BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Atalanta-Torino: orario diretta tv e notizie. I protagonisti (Serie A 2015-2016, 13^ giornata)

Probabili formazioni Atalanta-Torino: orario diretta tv e notizie sulla partita che si gioca all'Atleti Azzurri d'Italia, valida per la tredicesima giornata del campionato di Serie A

Foto Infophoto Foto Infophoto

Quali saranno i protagonisti di Atalanta-Torino? In casa bergamasca attenzione al bomber argentino German Denis, che potrebbe approfittare della squalifica di Mauricio Pinilla. Al suo fianco scegliamo anche il Papu Gomez, tornato ai livelli di qualche anno fa a Catania da quando ha messo piede all’Atleti Azzurri d’Italia. Possibili protagonisti ovviamente anche in casa Torino, a cominciare dal bomber Fabio Quagliarella, stella della compagine piemontese. Bene anche il centrocampista Baselli, grande ex del match, nonché il terzino brasiliano Bruno Peres, sempre pronto a macinare chilometri sulla propria corsia.

Si gioca alle ore 15 di domenica pomeriggio, partita valida per la tredicesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016. L’Atalanta arriva dal pareggio ottenuto a San Siro contro il Milan, mentre il Torino non vince da sei giornate e dopo la beffarda sconfitta nel derby ha perso in casa contro l’Inter. Entrambe comunque guardano a una possibile qualificazione in Europa League; diamo uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Atalanta-Torino.

L’Atalanta si presenta a questa partita senza lo squalificato Pinilla, e con Dramé ancora fuori per la lesione di primo grado. Da valutare poi Rafa Toloi, che ha un fastidio all’adduttore e potrebbe non essere rischiato da Edy Reja; confermato in ogni caso il 4-3-3, al centro dell’attacco torna German Denis che in questa stagione non ha ancora brillato e va a caccia di riscatto. Per sostituire Dramé la prima soluzione è Bellini, ma c’è anche Brivio che pur essendo più offensivo può giocare nella linea difensiva, che prevede a destra uno tra Raimondi e Masiello e la coppia centrale Stendardo-Paletta (ma Bellini si candida anche per giocare al centro, dove un’altra soluzione è Cherubin). A centrocampo poche sorprese: Cigarini viene utilizzato da mezzala in quello che è un nuovo ruolo per lui, sarà comunque il vero regista dell’Atalanta perchè De Roon si schiera in mezzo come perno e primo uomo dell’interdizione. Dall’altra parte sembra che Grassi possa avere un’altra opportunità da titolare, gli esterni nel tridente offensivo saranno invece Maxi Moralez e Alejandro Gomez, anche se D’Alessandro è in crescita e scalpita per una maglia dal primo minuto.

Nel Torino non hanno recuperato i vari infortunati; ancora una volta Ventura deve fare i conti con i giocatori indisponbili, ma se non altro ha recuperato Acquah e dovrebbe poter utilizzare anche Bruno Peres, che ha svolto lavoro differenziato ma è arruolabile a tutti gli effetti. Davanti a Padelli sarà ancora Cesare Bovo, rientrato dalla squalifica, a giocare sul centrodestra con capitan Glik in mezzo e Moretti sul centrosinistra; Molinaro dunque torna a ricoprire la posizione di esterno alto a sinistra, lavoro extra per lui visto che la sua riserva Avelar (che anzi era il titolare a inizio stagione) è ai box. Vives ormai è il primo nelle gerarchie di Ventura come playmaker, ai suoi lati agiranno Benassi (che è favorito su Acquah) e uno dei grandi ex, vale a dire Baselli (l’altro, Zappacosta, dovrebbe iniziare dalla panchina). A fare compagnia a Quagliarella in attacco potrebbe essere nuovamente Belotti, che in questo stadio ha giocato ai tempi dell’AlbinoLeffe.

, partita valida per la tredicesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016, sarà trasmessa da Sky Calcio 4 sui canali della pay tv satellitare.