BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Roma-Atalanta Primavera (risultato finale 2-0): doppietta di Sadiq, giallorossi qualificati (ottavi di finale Tim 2015, oggi 18 novembre)

Diretta Roma-Atalanta Primavera, risultato finale 2-0: la doppietta di Sadiq Umar regala i quarti di Coppa Italia ai giallorossi. Tre espulsi nel secondo tempo: Ndoj, La Vigna e Boffelli

Roma Primavera (Infophoto) Roma Primavera (Infophoto)

Roma-Atalanta Primavera 2-0: i giallorossi di Alberto De Rossi vincono la partita d Coppa Italia e volano ai quarti di finale, dove incroceranno l’Inter che ha superato 3-0 il Cesena. I gol della vittoria della Roma portano la firma di Sadiq Umar (6’ e 85’): grande periodo per l’attaccante nigeriano che dopo i tre gol realizzati in Youth League continua a timbrare e regala ai giallorossi una bella vittoria. La partita è finita in dieci contro nove: al 72’ espulso Ndoj per doppia ammonizione, ma un minuto più tardi anche l’Atalanta è rimasta in inferiorità numerica per un fallo di La Vigna su Sadiq e al primo minuto di recupero Boffelli è stato a sua volta espulso per un intervento sullo stesso attaccante.

È questo il risultato che matura al Centro Sportivo Fulvio Bernardini di Trigoria dopo il primo tempo della partita degli ottavi di Coppa Italia. Il gol è stato firmato da Sadiq Umar, che arrivava dalla splendida tripletta realizzata in Youth League contro il Bayer Leverkusen; furbo l'attaccante giallorosso che ha sfruttato un retropassaggio di testa per infilarsi e toccare con la punta del piede per ingannare Turrin, proteso in uscita. La Roma ha poi legittimato il vantaggio andando vicina al gol in altre occasioni; da segnalare in particolare un colpo di testa di Ponce terminato di poco a lato e una conclusione di D'Urso che si è spenta debolmente sul fondo.

, detta anche comunemente Tim Cup, entra nel vivo. Oggi sono diverse le squadre che scenderanno in campo tra cui Roma e Atalanta in quel del campo Agostino Di Bartolomei di Trigoria. Si tratterà di una gara unica, solo andata, e chi vince passa alla fase successiva, quella dei quarti di finale, in cui chi vincerà affronterà a sua volta la vincente della sfida fra Inter e Cesena in programma oggi. Roma e Atalanta si sono già incontrate in Coppa Italia la scorsa stagione, in occasione delle semifinali, e in quell’occasione ebbe la meglio la Lupa che vinse due a zero a Bergamo e poi trionfò anche fra le mura domestiche con il risultato di tre reti a due. La Roma è all’esordio in Coppa Italia mentre la compagine bergamasca allenata da Bonacina è già al suo terzo match in questo torneo. In occasione del primo turno ha eliminato l’Udinese in maniera davvero rotonda, con un bel 4 a 0 casalingo, mentre nel secondo turno, sempre eliminatorio, ha avuto la meglio sul Vicenza, vincendo in trasferta con il risultato di due reti a uno. La Roma dovrebbe disporsi in campo con un 4-3-1-2 con Crisanto a curare la porta, difesa a quattro formata da Nura e Pellegrini sulle due corsie, con Ciavattini e Marchizza centrali. Nel reparto di mezzo, cabina di regia affidata a Ndoj, mentre i due interni saranno Vasco e D’Urso. Infine l’attacco, con Di Livio nel ruolo di trequartista alle spalle di Sadiq e Tumminello. I nerazzurri risponderanno invece con un compatto e classico 4-4-2. Turrin stazionerà fra i due pali, con difesa a quattro formata da Kresci e Boffelli coppia di centrali, mentre Mora sarà il terzino destro con Zambataro sul versante mancino. A centrocampo, Castellano e Ranieri stazioneranno sulla linea mediana, con La Vigna a destra e Tulissi sulla corsia sinistra. Infine i due attaccanti, la coppia formata da Parigi e Di Rocco. La partita fra Roma e Atalanta Primavera non sarà visibile in diretta tv in chiaro, ma coloro che saranno provvisti dell’abbonamento a Sky Sport potranno gustarsi l’evento attraverso il canale Roma TV disponibile anche in streaming video online sull'apposito portale con collegamento a partire dalle ore 14.30. Tutti gli appassionati potranno infine seguirne gli aggiornamenti attraverso le pagine ufficiali Facebook e Twitter delle due formazioni in oggetto.

© Riproduzione Riservata.