BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Cagliari-Ascoli: quote e ultime novità. Le parole di Rastelli (Serie B 2015-2016, 14^ giornata)

Probabili formazioni Cagliari-Ascoli: quote e ultime novità su moduli e titolari per la partita di Serie B 2015-2016, valida per la 14^ giornata (lunedì 23 novembre 2015)

Infophoto - immagine di repertorio Infophoto - immagine di repertorio

Il Cagliari accoglierà questa sera l’Ascoli per il “Monday night” della quattordicesima giornata del campionato di Serie B, ultimo appuntamento con il turno in questione della cadetta. Nelle scorse ore, conferenza stampa dell’allenatore dei rossoblu, Massimo Rastelli, che in vista della sfida contro l’Ascoli ha ammesso: "Rispetto l'opinione di tutti, ma dico che questa B è un campionato di ottimo livello. Ne ho visti tanti, da giocatore e da allenatore, e questo è uno dei migliori. E il Cagliari ha fatto 27 reti, ma potevano essere già 40, e ha conquistato 29 punti in 13 gare. E io sono venuto qui per portare la squadra in Serie A". Rastelli non si è invece voluto sbilanciare sulla probabile formazione che manderà in campo oggi.

Buone nuove in casa Cagliari per la sfida di questa sera contro l’Ascoli, posticipo della quattordicesima giornata del campionato di Serie B. Mister Rastelli ha recuperato il giovane terzino sinistro, Murru, che tornerà ad occupare il suo classico posto sulla corsia mancina dopo gli acciacchi degli ultimi giorni. La difesa sarà completata da Pisacane sulla fascia destra, con Salamon e Ceppitelli nel ruolo di centrali, a schermo dell’estremo difensore che sarà l’esperto Storari. A centrocampo, Di Gennaro in regia, con Dessena a destra e Fossati a sinistra, mentre in attacco spazio a Joao Pedro sulla trequarti dietro a Giannetti e Melchiorri.

Questa sera si concluderà la quattordicesima giornata del campionato di Serie B, con il posticipo del Sant’Elia fra i padroni di casa degli Cagliari e l’Ascoli. Qualche problema di formazione in casa marchigiana, visto che il tecnico Petrone non potrà contare sul suo portiere titolare, Lanni; l’estremo difensore bianconero è infatti out per una contusione alla mano e con grande probabilità tornerà in campo solo per il turno successivo. Infortunato anche Altobelli, mentre in tribuna si accomoderà Addae, squalificato. Si rivedono invece Giorgi e Carpani, al rientro dopo l’infortunio, ma entrambi dovrebbero accomodarsi in panchina.

Cagliari-Ascoli è il posticipo delle ore 20.30 di questa sera per la quattordicesima giornata del campionato di Serie B 2015-2016. Al Sant'Elia i rossoblù sardi ospitano i bianconeri marchigiani con il solo obiettivo della vittoria per continuare a tenere il primo posto in classifica con un buon margine anche sui più immediati inseguitori. Il turno sulla carta è certamente favorevole, l'Ascoli infatti lotta nelle zone più umili della classifica e dalla trasferta in Sardegna cerca un risultato positivo che darebbe una grossa mano anche dal punto di vista del morale. Arbitra la partita il signor Minelli della sezione di Varese, diamo allora uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Cagliari-Ascoli.

Le quote Snai per Cagliari-Ascoli, partita valida per la quattordicesima giornata del campionato di Serie B 2015-2016, ci forniscono le seguenti informazioni: vittoria Cagliari (segno 1) a 1,42; pareggio (segno X) a 4,00; vittoria Ascoli (segno 2) a 8,50.

Solito 4-3-1-2 per il Cagliari di Massimo Rastelli: davanti al portiere Storari i difensori saranno Pisacane a destra, Salamon e Ceppitelli al centro, Marco Capuano a sinistra. Centrocampo: qualche possibilità di recupero per Di Gennaro che però in settimana ha svolto lavoro differenziato, quindi in ogni caso non sarebbe in perfette condizioni. Previsto un trio con Fossati perno centrale, il colombiano Tello mezzala destra e capitan Dessena a completare il reparto. Joao Pedro sulla trequarti dietro le due punte che saranno Melchiorri e Giannetti. 

Contusione ad una mano per il portiere titolare Lanni: al Sant'Elia scenderà quindi in campo lo svedese Tomas Svedkauskas, classe 1994 in prestito dalla Roma. Nel 4-4-2 di Devi Mangia la difesa sarà formata dai centrali Canini e Milanovic e dai terzini Almici ed Antonini. Linea di centrocampo con Bellomo e Caturano favoriti per i posti sulle fasce, mentre la coppia centrale dovrebbe essere composta da Pirrone e Jankto. Davanti Leonardo Perez a sostegno di Cacia, reduce dal gol decisivo contro il Perugia di domenica scorsa.