BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

RISULTATI SERIE A / Diretta gol livescore e classifica aggiornata. L'Empoli sbanca Palermo (11^ giornata, 2 novembre 2015)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

RISULTATI SERIE A: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (11^ GIORNATA, 2 NOVEMBRE 2015) - Palermo-Empoli 0-1: finisce così il posticipo del Renzo Barbera che ha chiuso l'undicesima giornata di Serie A. Decide la punizione di Riccardo Saponara al 53' minuto; nel finale il Palermo ha un paio di occasioni ma Skorupski è bravo a chiudere. Empoli che dunque esce definitivamente dalla zona retrocessione, mentre il Palermo non riesce a fare il salto di qualità e torna a perdere in casa. Prossimo turno: il Palermo ospita il Chievo, al Castellani di Empoli arriva la Juventus. CLICCA QUI PER I RISULTATI DI SERIE A E LA CLASSIFICA AGGIORNATA DEL CAMPIONATO 2015-2016 (11^ GIORNATA)

RISULTATI SERIE A: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (11^ GIORNATA, 2 NOVEMBRE 2015) - Al 53' minuto di gioco l'Empoli si porta in vantaggio al Barbera. Il gol porta la firma del giocatore più rappresentativo, Riccardo Saponara: il trequartista dei toscani batte un calcio di punizione al limite dell'area, dalla sua mattonella perchè spostato sulla sinistra. La barriera pensa alla conclusione a scavalcare il muro e salta, Saponara intuisce le intenzioni dei difensori e piazza invece il pallone rasoterra, facendolo passare e rendendolo imprendibile per Sorrentino che viene beffato dalla conclusione. 

RISULTATI SERIE A: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (11^ GIORNATA, 2 NOVEMBRE 2015) - Ancora nessun gol in Palermo-Empoli: al Barbera la partita che chiude il turno di Serie A stenta a decollare. Palermo vivace con Gilardino che ha avuto un paio di occasioni per sbloccare, senza però riuscire a cogliere l'attimo giusto; l'Empoli non rinuncia a farsi vedere dalle parti dell'area rosanero, ma al momento i giocatori di Marco Giampaolo non hanno nella precisione il loro punto di forza. Molto mobile Livaja, buona occasione per Pucciarelli che ha però ha mandato alto il sinistro a giro. 

RISULTATI SERIE A: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (11^ GIORNATA, 2 NOVEMBRE 2015) - Chievo-Sampdoria finisce 1-1: la partita valida per l'undicesima giornata di Serie A è un pareggio che scontenta entrambe le squadre. Il. Chievo per le tante occasioni create e non concretizzate, la Sampdoria perchè non riesce a fare il salto di qualità in classifica e continua a tentennare in trasferta (solo il secondo punto lontano da Marassi). I gol portano la firma di Eder, nono in campionato, e Roberto Inglese, primo in Serie A. Adesso Palermo-Empoli, che chiude definitivamente la giornata di campionato. 

RISULTATI SERIE A: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (11^ GIORNATA, 2 NOVEMBRE 2015) - Al 34' minuto di gioco arriva il gol del pareggio del Chievo. Prima rete in Serie A per Roberto Inglese, lo scorso anno protagonista della promozione del Carpi: schierato a sorpresa dal suo allenatore, Inglese sfrutta appieno il pessimo posizionamento della difesa della Sampdoria, stoppa a tu per tu con Viviano il cross dalla sinistra di Meggiorini - che Silvestre non riesce ad intercettare - e poi è un gioco da ragazzi infilare la rete che vale il risultato di 1-1 e nuova linfa per il Chievo. 

RISULTATI SERIE A: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (11^ GIORNATA, 2 NOVEMBRE 2015) - All'ottavo minuto di gioco la Sampdoria si porta in vantaggio sul campo del Chievo. Tanto per cambiare segna Eder, al nono gol del suo fin qui straordinario campionato: bravo anche Carbonero che dal limite dell'area pesca il taglio del compagno tenuto in gioco dalla distratta difesa del Chievo, il passaggio è preciso ed Eder deve solo controllare per poi battere Bizzarri con una conclusione radente. Partita dunque subito in discesa per la Sampdoria, ma staremo a vedere quale sarà la reazione del Chievo. 

