BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Video/ Como-Pescara (0-2): highlights e gol della partita. Il racconto dei gol (Serie B 2015-2016, 13^ giornata)

Video Como-Pescara (0-2): highlights e gol della partita di Serie B disputata domenica 15 novembre 2015 allo stadio Sinigaglia di Como, valida per la 13^ giornata di campionato

Tifosi del Como (Infophoto) Tifosi del Como (Infophoto)

Sfida importantissima per il Como ultimo in classifica. Gara delicata anche per gli ospiti, reduci da due ko di fila. Pescara in vantaggio al decimo con Lapadula che approfitta del cross basso di Benali e supera Crispino. Reazione veemente del Como che va vicino al gol con Ebagua e Sbaffo ma Fiorillo è in giornata super. Da azione d'angolo, però, il Pescara raddoppia ancora con Lapadula che colpisce al volo e si regala l'ottavo centro in campionato. Nella ripresa è sfortunato il Como quando Ganz di testa colpisce il palo. E' questa l'ultima emozione. Como sempre più ultimo in classifica mentre la formazione di Oddo vola verso le zone alte della classifica.

E' terminata sul punteggio di due a zero in favore del Pescara, la sfida tra i padroni di casa del Como e i delfini guidati da mister Oddo. Vittoria meritata da parte degli abruzzesi che consolidano la propria posizione in classifica. Andiamo ora ad analizzare i dati statistici della gara con un possesso palla in favore dei lariani al 52% ed un 48% in favore del biancoazzurri. Ammontano a 12 le conclusioni nello specchio della porta da parte dei lombardi, mentre la truppa di Oddo ha centrato lo specchio in cinque circostanze. 15 le punizioni assegnate in favore della squadra locale mentre 18 agli ospiti. E' stata una partita abbastanza corretta dal punto di vista disciplnare con 6 cartellini gialli estratti dal direttore di gara.

Spazio alle dichiarazioni rilasciate nel post partita dai due allenatori. Cominciamo dal tecnico del Como, Gianluca Festa: "Bisognerebbe sfruttare le occasioni importanti. Oggi non siamo stati precisi, anche se Fiorillo è stato molto bravo. La squadra ha comunque lottato fino alla fine, se avessimo concretizzato le nostre occasioni staremmo parlando di un'altra partita. Ho visto una squadra viva e stiamo migliorando. Chiaro, ci vuole tempo anche se non lo abbiamo, ma cercheremo di conquistare i punti nelle prossime partite. L'ambiente non è depresso, noi crediamo alla salvezza. Faremo il massimo per raggiungerla. Se non dovessimo riuscirci la colpa sarà mia".

Ecco, invece, quanto dichiarato da Massimo Oddo: "Abbiamo sofferto, il Como ci ha messo anche in difficoltà, ma abbiamo dato una bella risposta con questa vittoria. Sappiamo lottare in un campionato come la Serie B. Gli errori dei singoli? Quello di Campagnaro, ma può capitare. Il Como ha fatto una buona gara e ha dei meriti. Noi siamo cresciuti nel secondo tempo nonostante i due gol nella prima frazione. I tre punti di oggi sono fondamentali, ma dobbiamo continuare". (Jacopo D'Antuono)