BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Irlanda-Bosnia: quote, le ultime novità. L’urlo di battaglia di Pjanic (ritorno playoff qualificazioni Euro 2016)

Pubblicazione:lunedì 16 novembre 2015 - Ultimo aggiornamento:lunedì 16 novembre 2015, 9.16

Foto Infophoto Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI IRLANDA-BOSNIA: QUOTE, LE ULTIME NOVITÀ. L’URLO DI BATTAGLIA DI PJANIC (RITORNO PLAYOFF QUALIFICAZIONI EURO 2016) – Questa sera si giocherà la sfida fra l’Irlanda e la Bosnia, match di ritorno dei playoff per le qualificazioni agli Europei del 2016. Molte le stelle in campo fra cui anche il centrocampista della Roma, Miralem Pjanic. Ieri il nazionale bosniaco ha parlato nella conferenza stampa pre-match, spronando i suoi compagni di squadra così: «Dovremo andare in Irlanda per provare a segnare. Cercheremo di fare del nostro meglio. Ovviamente il nostro Paese spera nella qualificazione, proprio per questo siamo molto motivati e ci batteremo fino all’ultimo secondo per portare a casa il pass e rendere tutti orgogliosi di noi. Sappiamo che a Dublino ci sarà tanta pressione, uno stadio pieno e passionale, l’Irlanda è inoltre una squadra molto forte e come noi decisa a passare il turno. Sarà una gara davvero difficile». La gara dell’andata di pochi giorni fa è terminata con il risultato di parità, 1 a 1.

PROBABILI FORMAZIONI IRLANDA-BOSNIA: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ (LUNEDì 16 NOVEMBRE 2015, PLAYOFF QUALIFICAZIONI EURO 2016) - Irlanda-Bosnia si gioca alle ore 20:45 di questa sera; partita diretta dall’olandese Bjorn Kuipers e che all’Aviva Stadium di Dublino è valida per il ritorno dei playoff di qualificazione a Euro 2016. All’andata è finita 1-1: la Bosnia è riuscita a ottenere il gol del pareggio, ma è l’Irlanda adesso a partire favorita grazie alla rete segnata in trasferta e che permette di poter mantenere lo 0-0 per volare alla fase finale per la seconda edizione consecutiva degli Europei. Andiamo allora a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Irlanda-Bosnia.

IRLANDA-BOSNIA PRONOSTICO E QUOTE - Le quote Snai per Irlanda-Bosnia, valida per l’andata dei playoff delle qualificazioni a Euro 2016, ci forniscono le seguenti informazioni: vittoria Irlanda (segno 1) a 2,40; pareggio (segno X) a 3,00; vittoria Bosnia (segno 2) a 3,15.

PROBABILI FORMAZIONI IRLANDA - Ottime notizie per Martin O’Neill che ritrova O’Shea e Walters; i due erano squalificati per la partita di andata e tornano in rosa insieme a Shane Long, costretto a saltare la gara di Zenica per un infortunio alla caviglia. Tutti e tre dovrebbero essere inseriti nella formazione titolare, o quantomeno due di loro; dubbi infatti per Walters più che altro per lo schema, che dovrebbe essere ancora una volta il 4-4-1-1 soprattutto perchè si può difendere il risultato. Dunque ballottaggio Long-Walters per il ruolo di prima punta; favorito il primo, se non dovesse farcela spazio a Walters con Murphy che si gioca un posto. O’Shea torna invece in mezzo alla difesa a fare coppia con Keogh; sulle corsie agiranno sempre Coleman e Ward, in porta Randolph prende il posto di Shay Given che come sappiamo è infortunato. A cen trocampo invece McCarthy e capitan Whelan fanno da filtro in mezzo, sulle corsie sono Hendrick e Brady che dovranno allargare il gioco e sfruttare le corsie per mettere in mezzo palloni invitanti, con un occhio ovviamente anche alla fase difensiva.

PROBABILI FORMAZIONI BOSNIA - C’è un rientro anche nella Bosnia: quello di Besic, anche lui squalificato per l’andata. Ovviamente il centrocampista centrale torna titolare nel 4-4-2 disposto da Bazdarevic, che potrebbe avere qualche leggera modifica e diventare per esempio un 4-2-3-1 visto che la Bosnia ha bisogno di vincere o di pareggiare segnando almeno due gol. Ad ogni modo Besic è in campo al fianco di Pjanic; ma potrebbe essere proprio il numero 10 e centrocampista della Roma ad avanzare il suo raggio d’azione e posizionarsi alle spalle di Edin Dzeko se cambiasse il modulo. In questo caso a rimanere in panchina sarebbe Vedad Ibisevic; sulle corsie Visca e Lulic, dal cui atteggiamento ovviamente dipendono molte delle fortune della Bosnia. Non dovrebbe cambiare la difesa: Mujdza e Zukanovic sono impiegati come terzini, in mezzo comanda l’ex Bayer Leverkusen Emir Spahic che avrà in Sunjic il suo compagno di reparto. In porta gioca naturalmente Begovic.

CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI IRLANDA-BOSNIA, LE ULTIME NOVITA’ (LUNEDì 16 NOVEMBRE 2015, PLAYOFF QUALIFICAZIONI EURO 2016)


  PAG. SUCC. >