RISULTATI SERIE A: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (11^ GIORNATA, 2 NOVEMBRE 2015) - Prende il via la prima delle due partite in programma nel lunedì che chiude l'undicesima giornata di Serie A: Chievo-Sampdoria sta per cominciare. Riusciranno i blucerchiati a vincere il mal di trasferta che ha permesso loro di ottenere soltanto un punto lontano da Marassi? Oppure sarà il Chievo a riprendere la corsa dopo un periodo non particolarmente esaltante? Lo scopriremo tra poco, perchè al Bentegodi il calcio d'inizio di questa interessante Chievo-Sampdoria è davvero dietro l'angolo. 

RISULTATI SERIE A: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (11^ GIORNATA, 2 NOVEMBRE 2015) - Si avvicinano le partite di questa sera Chievo-Sampdoria e Palermo-Empoli che chiuderanno l'undicesima partita di Serie A, ma nel frattempo diamo già uno sguardo a cosa ci attende nel prossimo turno, che si annuncia decisamente interessante. Spicca ovviamente il derby Roma-Lazio, partita sempre fondamentale nelle stagioni delle due squadre capitoline e classica imperdibile. Impegnative anche le partite delle capoliste Inter e Fiorentina, entrambe impegnate in trasferta rispettivamente sui campi di Torino (ore 12.30) e Sampdoria (ore 20.45), sulla carta invece più semplice l'impegno del Napoli che ospiterà l'Udinese (ore 18.00). La risalita del Milan sarà messa alla prova dall'Atalanta nell'anticiopo serale, la Juventus giocherà ad Empoli. 

RISULTATI SERIE A: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (11^ GIORNATA, 2 NOVEMBRE 2015) - I MARCATORI A completare l'undicesima giornata di campionato di Serie A mancano i risulttati delle sfida tra la Sampdoria e il Chievo di questa sera, e quella fra Palermo ed Empoli. Nell'attesa delle partite di oggi diamo uno sguardo alla classifica marcatori che vede sempre in vetta al comando della classifica il blucerchiato Eder, che sino ad oggi ha segnato 8 reti in 10 gare. Appaiato al nazionale italiano troviamo Gonzalo Higuain, ieri all’asciutto contro il Genoa, e anch’egli a quota 8 centri, però in 11 match disputati. A quota sei c’è quindi Carlos Bacca, bomber di casa Milan che ha timbrato il cartellino nel posticipo di ieri contro la Lazio, affiancato però dall’attaccante della Fiorentina, Kalinic, e da un altro partenopeo come Lorenzo Insigne. A quota cinque gol troviamo invece tre giocatori della Roma e precisamente Miralem Pjanic, Mohamed Salah e Gervinho. I tre giallorossi precedono un gruppo di 7 giocatori fermo a quota 4 marcature, ovvero, Babacar, Baselli, Dybala (primo della Juventus), Quagliarella, Paloschi, Anderson e infine Muriel. Troviamo poi tutti gli altri giocatori che hanno segnato a testa tre, due, e una sola rete.

RISULTATI SERIE A: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (11^ GIORNATA, DOMENICA 1 NOVEMBRE 2015) - Lazio-Milan 1-3: finisce così allo stadio Olimpico di Roma il posticipo domenicale dell'undicesima giornata di Serie A 2015-2016. Decidono i gol di Bertolacci, Mexès (68 secondi dopo il suo ingresso in campo) e Bacca; inutile la rete della bandiera messa a segno da Ricardo Kishna con un bel sinistro sul primo palo. La Lazio aveva sempre vinto allo stadio Olimpico e aveva subito un solo gol in casa: qui ne incassa tre in una sola serata. Il Milan invece si regala quella che è forse la miglior serata da quando è iniziata la stagione: i rossoneri vincono la terza partita consecutiva e sale al quinto posto in classifica, scavalcando proprio la Lazio e agganciando il Sassuolo. La giornata di Serie A si chiude domani con Chievo-Sampdoria (ore 19) e Palermo-Empoli (ore 21). 

