BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Palermo-Empoli: quote e ultime novità. Maccarone, ex di serata (11^ giornata Serie A, oggi 2 novembre 2015)

Pubblicazione:lunedì 2 novembre 2015 - Ultimo aggiornamento:lunedì 2 novembre 2015, 18.10

Beppe Iachini, allenatore Palermo (Foto Infophoto) Beppe Iachini, allenatore Palermo (Foto Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO-EMPOLI: QUOTE E ULTIME NOVITA' (SERIE A 11^GIORNATA, LUNEDI' 2 NOVEMBRE 2015). L'EX DI SERATA -Spicca nelle probabili formazioni di Palermo-Empoli il nome di un ex: Massimo Maccarone. L’attaccante piemontese ha dedicato ben sei stagioni della sua carriera all’Empoli, ma nel suo girovagare (ha cambiato nove squadre nei 18 anni da professionista) è passato anche dal Palermo. Era la stagione 2010-2011, i rosanero erano in Serie A e lui fu uno degli acquisti di punta della società, pagato 4,5 milioni di euro dal presidente Zamparini. In gol all’esordio (in Europa League, contro il Maribor su calcio di rigore), si sbloccò in campionato il 26 settembre contro il Lecce, una rete segnata al 92’ minuto e che valse il pareggio. Tuttavia a gennaio fu messo sul mercato - lui avrebbe voluto rimanere - e dunque fu ceduto alla Sampdoria, con la quale conobbe la retrocessione in Serie B. In tutto con il Palermo Maccarone ha giocato 26 partite con un bottino di 5 reti, due in campionato e tre in Europa League.

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO-EMPOLI: QUOTE E ULTIME NOVITA' (SERIE A 11^GIORNATA, LUNEDI' 2 NOVEMBRE 2015). PROTAGONISTI ATTESI - Il Palermo vuole raggiungere al più presto quota 40 punti e per questo in casa dovrà sbagliare il meno possibile: attesi i gol di Alberto Gilardino che per il momento è a quota 2 in classifica marcatori. Il giocatore decisivo per le sorti rosanero rimane comunque Franco Vazquez, capace di risolvere qualsiasi partita con un giocata; discorso analogo si può fare per Riccardo Saponara tra le fila dell'Empoli. Entrambi i terzini di sinistra sanno spingere con intensità e costanza: il marocchino Achraf Lazaar (Palermo) e il portoghese Mario Rui (Empoli) potrebbero risultare importanti nell'economia del match, soprattutto nella misura in cui sapranno essere preponderanti in fase offensiva. Attenzione anche ai centrocampisti con capacità d'inserimento: ad esempio lo svedese Oscar Hiljemark del Palermo e il polacco Piotr Zielinski dell'Empoli, entrambi già a segno in questo campionato.

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO-EMPOLI: QUOTE E ULTIME NOVITÀ. DUBBIO IACHINI (11^ GIORNATA SERIE A, OGGI 2 NOVEMBRE 2015) - Palermo-Empoli: i rosanero allenati da Beppe Iachini vogliono la vittoria contro la formazione di Marco Giampaolo che viene da un ottimo pareggio al Genova. I rosanero hanno alcuni dubbi; Struna più di Vitiello in difesa, a centrocampo soprattutto potrebbe essere arrivata l'ora di Gaston Brugman. Classe '92, l'uruguayano è arrivato in prestito dal Pescara dove ha disputato due buone stagioni in Serie B; a portarlo in Italia era stato proprio l'Empoli, dove Brugman ha giocato nel settore giovanile per poi fare il suo esordio in prima squadra. Anche un'esperienza a Grosseto per lui; oggi dunque potrebbe giocare la sua seconda partita in questo secondo campionato, la prima da titolare andando a prendere il posto di Enzo Maresca come playmaker basso davanti alla difesa.

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO-EMPOLI: QUOTE E ULTIME NOVITÀ. GIAMPAOLO CONFERMA L’11 DI GENOVA (11^ GIORNATA SERIE A, OGGI 2 NOVEMBRE 2015) - Probabili formazioni Palermo-Empoli: il Palermo giocherà questa sera allo stadio Renzo Barbera, ospitando l’Empoli per l’undicesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016. Per la sfida di questa sera il tecnico dei toscani, Giampaolo, sembrerebbe essere intenzionato a confermare la formazione vittoriosa giovedì sera contro la Sampdoria. Le uniche novità saranno Paredes, favorito su Buchel e al posto dello squalificato Dioussé, nonché il ballottaggio fra Laurini e Zambelli per il ruolo di terzino destro, con il secondo leggermente in vantaggio. In attacco, Saponara sulla linea dei trequartisti a ridosso di Pucciarelli e Maccarone.

