BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Uruguay-Cile (3-0): i voti della partita (qualificazioni Mondiali 2018, 4^giornata)

Pubblicazione:mercoledì 18 novembre 2015 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 18 novembre 2015, 10.24

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

LE PAGELLE DI URUGUAY-CILE 3-0 (QUALIFICAZIONI MONDIALI 2018, 4^GIORNATA): I VOTI DELLA PARTITA - Vittoria importante per l'Uruguay del maestro Tabarez che batte tre a zero il Cile e lo scavalca in classifica. Un punteggio netto che non ammette repliche e infatti permette ai padroni di casa di mettere in saccoccia tre punti pesanti. Insomma un Uruguay sicuramente più deciso del Cile che aveva comunque iniziato bene la partita. E invece è arrivato il gol di Godin che in area di rigore ha trovato spazio e ha messo il gol dell'uno a zero. Nella ripresa invece solo Uruguay che trova il gol del due a zero con l'ex interista Alvaro Pereira che sfrutta a dovere un colpo di testa di Cavani e mette alle spalle del portiere del Cile Bravo. Il terzo gol a tre minuti dal secondo con Caçeres che di testa batte Bravo sorpreso così come tutta la difesa. Un tre a zero importante che il Cile non ha saputo capovolgere a dovere neanche con la punta d'orgoglio nel finale. A fine partita nervi tesi e a farne le spese è Valvidia che viene espulso nel post partita dall'arbitro per qualche parola di troppo. VOTO URUGUAY 8: primo tempo così così, secondo tempo da urlo con una prestazione super che ha portato ai gol della vittoria. Uruguay con più voglia di vincere rispetto al Cile. VOTO CILE 5: incredibile il tracollo nel secondo tempo, alla Roja sembra mancare la voglia che l'ha spinta a vincere la Copa America in estate. Sampaoli dovrà trovare il bandolo della matassa. VOTO ROLDAN (ARBITRO) 6: somministrazione dei cartellini esagerata nel primo tempo, nella ripresa invece salva più di qualcuno dal secondo giallo. Ma non ci sono grossi errori. CLICCA QUI PER I VOTI DI URUGUAY-CILE (3-0): LE PAGELLE DEI SINGOLI

LE PAGELLE DI URUGUAY-CILE (QUALIFICAZIONI MONDIALI 2018, 4^GIORNATA): I VOTI DEL PRIMO TEMPO - Finisce il primo tempo tra Uruguay e Cile con il vantaggio dei padroni di casa con il gol di Diego Godin (voto 7), difensore e capitano della formazione di Tabarez. Il difensore dell'Atletico Madrid batte Bravo (6) approfittando anche di un errore di Vidal (5) in area di rigore. Eppure il Cile stava giocando meglio con un Isla ispirato (6,5) ma poco supportato dai suoi in particolare in attacco dove il solo Sanchez (6) sta provando a fare qualcosa di importante. L'Uruguay ha sofferto solo all'inizio ma Muslera (6) non ha ricevuto pericoli veri.

VOTO URUGUAY 6: non un grande primo tempo soprattutto nei primi minuti ha sofferto tanto le azioni del Cile. Dopo il gol le cose sono cambiate. MIGLIORE URUGUAY GODIN 7: non solo super difensore, uno dei migliori al Mondo, anche attaccante navigato nel gol che ha portato in vantaggio l'Uruguay. PEGGIORE URUGUAY CAVANI 5: per il momento assolutamente inesistente il Matador ben marcato da Jara. Si rinnova infatti il vecchio duello di Coppa America.

VOTO CILE 6: i primi minuti hanno visto un Cile sicuramente superiore solo che non ha trovato il guizzo vincente per il vantaggio. Dopo il gol di Godin è sembrato molto spaventato... MIGLIORE CILE ISLA 6,5: ottima la prova dell'ex Juventus che quando gioca in Nazionale evidentemente si trasforma dimostrando di essere un grande esterno. PEGGIORE VARGAS 5: chi l'ha visto? Mai resosi pericolo in questi primi 45' minuti. E' chiaro che da lui Sampaoli si aspetta molto di più per aiutare la squadra a trovare il gol del pareggio. (Claudio Ruggieri)


  PAG. SUCC. >