la prossima gara. Nel Cesena vi sono due calciatori in elenco, ovvero, Perico e Ragusa. Stesso numero di “cattivi” anche per il Bari, dove sono a rischio Del Grosso e Porcari.

Cesena-Bari va in scena allo stadio Manuzzi alle ore 20.30 per la tredicesima giornata del campionato di Serie B 2015-2016, di cui costituisce il posticipo serale e una partita di grande richiamo. Per capire il perché, basta dare uno sguardo alla classifica: Cesena e Bari sono in pena zona playoff, la forza dei romagnoli risiede tra l'altro soprattutto nell'eccellente rendimento casalingo mentre i pugliesi fanno affidamento soprattutto sulla loro grande solidità. Arbitra la sfida il signor Davide Ghersini della sezione di Genova; Di certo sarà una partita da non perdere, andiamo dunque adesso a dare uno sguardo più ravvicinato alle probabili formazioni di Cesena-Bari.

Le quote Snai per Cesena-Bari, partita valida per la tredicesima giornata del campionato di Serie B 2015-2016, ci forniscono le seguenti informazioni: vittoria Cesena (segno 1) a 2,20; pareggio (segno X) a 3,00; vittoria Bari (segno 2) a 3,60.

Una vera e propria ecatombe in casa Cesena. L’allenatore dei romagnoli, Drago, dovrà fare a meno di una lunghissima lista di infortunati composta precisamente da Dalmonte, Improta, Rosseti, Djuric, Caldara, Garritano, Magnusson e Kessie. Ipotizzabile un 4-3-3 con Gomis in porta, difesa a quattro con Capelli e Lucchini in mezzo, mentre sulle due corsie agiranno Perico a destra, con Mazzotta a sinistra. A centrocampo, il gioiello Sensi in mezzo, con l’aiuto di Koné a destra e di Cascione sul versante opposto. Infine il tridente d’attacco, dove la prima punta di riferimento sarà Succi, mentre Ciano e Ragusa avranno il compito di allargare il gioco sulle fasce. Non si registrano squalificati in casa Cesena.

Tutt’altra condizione atletica per il Bari che invece dovrà fare a meno di due soli giocatori, ovvero, gli infortunati Defendi e Donkor. L’allenatore, Nicola, starebbe pensando di mandare in campo un 4-3-3 con il numero 1 Guarna a curare la porta, retroguardia a quattro formata da Sabelli terzino destro con Del Grosso a sinistra, mentre in mezzo spazio alla coppia di difensori centrali formata da Di Cesare e Contini. A centrocampo, chiavi della squadra affidate a Gentsoglou, che avrà il compito di dettare i ritmi e i tempi di gioco, con l’aiuto dei due interni, Porcari a destra e Valiani a sinistra. infine l’attacco, con Maniero boa centrale, mentre Rosina e il numero 10 De Luca saranno i due esterni.