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO-EMPOLI: QUOTE E ULTIME NOVITÀ. SPAZIO A BRUGMAN (11^ GIORNATA SERIE A, OGGI 2 NOVEMBRE 2015) - Probabili formazioni Palermo-Empoli: il Palermo chiuderà questa sera alle ore 21.00 l’undicesima giornata di Serie A, con la sfida interna del Barbera contro l’Empoli. Siciliani che vogliono tornare a vincere, approfittando del fatto di trovarsi fra le mura domestiche, e per farlo, mister Iachini starebbe pensando di lanciare il giovane talento uruguagio Gaston Brugman, centrocampista 23enne che è sbarcato a Palermo in occasione dello scorso calciomercato estivo, in prestito dal Pescara. Il sudamericano giocherà in cabina di regia nel 3-5-2, spalleggiato da Rigoni e Hiljemark con Lazaar e Rispoli sulle due corsie.

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO-EMPOLI: QUOTE E ULTIME NOVITA' (SERIE A 11^ GIORNATA, OGGI LUNEDI' 2 NOVEMBRE 2015) – Palermo-Empoli è la partita che chiude il programma della undicesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016; si gioca questa sera alle ore 21.00 allo stadio Renzo Barbera. Si affrontano due squadre che in classifica sono appaiate a quota 11 punti: un cammino tutto sommato fin qui positivo per l'Empoli, che continuando così sarebbe sulla strada giusta per una tranquilla salvezza; il Palermo invece vorrebbe qualcosa in più e per farlo deve tornare a vincere in casa, dove ci è riuscito solo alla prima giornata. Andiamo dunque a dare uno sguardo più approfondito a quelle che sono le probabili formazioni di Palermo-Empoli.

PALERMO-EMPOLI PRONOSTICO E QUOTE – Le quote GazzaBet per Palermo-Empoli, valida per l'undicesima giornata della Serie A 2015-2016, ci forniscono le seguenti informazioni: vittoria Palermo (segno 1) a 2,15; pareggio (segno X) a 3,25; vittoria Empoli (segno 2) a 3,45.

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO – Finora dunque il Palermo ha deluso davanti ai propri tifosi, avendo ottenuto in casa un punto in meno che in trasferta. Inutile dire che è necessario invertire la tendenza perché il Barbera non può diventare un problema per i rosanero. Beppe Iachini si affiderà al classico 3-5-2 per raggiungere l'obiettivo: Sorrentino in porta, davanti a lui certamente Gonzalez e Andelkovic e poi Struna che appare il favorito per completare la retroguardia. Gli esterni saranno Rispoli a destra e Lazaar a sinistra, in cabina di regia in mezzo al campo ci sarà Maresca affiancato da Luca Rigoni e probabilmente Hiljemark, anche se Iachini deve ancora scogliere qualche dubbio. Problema che invece non si pone per quanto riguarda l'attacco, dive ci sono due indiscutibili titolari: Gilardino prima punta e Vazquez seconda punta, con l'italo-argentino che è il giocatore fondamentale di questa squadra.

PROBABILI FORMAZIONI EMPOLI – L'Empoli sta tenendo lontana la zona retrocessione dimostrando di non avere sofferto troppo finora l'addio di Maurizio Sarri e di alcuni giocatori cardine della passata stagione. Giudizio dunque positivo finora per il nuovo allenatore Marco Giampaolo, che era atteso ad una sfida certamente non semplice. Per quanto riguarda la probabile formazione che vedremo in campo questa sera, fiducia al modulo 4-3-1-2. In porta ci sarà Skorupski, davanti a lui la coppia difensiva centrale Tonelli-Costa, con Zambelli terzino destro e Mario Rui sulla fascia sinistra. A centrocampo dovremmo vedere il terzetto formato da Zielinski, Maiello e Paredes in assenza dello squalificato Diousse, nessun dubbio invece in attacco dove ci sono i tre giocatori che incarnano la continuità con l'anno scorso e sono garanzia di rendimento. Naturalmente il riferimento è per Saponara come trequartista e davanti a lui la prima punta Maccarone e Pucciarelli, autore di uno splendido gol giovedì sera a Marassi.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI PALERMO-EMPOLI (LUNEDI 2 NOVEMBRE 2015, SERIE A 11^ GIORNATA)


  PAG. SUCC. >