BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

PROBABILI FORMAZIONI/ Italia-Lituania Under 21: quote e ultime novità. I protagonisti (oggi martedì 17 novembre 2015, qualificazioni Euro 2017)

Probabili formazioni Italia-Lituania Under 21: quote e ultime novità. (oggi martedì 17 novembre 2015, qualificazioni Euro 2017). Quest’oggi nuovamente in campo gli “azzurrini”

Di Biagio, ct Italia Under 21 (Infophoto)Di Biagio, ct Italia Under 21 (Infophoto)

L’Italia Under 21 cercherà di vincere questa sera, nella sfida contro la Lituania valevole per le qualificazioni ai campionati europei di categoria. Dopo il pareggio contro la Serbia, il ct Di Biagio vuole tornare al successo e per farlo si affiderà ai suoi uomini migliori, a cominciare da Bernardeschi, out durante lo scorso match per squalifica, e pronto a mettere il proprio sigillo sulla sfida di oggi. Fra i possibili protagonisti indichiamo anche il centrocampista Benassi e occhio al giovanissimo Donnarumma, che sta vivendo un periodo davvero magico. In casa lituana, invece, bisognerà fare attenzione ai due attaccanti Spalvic e Stankevicius, nonché al centrocampista Kazlauskas.

Andiamo a vedere gli ultimi dubbi di formazione del commissario tecnico Gigi Di Biagio, per la partita di questa sera fra Italia e Lituania, nuovo appuntamento con le qualificazioni agli Europei di categoria del 2017. Nessun dubbio per la porta, dove giocherà Cragno con Donnarumma che dovrebbe accomodarsi addirittura in tribuna. In difesa, attenzione a Conti, leggermente affaticato: se non dovesse farcela, è pronto Calabria, altro baby prodigio rossonero. A centrocampo, squalificato Cataldi, e sulla sinistra ballottaggio fra Boateng e Garritano, con quest’ultimo favorito. Infine l’attacco, dove Cerri, attualmente, dovrebbe partire dalla panchina per lasciare spazio a Monachello. Nessun’altro dubbio di formazione nell’11 titolare.

Alle ore 17.00 di questa sera la nazionale italiana di Gigi Di Biagio tornerà in campo. Di scena la sfida contro la Lituania, gara valevole per il quinto turno delle qualificazioni agli Europei del 2017. Prima di vedere nel dettaglio le probabili formazioni del match, diamo uno sguardo ai calciatori che non potranno prendere parte alla gara, gli assenti. In casa Italia un solo giocatore indisponibile, ovvero, il centrocampista di proprietà della Lazio, Cataldi, che è stato ammonito contro la Serbia e che essendo diffidato sconterà una giornata di squalifica. Nessun infortunato fra le fila italiane. Sta addirittura meglio la Lituania che non registra giocatori in infermeria né tanto meno in squalifica.

E’ carico l’attaccante della nazionale italiana under-21, Alberto Cerri, in vista del match di questa sera contro la Lituania, sfida valida per il girone di qualificazione agli Europei di categoria che si giocheranno fra un anno e mezzo circa in Germania. Il giocatore di proprietà della Juventus vorrebbe gonfiare la rete quest’oggi: «E' giusto che il tecnico si arrabbi con chi sottovaluta l'impegno di domani (oggi ndr), vogliamo vincere e convincere e speriamo di fare una grande partita per portare a casa i tre punti. Contro la Serbia abbiamo disputato un'ottima gara, siamo stati bravi per 90 minuti. Per fare un gol decisivo domani farei di tutto di più».

Dopo il pareggio importante contro la Serbia, la nazionale italiana under-21 scenderà in campo questa sera per affrontare in casa la Lituania. Rispetto alla squadra vistasi all'opera venerdì sera, il commissario tecnico Gigi Di Biagio dovrebbe attuare qualche modifica. Si comincia con un modulo diverso, il 4-4-2 rispetto al 4-3-3. In attacco, inoltre, Cerri andrà in panchina per lasciare spazio a Monachello che agirà in coppia con Bernardeschi, quest’ultimo di ritorno dopo la squalifica. Berardi giocherà dal primo minuto ma un po’ arretrato sulla corsia di destra. Out Cataldi per squalifica e Murru per infortunio.

L’Italia Under-21 tornerà nuovamente in campo. In quel dello stadio Teofili Patini di Castel di Sangro, a partire dalle ore 17.00, la nazionale azzurra guidata dal commissario tecnico Gigi Di Biagio, ospiterà i pari età della Lituania, gara valida per la quinta giornata dei gironi di qualificazioni ai campionati europei di calcio under-21, che si terranno durante l’estate del 2017 in Germania. Ottimo il cammino sin qui tenuto dall’Italia nel Gruppo 2, con gli azzurri che son in vetta alla classifica a quota 10 punti, dopo tre vittorie ed un pareggio. L’ultimo incontro, la sfida contro la nazionale under-21 serba di venerdì sera, si è chiuso con il risultato di parità, uno a uno: uno score senza dubbio interessante visto che i serbi guidano anch’essi il girone al pari proprio dei nostri azzurri. Situazione diversa invece per la Lituania che chiude il gruppo in questione con appena tre punti conquistati dopo cinque sconfitte e una vittoria. Lituani che vengono però dalla bella vittoria interna contro la Repubblica d’Irlanda per tre a uno, e che potrebbero quindi affrontare l’Italia sulle ali dell’entusiasmo. Andiamo a vedere le ultime sulle probabili formazioni di Italia-Lituania.

Secondo le quote fornite dall’agenzia di scommesse William Hill, gli azzurri sono ovviamente i favoriti con il segno 1 dato a 1.08, contro il successo lituano che invece pagherebbe ben 17.00 volte la posta. Il pari, infine, è quotato 7.00.

Per la partita contro la Lituania in programma questa sera, il commissario tecnico della nazionale italiana, Gigi Di Biagio, potrebbe attuare qualche piccola modifica rispetto alla gara contro la Serbia. Ipotizzabile un classico 4-3-3 con Donnarumma che potrebbe avvicendarsi in porta con Cragno. Difesa a quattro con Romagnoli e Rugani coppia di centrali, mentre a destra ci sarà Calabria, favorito su Conti, con Barreca sul versante mancino. A centrocampo, out Cataldi per squalifica che sarà sostituito da Verre, mentre Benassi andrà in cabina di regia con Mandragora interno di destra. Infine l’attacco, dove in mezzo stazionerà come al solito Cerri, spalleggiato da Bernardeschi, di ritorno dopo la squalifica, e dal solito numero 10 Domenico Berardi. Nessun infortunato in casa azzurra.

Il commissario tecnico della Lituania, Vingilys, dovrebbe riproporre l’11 vittorioso la scorsa settimana contro l’Irlanda. Spazio quindi ad un 4-2-3-1 con Gertmonas a curare la porta, schierato dietro ad una linea difensiva a quattro formata da Baravykas nel ruolo di terzino destro, con Cerkauskas sulla fascia mancina, mentre in mezzo agirà la coppia formata da Aleksandravicius e Janusevskis. A centrocampo, linea mediana formata dal duo Slivka-Slivka, mentre sulla trequarti dovremmo vedere il numero 10 Stankevicius in mezzo, spalleggiato dai due esterni che saranno Petravicius a destra, con Kazlauskas a sinistra. Terminale offensivo sarà infine Spalvis, la prima punta.