RISULTATI SERIE A: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (11^ GIORNATA, DOMENICA 1 NOVEMBRE 2015) - Al 79' minuto di gioco il Milan cala il tris e chiude definitivamente i giochi allo stadio Olimpico. Sesto gol in campionato di Carlos Bacca che scatta sul filo del fuorigioco, si presenta in area e tocca in rete dopo aver evitato l'uscita di Marchetti. Risultato importante per il Milan che sta per portarsi a casa il primo scontro diretto. Poco dopo la Lazio trova il gol dell'onore: sinistro violento dell'olandese Ricardo Kishna che infila baby Donnarumma sul primo palo, seconda rete in Serie A. per l'ex Ajax.

RISULTATI SERIE A: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (11^ GIORNATA, DOMENICA 1 NOVEMBRE 2015) - Al 53' minuto di gioco, Lazio-Milan 0-2. Il gol porta la firma di Philippe Mexès: il difensore francese era entrato in campo da pochi secondi in sostituzione di Alex, costretto a uscire dal campo dopo un colpo subito nella sua area di rigore e che gli ha anche fatto perdere i sensi per qualche momento. Mexès, evidentemente perso dalla difesa della Lazio, si è inserito benissimo sulla punizione battuta dalla trequarti sinistra da Bonaventura e in anticipo su tutti è riuscito a battere Marchetti. Adesso si mette male per la Lazio che deve recuperare due gol.

RISULTATI SERIE A: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (11^ GIORNATA, DOMENICA 1 NOVEMBRE 2015) - Al 25' minuto arriva il primo gol del posticipo: Milan in vantaggio sul campo della Lazio grazie al primo gol in maglia rossonera di Andrea Bertolacci. Il centrocampista ex Genoa è lesto a ribadire in rete da pochi passi la respinta di Marchetti sul tiro cross di Cerci. Per Bertolacci, romano e cresciuto nel vivaio della Roma, un gol che ha quasi il sapore di derby. 

RISULTATI SERIE A: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (11^ GIORNATA, DOMENICA 1 NOVEMBRE 2015) - Lazio-Milan è la partita che chiude la domenica dell'undicesima giornata di Serie A: la Lazio ha sempre vinto in casa Europa compresa, il Milan fatica molto lontano da San Siro ma ha vinto le ultime due partite in campionato e si è rilanciato. Klose contro Gianluigi Donnarumma, 21 anni di differenza: impressiona certamente vederli uno di fronte all'altro, il primo non ha ancora segnato in stagione (e siamo al primo novembre) mentre il secondo è alla terza partita consecutiva come titolare. Da parte nostra una speranza: che questa partita non termini come tre delle quattro a cui abbiamo assistito oggi pomeriggio, ovvero 0-0.

RISULTATI SERIE A: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (11^ GIORNATA, DOMENICA 1 NOVEMBRE 2015) - Terminate le partite del pomeriggio. Seconda vittoria in campionato per il Bologna e prima della gestione Donadoni: gran debutto del nuovo allenatore, 3 reti all'Atalanta e speranza riaccesa. Gara vivace ma nessun gol tra Udinese e Sassuolo, entrambe le squadre si portano a casa un punto. Idem per Carpi ed Hellas Verona che rimangono all'ultimo posto in classifica: l'Hellas rimanda ancora l'appuntamento con il primo successo. Il terzo zero a zero arriva da Marassi dove il Genoa ha tenuto botta al Napoli: Fiorentina ed Inter rimangono quindi in testa alla classifica. La Serie A tornerà alle ore 20:45 con il posticipo domenicale, Lazio-Milan. 

