BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Risultati Serie B/ Diretta gol livescore, classifica aggiornata e prossimo turno. Il Bari non molla (14^giornata, 21-22 novembre 2015)

Risultati Serie B: diretta gol livescore, classifica aggiornata e prossimo turno. Sabato 21 novembre 2015 sono in programma otto partite valide per la 14^giornata del campionato cadetto

Ivan Juric, 40 anni, croato, allenatore del Crotone (INFOPHOTO) Ivan Juric, 40 anni, croato, allenatore del Crotone (INFOPHOTO)

RISULTATI SERIE B DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (14^GIORNATA, 21-22 NOVEMBRE 2015). VINCE IL BARI - Il quinto gol in campionato di Riccardo Maniero ha regalato al Bari la terza vittoria consecutiva, la quarta nelle ultime cinque giornate ed il sesto risultato utile di fila. Contro il Livorno il gol risolutivo è arrivato a due minuti dal novantesimo, entrambe le squadre erano già rimaste in dieci uomini per le espulsioni di Vergara e poi Gentsoglou (somma di ammonizioni). Davide Nicola raccoglie altri tre punti e vede il suo Bari rimanere attaccato al Crotone in seconda posizione, con una lunghezza in meno rispetto al Cagliari che lunedì affronterà in casa l'Ascoli; il Livorno invece resta a quota 21 punti, ora è settimo. CLICCA QUI PER I RISULTATI DI SERIE B E LA CLASSIFICA AGGIORNATA DEL CAMPIONATO CADETTO (14^GIORNATA)

RISULTATI SERIE B DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO. CROTONE SECONDO, COMO ULTIMO (14^GIORNATA, SABATO 21 NOVEMBRE 2015) - La quattordicesima giornata della Serie B si è da poco conclusa: ma come cambia la classifica del campionato cadetto dopo gli ultimi risultati? Il Cagliari rimane primo nonostante una partita in meno da giocare, alle sue spalle, staccato momentaneamente di un punto, vola il Crotone di Juric che vince 3 a 0 in casa contro la Ternana. Solo un punto a Vicenza per il Cesena, quarto in classifica a pari punti con il Pescara, vittorioso per 3 a 2 contro l'Avellino. Risultaiti importanti anche in fondo alla classifica: il Modena perde 2 a 1 dal Trapani, il Lanciano penultimo pareggia contro l'Entella mentre il Como affonda contro la Pro Vercelli in trasferta (2-0) e rimane ultimo in classifica a quota 8 punti, a 5 lunghezze dalla zona play-out.

RISULTATI SERIE B DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO. PARTITE TERMINATE (14^GIORNATA, SABATO 21 NOVEMBRE 2015) - Sono finite le partite della 14esima giornata di Serie B che si sono giocate questo sabato. Bella vittoria del Crotone per tre a zero contro la Ternana, la formazione di Juric continua la caccia alla capolista Cagliari che giocherà lunedì sera contro l'Ascoli. Pareggio per uno a uno tra Entella e Lanciano mentre il Latina getta al vento l'occasione di poter battere la Salernitana e pareggia due a due dopo essere passata in vantaggio per due a zero. Vittoria del Novara per uno a zero sullo Spezia che è in caduta libera, roboante sconfitta del Brescia che perde quattro a zero a Perugia. La Pro Vercelli batte due a zero un Como che non riesce a reagire mentre il Trapani di Cosmi vince due a uno contro il Modena di Crespo che ora rischia tanto. Pareggio tra Vicenza e Cesena per uno a uno. Chiuderanno le partite della 14esima giornata di campionato il match tra Bari e Livorno in programma domani pomeriggio allo stadio San Nicola e il posticipo del lunedì tra Cagliari e Ascoli al Sant'Elia.

