BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Lazio-Palermo (1-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 13^ giornata)

Stefano Pioli (Infophoto)Stefano Pioli (Infophoto)

Chiamato in causa ad intermittenza, risponde però molto bene, in particolare su Hoedt

Ha poco lavoro da sbrigare perchè Keita lo impensierisce solo in un paio di occasioni

Bello il gol, buona la tenuta sulle punte laziali, indimenticabile il primo gettone da titolare in Serie A

Il muro centrale, nell'area palermitana, è bello solido. Anche lui, come Goldaniga, merita un ottimo voto

Sinistro sempre velenoso, a volte anarchico, in ogni caso bravo ad alternare entrambe le fasi con grande intensità

La sua partita non è malvagia, sarebbe sufficiente senza la follia che regala il rigore del pari a Candreva. Il fallo su Lulic è inqualificabile

Continua anche nella ripresa sulla traccia, poco visibile e appariscente, del primo tempo. Lavoro oscuro

Non si risparmia e corre tanto, perdendo però lucidità al tiro. In due occasioni potrebbe segnare l'1-2 ma si fa respingere da Marchetti sul più bello

Partita di enorme valore a livello tattico, inibisce il gioco laziale marcando Biglia e si fa sempre trovare presente anche in fase offensiva

Quando estrae dal cilindro i numeri che l'hanno proposto come uno dei migliori giocatori della Serie A è da applausi a scena aperta. Oggi gli riesce solo a tratti

Solito lavoro molto prezioso da prima punta affidabile e presente negli ultimi 20 metri, sbaglia qualcosina di troppo nelle conclusioni

 Partecipa attivamente ai tanti contropiede della ripresa, senza griffare però il pomeriggio dell'Olimpico

 Anche lui entra con carattere e senza nascondersi, protagonista su tutto il fronte d'attacco

A dire il vero anche Iachini aveva trovato una buona reazione al periodo più buio ad inizio anno. In ogni caso, parlando della sua nuova gestione, primo mattoncino importante

(Luca Brivio)

© Riproduzione Riservata.