RISULTATI SERIE A: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (11^ GIORNATA, DOMENICA 1 NOVEMBRE 2015) - Arriva finalmente il primo gol del pomeriggio. Lo realizza Emanuele Giaccherini che sfrutta l'erroraccio di Toloi, entra in area e supera il portiere dell'Atalanta con il destro. Prima rete in questo campionato per Giaccherini, Bologna 1 Atalanta 0.

RISULTATI SERIE A: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (11^ GIORNATA, DOMENICA 1 NOVEMBRE 2015) - Intervallo su tutti i campi in Serie A e risultati identici: le quattro partite in programma alle ore 15 sono tutte ferme sul risultato di 0-0. Nessuno è ancora riuscito a segnare: Bologna-Atalanta, Carpi-Verona, Genoa-Napoil e Udinese-Sassuolo, reti bianche. Le emozioni non sono comunque mancate: a Marassi partita vibrante e occasioni da una parte e dall'altra, al Dall'Ara Kurtic ha sparato su Mirante da posizione favorevolissima, a Modena il Carpi sta provando a fare la partita ma al momento la difesa del Verona si sta difendendo piuttosto bene. Vedremo se nel secondo tempo cambierà qualcosa e vedremo anche i gol.

RISULTATI SERIE A: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (11^ GIORNATA, DOMENICA 1 NOVEMBRE 2015) - I risultati di Serie A per l'undicesima giornata registrano all'ora di pranzo il 4-1 con cui la Fiorentina batte il Frosinone 4-1, tornando in vetta alla classifica del campionato insieme all'Inter. Funziona il turnover di Paulo Sousa: primo tempo straordinario dei viola che segnano tre gol in sette minuti con Rebic, Gonzalo Rodriguez e Babacar (su rigore) trovando anche il poker con Mario Suarez. Nella ripresa la Fiorentina abbassa i ritmi ma sfiora più volte la quinta rete prima che Frara realizzi il gol della bandiera per il Frosinone, che resta a 10 punti. Alle ore 15 si giocano altre quattro partite: Bologna-Atalanta (esordio per Roberto Donadoni sulla panchina dei felsinei), Carpi-Verona. Genoa-Napoli e Udinese-Sassuolo. 

RISULTATI SERIE A: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (11^ GIORNATA, DOMENICA 1 NOVEMBRE 2015) - All'87' minuto di gioco il Frosinone trova se non altro il gol della bandiera: lo mette a segno Alessandro Frara. Molto del merito va sicuramente a Samuele Longo, protagonista di una bella azione sulla sinistra: il giovane attaccante entra in area aggirando un difensore, tenta di superare anche Lezzerini (entrato per Tatarusanu), la difesa recupera e si genera un rimpallo che favorisce Frara, arrivato a rimorchio e pronto a infilare nella porta sguarnita. 

RISULTATI SERIE A: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (11^ GIORNATA, DOMENICA 1 NOVEMBRE 2015) - Al 43' minuto di gioco arriva anche il gol del 4-0 per la Fiorentina, che chiude la partita contro il Frosinone nella prima frazione: paga il turnover di Paulo Sousa perchè la rete del poker viene servita da Mario Suarez, al primo gol in Serie A. Il centrocampista ex Atletico Madrid strappa il pallone sulla trequarti offensiva, salta un difensore con una finta a rientrare sul destro e poi piazza di giustezza sul primo palo, spiazzando Zappino che pensava al tiro incrociato. Fiorentina scatenata offensivamente: i tre punti e il primo posto in classifica sono già in saccoccia, vedremo se il Frosinone riuscirà se non altro a trovare il gol della bandiera e rendere più interessante il secondo tempo all'Artemio Franchi. 