RISULTATI SERIE B DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO. FINITI I PRIMI TEMPI (14^GIORNATA, SABATO 21 NOVEMBRE 2015) – Si sono chiusi pochi istanti fa i primi tempi delle varie partite che si stanno giocando per la quattordicesima giornata del campionato di Serie B: andiamo a vedere i risultato di tutti gli incontri dopo 45 minuti di gioco. Partiamo dalla vetta, dove il Crotone è ancora sullo zero a zero in casa contro la Ternana, unico pareggio a reti bianche di questo primo tempo. Pareggia in trasferta il Cesena, che sul campo del Vicenza è attualmente sull’1 a 1, facendosi però recuperare dopo essere andato in vantaggio. Vince invece il Novara, attualmente a quota 22 punti in classifica, e che sta guidando il match contro lo Spezia per uno a zero. Perde il Brescia per due a zero sul campo del Perugia (Rondinelle con un uomo in meno), mentre il Lanciano sta battendo l’Entella in Liguria con il risultato di uno a zero. Latina e Novara stanno vincendo in casa per uno a zero, rispettivamente contro Salernitana e Spezia; stesso risultato per il Trapani, che sta conducendo uno a zero contro il Modena, mentre il Como sta perdendo per due a zero sul campo della Pro Vercelli.

RISULTATI SERIE B DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO. SI COMINCIA (14^GIORNATA, SABATO 21 NOVEMBRE 2015) – Sta per iniziare la quattordicesima giornata di Serie B 2015-2016. Un turno che ha fatto il suo esordio ieri sera, con l’anticipo di Pescara (vittoria sull’Avellino per 3 a 2). Tante le gare in programma oggi fra cui anche la sfida del Renato Curi fra i padroni di casa del Perugia e gli ospiti del Brescia. Si tratta di una vera e propria partita tabù per le Rondinelle, visto che il segno 2 in quel di Perugia non esce da ben trent’anni, precisamente dallo 0 a 1, gol di Chierici del 29 settembre 1985. Di fronte, quest’oggi, due squadre che stanno vivendo una stagione decisamente opposta; i perugini hanno iniziato il campionato nutrendo sogni di Serie A, mentre ora stanno navigando in acque fin troppo agitate. Le Rondinelle, invece, avevano messo in preventivo una stagione burrascosa e invece sono a ridosso della zona playoff.

RISULTATI SERIE B DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO. SFIDA SPETTACOLO AL MENTI (14^GIORNATA, SABATO 21 NOVEMBRE 2015) – Dopo l’anticipo di ieri fra il Pescara e l’Avellino, proseguirà quest’oggi la quattordicesima giornata del campionato di Serie B 2015-2016. Tante le partite interessanti in programma, ma fra quelle più attese vi è senza dubbio la sfida del Romeo Menti di Vicenza. I padroni di casa biancorossi, noni in classifica a quota 18 punti, ospiteranno il Cesena, quarto in classifica a quota 23 punti, e che viene da due sconfitte consecutive contro Latina e Bari.

RISULTATI SERIE B: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (14^GIORNATA, SABATO 21 NOVEMBRE 2015) - Dopo l'anticipo del venerdì tra Pescara ed Avellino la giornata numero 14 del campionato di Serie B prosegue sabato 21 novembre 2015, in cui sono in programma otto partite. Cominceranno tutte alle ore 15:00: sono Crotone-Ternana, Latina-Salernitana, Novara-Spezia, Perugia-Brescia, Pro Vercelli-Como, Trapani-Modena, Vicenza-Cesena, Entella-Virtus Lanciano. Il posticipo della domenica sarà Bari-Livorno (ore 17:30), mentre il monday night vedrà di fronte la capolista Cagliari e l'Ascoli di Devis Mangia (lunedì 23/10 ore 20:30). Di seguito una rapida panoramica sulle sfide della 14^giornata di Serie B CLICCA QUI PER I RISULTATI DI SERIE B E LA CLASSIFICA AGGIORNATA DEL CAMPIONATO CADETTO (14^GIORNATA)

