BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Bologna-Roma (2-2): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 13^ giornata)

Pagelle Bologna-Roma: i voti della partita, anticipo serale della Serie A 2015-2016, 13^ giornata. I protagonisti, i migliori e i peggiori al Dall'Ara: i giudizi per il Fantacalcio

Lo stadio Dall'Ara (Infophoto) Lo stadio Dall'Ara (Infophoto)

PAGELLE BOLOGNA-ROMA (2-2): FANTACALCIO, I VOTI DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 13^ GIORNATA) - Acqua, vento e calci di rigore: al Dall'Ara, nel primo anticipo della 13a giornata di Serie A, Bologna e Roma pareggiano per 2-2 al termine di una partita inverosimile ma divertente dal primo all'ultimo minuto. Vantaggio bolognese con Masina, doppia risposta su rigore di Pjanic e Dzeko per la Roma e infine sigillo del pari, ancora su penalty, di Destro. Tantissime le decisioni arbitrali difficili e sbagliate, partita pesantemente condizionata da condizioni climatiche al limite della praticabilità di campo. VOTO BOLOGNA 6,5 – Difficile reggere sui ritmi del primo tempo anche per tutta la ripresa, infatti il calo c'è e si vede. Ma la grinta con cui trova il guizzo che porta al 2-2 è da applausi. Complimenti a Donadoni. VOTO ROMA 6 – Per quanto si è visto in campo il pari ci sta, ma farsi sfuggire una vittoria a 3 minuti dalla fine sul campo di una provinciale non è un bel segno se vuoi lo Scudetto. VOTO SIG.ROCCHI (ARBITRO) 5 – Probabilmente si potrebbe anche andare più giù con i numeri ma non ci sentiamo di bocciarlo completamente viste le condizioni in cui si è trovato a arbitrare. Svariati gli errori, dal mancato rigore per fallo di mano di Diawara al mancato rosso a Mirante e Torosidis. In generale, par condicio... di sbagli. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DI BOLOGNA-ROMA (2-2): I VOTI AI SINGOLI

PAGELLE BOLOGNA-ROMA: FANTACALCIO, I VOTI DELLA PARTITA (SERIE A 2015-2016, 13^ GIORNATA). IL PRIMO TEMPO - Una vera e propria battaglia sportiva, sotto la pioggia battente e in un clima a dir poco ostile: questo è stato il primo tempo di Bologna-Roma, primo anticipo della 13a di Serie A, che i padroni di casa conducono a metà match grazie al gol di Masina. Falli, cartellini gialli e tantissimi episodi da rivedere al Dall'Ara, in una serata molto complicata per l'arbitro Rocchi. Avvio da incubo per i giallorossi, con il Bologna decisamente più convinto ed in gol sia con Mounier (voto 6,5) (annullato per fuorigioco dubbio) sia con Masina (voto 6,5), poco dopo, per l'1-0 parziale. Grande partita e grande spirito di tutti i rossoblu, con il grande ex Destro (voto 6,5) a guidare la carica dei compagni verso Szczesny (voto 6), più volte chiamato all'uscita e a diversi brividi sulla schiena... Dall'altra parte duello spigoloso (eufemismo) tra Gastaldello e Dzeko (voto 5,5 di coppia), con tanto di accenni di rissa e mischioni in mezzo al campo. A soffrire parecchio le condizioni climatiche e il terreno pesante è stato soprattutto Pjanic (voto 5), insolitamente impreciso su tutte le punizioni – e sono state tante – conquistate dagli ospiti. Sull'unica nello specchio di porta, grande parata di Mirante (voto 6,5) (che però ha rischiato pesantemente il rosso per un intervento di mano fuori area). Insomma, di tutto e di più!

PAGELLE BOLOGNA-ROMA: I VOTI DEL PRIMO TEMPO - VOTO BOLOGNA 7 – Promosso in particolare lo spirito con cui affronta il match, sorprendendo la Roma. Si merita il vantaggio. MIGLIORE BOLOGNA DESTRO VOTO 6,5 – Che tridente con Giaccherini e Mounier! Si vede che ha il dente avvelenato, grinta e convinzione a livelli massimi. PEGGIORE BOLOGNA DIAWARA VOTO 5,5 – Gioca bene in mezzo al campo, pur soffrendo il dinamismo di Nainggolan. Ma il fallo di mano in area, inutile, era da rigore... VOTO ROMA 5,5 – Parte malissimo, come già successo altre volte, senza riuscire poi a sfruttare le tante occasioni su calcio piazzato per rientrare nel punteggio. MIGLIORE ROMA NAINGGOLAN VOTO 6 – Si esalta, come ovvio viste le caratteristiche del suo profilo, nella tempesta. Tantissima corsa, non tira mai indietro la gamba. PEGGIORE ROMA PJANIC VOTO 5 – Sul banco degli imputati perchè in partite così ogni calcio piazzato è un'occasione enorme. E lui stranamente oggi si sta facendo portare fuori strada da pioggia e vento. (Luca Brivio)