RISULTATI SERIE A: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (11^ GIORNATA, DOMENICA 1 NOVEMBRE 2015) - Il secondo gol in Serie A di Ante Rebic sblocca Fiorentina-Frosinone al 24' minuto di gioco: l'attaccante corato effettua un cross di prima intenzione dal lato destro, la parabola arcuata si trasforma in un tiro e la palla picchia sul palo interno alla destra del portiere prima di insaccarsi in rete. Poco dopo ancora Rebic vicino al gol: sinistro basso dal limite dell'area e palo esterno. Al 28' il raddoppio arriva davvero: Fernandez calcia la punizione dalla trequarti sinistra, cross tagliato sul primo palo dove Gonzalo Rodriguez devia magistralmente al volo. Passano tre minuti e il Franchi sta di nuovo esultando: Mati Fernandez si procura un rigore per il fallo di Diakité: dagli undici metri Khouma Babacar supera Zappino con un cucchiaio di destro. Partita già finita? 

RISULTATI SERIE A: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (11^ GIORNATA, DOMENICA 1 NOVEMBRE 2015) - La Serie A 2015-2016 è ripartita: gli anticipi hanno regalato le vittorie di Juventus, all'ultimo respiro nel derby contro il Torino, e Inter che battendo la Roma (ancora con un 1-0, il sesto su sette vittorie) si è ripresa la vetta della classifica. La domenica dell'undicesima giornata si apre con Fiorentina-Frosinone: anche i viola possono scavalcare la Roma e tornare in testa al campionato, ma attenzione ai ciociari che arrivano dalla vittoria contro il Carpi e sono in fiducia, pronti a fare uno scherzetto alla Fiorentina che si presenta in campo con una formazione che ha dato ampio spazio al turnover.

RISULTATI SERIE A: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (11^ GIORNATA, DOMENICA 1 NOVEMBRE 2015) - Si gioca l’undicesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016: nemmeno il tempo di chiudere il turno infrasettimanale e si torna in campo, con un turno decisamente importante soprattutto perchè lo sforzo fisico delle partite in settimana potrebbe farsi sentire e avere incidenza anche sulla classifica. E dunque, dopo aver assistito al ricco antipasto degli anticipi Juventus-Torino e Inter-Roma, scopriamo quello che ci attende oggi 

Si parte con il consueto appuntamento dell’ora di pranzo, alle 12.30, che è Fiorentina-Frosinone; alle ore 15 le partite sono Bologna-Atalanta, Carpi-Verona, Genoa-NapoliUdinese-Sassuolo; alle 20:45 il posticipo è di lusso ed è Lazio-Milan, mentre la giornata si chiuderà domani con Chievo-Sampdoria (ore 19) e Palermo-Empoli (ore 21). Il big match è quello dello stadio Olimpico, dove la Lazio che ha sempre vinto in casa (Europa League compresa) affronta un Milan che ha ben sfruttato il doppio turno casalingo per risalire la classifica; il grande ex Sinisa Mihajlovic proverà a fare uno scherzetto ai biancocelesti che devono scrollarsi di dosso la sconfitta in rimonta subita a Bergamo. A proposito di Atalanta, la classifica del campionato è ottima e Edy Reja vuole i tre punti anche a Bologna, dove vivremo l'esordio di Roberto Donadoni che ha preso il posto dell'esonerato Delio Rossi, secondo allenatore a saltare in questa stagione di Serie A. Da non perdere anche Genoa-Napoli, perchè i partenopei arrivano da cinque vittorie consecutive ma a Marassi non è facile per nessuno; la Fiorentina ha un turno casalingo sulla carta favorevole e vuole sfruttarlo per continuare a fare una corsa da Champions League, mentre in Carpi-Verona il clima sarà tesissimo perchè le due squadre occupano l'ultima posizione in classifica e in palio in questo scontro diretto per la salvezza ci sono tre punti pesantissimi.

CLICCA QUI PER I RISULTATI DI SERIE A E LA CLASSIFICA AGGIORNATA DEL CAMPIONATO 2015-2016 (11^ GIORNATA)



  PAG. SUCC. >