BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Vicenza-Cesena: quote e ultime novità. I diffidati (Serie B 2015-2016, 13^ giornata)

Probabili formazioni Vicenza-Cesena: quote e ultime novità su moduli e titolari per la partita di Serie B 2015-2016, valida per la 14^ giornata (sabato 21 novembre 2015)

Tifosi del Vicenza (Infophoto)Tifosi del Vicenza (Infophoto)

Il Vicenza affronterà quest’oggi allo stadio casalingo del Romeo Menti, gli ospiti del Cesena, gara valevole per il tredicesimo turno del campionato di Serie B 2015-2016. Prima di vedere nel dettaglio le probabili formazioni del match, andiamo ad analizzare quali sono i calciatori diffidati dei due schieramenti. Cominciamo dai padroni di casa del Vicenza, dove a rischio vi sono D’Elia e Giacomelli. Due giocatori in diffida anche per la compagine romagnola, ovvero, Capelli e Ragusa.

Esaminando le probabili formazioni di Vicenza-Cesena, possiamo notare che entrambe le squadre hanno un modulo offensivo (4-3-3) ma senza una prima punta di ruolo a causa delle assenze di Raicevic e Djuric. Dunque Pettinari e Ragusa daranno i 'falsi 9' d'emergenza e possiamo immaginare che entrambe le squadre privilegieranno il calcio a terra basato sulla velocità. Sull'atteggiamento tattico della sua squadra sono molto chiare le parole di Pasquale Marino, allenatore del Vicenza: "Difficile che cambi, qualche volta a partita in corso passo al 4-3-1-2 con Galano trequartista, ma resta un'eccezione. Mi piace il 4-3-3 perché garantisce una maggiore copertura del campo", si legge sulla Gazzetta dello Sport.

Sono molti i calciatori che quest’oggi non potranno prendere parte alla sfida del Romeo Menti fra i padroni di casa del Vicenza e gli ospiti del Cesena, quattordicesimo turno del campionato di Serie B. Fra squalificati e infortunati i due allenatori, Marino e Drago, non potranno utilizzare ben 11 giocatori, praticamente una formazione intera. Le defezioni maggiori le abbiamo in casa vicentina, con Raicevic squalificato, e Brighenti, Gagliardini, Manfredini, Pinato, Pozzi e Vita tutti in infermeria afflitti da problemi vari. Quattro invece i calciatori indisponibili fra le fila dei romagnoli, ovvero, lo squalificato Perico, e gli infortunati Improta, Rosseti e Dalmonte.

Vicenza-Cesena è una delle partite delle ore 15.00 di oggi pomeriggio per la quattordicesima giornata del campionato di Serie B 2015-2016. Il big-match del sabato mette di fronte un Vicenza che è ai limiti della zona playoff – nella quale i veneti vorranno certamente entrare – e un Cesena che attualmente occupa il quarto posto e pensa dunque anche alla possibilità della promozione tramite le prime due posizioni. Ambizioni notevoli per entrambe le squadre: l'incontro del Menti ci dirà di più anche sulle loro reali possibilità. Arbitra la partita il signor Sacchi della sezione di Macerata, diamo allora uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Vicenza-Cesena.

Le quote Snai per Vicenza-Cesena, partita valida per la quattordicesima giornata del campionato di Serie B 2015-2016, ci forniscono le seguenti informazioni: vittoria Vicenza (segno 1) a 2,50; pareggio (segno X) a 2,90; vittoria Cesena (segno 2) a 3,10.

Grandi problemi di formazione per l’allenatore del Vicenza, Marino. Per la delicata sfida interna contro il Cesena la squadra biancorossa dovrà infatti fare a meno di Brighenti, Gagliardini, Manfredini, Pinato, Pozzi, Vita, tutti infortunati, con l’aggiunta dello squalificato Raicevic. Spazio quindi ad un 4-3-3 con Vigorito a curare la porta, difesa a quattro formata da Lavarone terzino destro, con Sampirisi e Mantovani centrali, e D’Elia sul versante sinistro. A centrocampo, le chiavi del gioco saranno affidate a Cinelli, mentre Urso e Sbrissa saranno i due interni a completamento del reparto. Infine i tre attaccanti: Galano a destra, Pettinari in mezzo con Giacomelli a giocare largo sulla sinistra.

Qualche problema anche in casa Cesena, dove Drago non potrà contare sullo squalificato Perico e sugli infortunati Improta, Rosseti, Dalmonte. Vi sono poi una serie di giocatori non al 100%, che potrebbero partire dalla panchina. I bianconeri dovrebbero disporsi in campo con un 4-3-3 con tridente formato da Ragusa, Djuric e Garritano. A centrocampo, solito Sensi in mezzo, con l’apporto dei due interni, Kessie a destra e Kone a sinistra. In difesa, infine, Caldara e Capelli saranno i due centrali, mentre sulle fasce troveremo De Col e Mazzotta. In porta andrà come al solito Gomis.