Crotone-Ternana: i siciliani sono reduci dal pareggio di Lanciano, in cui sono stati raggiunti negli ultimi minuti; per la Ternana di Roberto Breda invece andamento altalenante nelle ultime partite: alla bella vittoria di Pescara ha fatto seguito la sconfitta interna contro l'Entella. Favori del pronostico inevitabilmente per il Crotone che vuole mantenersi nelle prime posizioni. Latina-Salernitana: i Pontini devono riscattare il ko di Avellino mentre la Salernitana è ritornata al successo domenica scorsa, battendo il Novara all'Arechi grazie al gol di Alfredo Donnarumma. Ora i campani cercano la prima vittoria esterna, dopo 3 pareggi ed altrettanti ko. Novara-Spezia: la squadra piemontese ha interrotto la serie positiva perdendo nell'ultima giornata a Salerno, ma rimane in zona playoff; situazione molto delicata in casa Spezia, la squadra sta vivendo la fase più complicata della gestione Bjelica ma l'allenatore croato è stato confermato. Urge tornare al successo ma la sfida del Piola non si presenta delle più facili. Perugia-Brescia: entrambe le squadre hanno una differenza reti di +1 ma mentre gli umbri hanno realizzato solamente 8 gol (peggior attacco del torneo) subendone 7 (miglior difesa), il Brescia ha uno score di 20 reti realizzate e 19 subite. Match che quindi si presenta molto interessante dal punto di vista tattico, anche se le Rondinelle hanno il vantaggio di una classifica più tranquilla.

Pro Vercelli-Como: con Claudio Foscarini in panchina la squadra piemontese ha già vinto due volte ma è reduce dal ko di misura contro il Modena, il Como invece non vince da otto turni e (0-2 a Novara il 28 settembre) e si trova all'ultimo posto in classifica. Anche i lariani hanno già cambiato allenatore sostituendo il mister della promozione, Carlo Sabatini, con Gianluca Festa. Trapani-Modena: dopo l'ottima partenza i siciliani allenati da Serse Cosmi hanno preso l'altalena, rimangono comunque un punto sopra rispetto al Modena che punta ad una maggiore continuità di risultati e contestualmente al sorpasso in classifica. Vicenza-Cesena: una delle partite sulla carta più interessanti. Il Vicenza ha già pareggiato 4 volte in casa ma sta dimostrando di potersela giocare con tutti, come nella passata stagione; il Cesena è partito complessivamente meglio ma in trasferta conta 1 solo successo: vedremo se la prima sconfitta casalinga, maturata domenica scorsa contro il Bari, avrà minato le certezze della squadra di Drago. Entella-Virtus Lanciano: zitta zitta la formazione di Chiavari ha risalito la classifica raggranellando tre punti (ma sette posizioni) di vantaggio sulla zona playout. Per l'Entella 11 lunghezze su 17 raccolte in casa, il Lanciano invece è più in difficoltà a livello di risultati ma contro il Crotone ha fornito segnali positivi.

Bari-Livorno: non particolarmente bella ma vincente, così è la squadra di Nicola nelle ultime giornate; l'allenatore del Bari ritroverà la sua ex squadra ovvero il Livorno, più altalenante ma sempre in zona playoff. Match dal pronostico non scontato. Cagliari-Ascoli: altrettanto non si può dire per il monday night del Sant'Elia, che vede i padroni di casa inevitabilmente favoriti. Il colpo di La Spezia (0-3 domenica scorsa) ha rafforzato la candidatura del Cagliari al ruolo di prima forza del campionato, saprà l'Ascoli di Devis Mangia arrestare la corsa dei sardi (finora sempre vincenti in casa)? La parola ai campi, vedremo come i risultati della 14^giornata modificheranno la classifica di Serie B. CLICCA QUI PER I RISULTATI DI SERIE B E LA CLASSIFICA AGGIORNATA DEL CAMPIONATO CADETTO (14^GIORNATA)