BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Video/ Livorno-Vicenza (2-2): highlights e gol della partita (Serie B 2015-2016, 13^ giornata)

Video Livorno-Vicenza (2-2): highlights e gol della partita di Serie B 2015-2016. Tutte le immagini salienti dell'anticipo che ha aperto la 13^ giornata (14 novembre)

Immagine d'archivioImmagine d'archivio

Livorno-Vicenza, anticipo della tredicesima giornata del campionato di Serie B 2015-2016, finisce 2-2. Andiamo ad analizzare le statistiche che confermano la partita incerta attraverso il possesso palla: vince di misura il Livorno (54-46). Anche le conclusioni in porta sono state equilibrate (4-5), mentre i corner (4-7) e le azioni d'attacco (43.9-50) sono state a pannaggio degli ospiti. I padroni di casa, oltre ad un maggior possesso palla hanno anche giocato un maggior numero di palloni (546-478), ad ulteriore dimostrazione del predominio territoriale degli uomini di Panucci. Vediamo ora i singoli protagonisti di questo incontro. Ceccherini e Moscati sono stati i giocatori che hanno recuperato più palloni (25-22), mentre per gli ospiti Sampirisi con 21 è stato il più attivo tra i suoi. Anche per quanto riguarda i passaggi riusciti sono due giocatori amaranto a guidare la classifica, Schiavon con 58 e Lambrughi con 57 precedono Modic dei vicentini fermo a quota 51. ?Infine, Giacomelli è stato il calciatore che ha provato maggiormente la conclusione con 5 tentativi, seguito da Vantaggiato con 3.

Spazio adesso alle interviste del post partita. Ecco quanto dichiarato dall'allenatore Christian Panucci ai microfoni di Sky Sport: "Non abbiamo fatto un bellissimo primo tempo, anche se abbiamo cercato di creare il vantaggio. Eravamo lunghi e non abbiamo quasi mai conquistato la seconda palla. Poi nel secondo tempo siamo stati più offensivi, abbiamo trovato il vantaggio, ma come dei polli abbiamo preso gol da una rimessa laterale. Dovremmo lavorarci tantissimo su queste situazioni, se vogliamo puntare in alto. Jelenic potrebbe rientrare un po' di più in difesa, anche se l'ho sostituito perché Aramu in quel momento avrebbe avuto più brillantezza. La classifica? Visti i punti che abbiamo perso si poteva fare qualcosa di più. Questa squadra è partita a fari spenti, siamo nella mischia, pian piano miglioreremo, ma punti come quelli persi a Vercelli e contro il Vicenza possono pesare. Per restare in alto ci vuole più solidità, dopo un minuto che eravamo passati in vantaggio non avrei mai pensato che avremmo preso gol da una rimessa laterale".

Un po' dispiaciuto per il gol del pareggio in dubbio fuorigioco di Vantaggiato, il tecnico del Vicenza Pasquale Marino ha così commentato ai microfoni Sky Sport: "L'espulsione è stata giusta ma il gol del 2-2 mi hanno detto che era in fuorigioco. Non giudichiamo la terna arbitrale ma fa rabbia aver perso due punti per un errore. C'è rammarico ed ai ragazzi non ho nulla da dire, è stata una prestazione abbastanza positiva. C'è stata una crescita nelle ultime partite, riusciamo a sfondare da entrambi i lati, la fascia destra in particolare. Dobbiamo migliorare certe situazioni, come nell'occasione del gol, ma dopo la sconfitta con il Novara abbiamo senz'altro avuto un miglioramento. Gatto era stanco ed abbiamo inserito Pettinari, non volevamo arretrare, com'è nella nostra mentalità. Cinelli sta crescendo, ha cominciato a inserirsi nei tempi giusti e si fa trovare in zona importante nell'area. E questo per noi è fondamentale". (Marco Guido)