BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

PROBABILI FORMAZIONI/ Italia-Romania: orario diretta tv, le notizie (amichevole internazionale)

Probabili formazioni Italia-Romania: orario diretta tv e notizie sulla partita dello stadio Dall'Ara di Bologna, amichevole internazionale in preparazione alla fase finale degli Europei 2016

Foto InfophotoFoto Infophoto

, seconda amichevole della Nazionale in questa metà novembre, si gioca allo stadio Dall’Ara di Bologna. Altra preparazione in vista degli Europei 2016, la nostra Nazionale va a caccia di riscatto dopo la sconfitta subita in Belgio e cerca conferme da moduli e uomini, Antonio Conte farà ruotare i suoi elementi. Andiamo allora a dare uno sguardo più approfondito a quelle che sono le probabili formazioni di Italia-Romania

A Bruxelles si è visto il 4-4-2, dunque se tutto sarà confermato oggi si giocherà con il 4-3-3, il secondo modulo che Conte alterna. Cambierà anche qualche elemento; Conte ha provato il suo 4-3-3 (facendolo giocare contro il 4-4-2) in una partitella, da valutare le condizioni di De Sciglio che non dovrebbe essere rischiato e dunque a sinistra dovrebbe giocare Darmian, con Florenzi che va a fare il terzino destro come già nella Roma. In mezzo, e davanti a Buffon che potrebbe essere confermato in porta, agiranno Barzagli (che ha giocato il secondo tempo venerdì) e uno tra Chiellini e Bonucci (molto probabilmente il primo, che ha piede mancino), a centrocampo dovrebbe cambiare poco con Marchisio confermato in regia e Parolo al suo fianco, l’altra mezzala potrebbe essere Bertolacci che se la gioca con Giaccherini. Il quale però torna utile anche per il tridente; lui e Cerci potrebbero essere gli esterni designati ad iniziare la partita, in mezzo invece dovrebbe esserci la conferma per Graziano Pellè mentre Gabbiadini dovrebbe entrare in competizione per una maglia da esterno (dunque sulla destra), e non da prima punta come si vede invece nel Napoli.

Anghel Iordanescu ha convocato 16 giocatori per l’amichevole di Bologna; tra essi compaiono anche i due “italiani” Tatarusanu e Chiriches mentre non fa parte dell’elenco Stefan Radu. La formazione sarà messa in campo con il 4-2-3-1 e dovrebbe essere sostanzialmente fatta, salvo qualche cambio dell’ultima ora; davanti a Tatarusanu agiranno i centrali Chiriches (che in nazionale è titolare fisso, a differenza di quanto accade con il Napoli) e Grigore, sulle corsie Matel a destra e capitan Rat a sinistra. La cerniera in mezzo al campo dovrebbe essere composta da Pintilii, che gioca in Israele con l’Hapoel Tel Aviv, e Hoban (lui pure impegnato nel campionato israeliano), nella linea dei trequartisti invece dovrebbe esserci spazio (a sinistra) per Gabriel Torje, il talentino che era sbarcato all’Udinese ma non aveva troppo convinto (oggi è all’Osmanlispor); al centro dello schieramento, in assenza di Budescu, giocherà molto probabilmente Prepelita con Maxim che sarà spostato sulla fascia destra. Ballottaggio per il ruolo di prima punta con Stancu, al momento il titolare designato, in vantaggio su Keseru (Andone sembra essere la terza scelta).

L’amichevole internazionale Italia-Romania sarà trasmessa, come tutte le partite della Nazionale di calcio, da Rai Uno e dunque sarà disponibile in chiaro per tutti.