BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Bayern Monaco-Olympiacos (risultato finale 4-0) info streaming video e tv, cronaca e tabellino (Champions League 2015, 24 novembre)

Diretta Bayern Monaco-Olympiacos: info streaming video e tv, quote, risultato live e cronaca della partita di Champions League, quinta giornata girone F (oggi martedì 24 novembre 2015)

Infophoto - immagine di repertorio Infophoto - immagine di repertorio

DIRETTA BAYERN MONACO-OLYMPIACOS (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (CHAMPIONS LEAGUE 2015, OGGI 24 NOVEMBRE). IL TABELLINO - Nella quinta giornata del gruppo F il Bayern Monaco travolge per 4-0 l’Olympiacos all’Allianz Arena e si porta in testa al girone F a quota 12 punti. La squadra bavarese ottiene il pass per gli ottavi come prima classificata con un turno di anticipo. L’Olympiacos incassa invece la sua seconda sconfitta nel girone e rimane così a quota 9 punti: la formazione greca dovrà aspettare l’ultima partita in casa contro l’Arsenal per ottenere la qualificazione agli ottavi.

Pep Guardiola schiera un 4-1-4-1 molto offensivo con Douglas Costa, Coman, Robben e Muller a supporto dell’unica punta Lewandowski. I greci rispondono con un 4-3-3 con il tridente composto da Sebá, Ideye e Pardo. La formazione tedesca parte subito molto forte con Robben e Coman molto attivi sulle fasce. Il gol del vantaggio arriva al minuto 8: Boateng va al tiro dalla distanza, Roberto respinge ma sul pallone si avventa Douglas Costa che supera il portiere greco con un preciso tiro che si infila alla sua sinistra. La formazione bavarese si porta ancora avanti e raddoppia al minuto 16: dalla fascia sinistra Coman si accentra e va al tiro ma colpisce involontariamente il compagno di squadra Lewandowski. L'attaccante polacco recupera palla all’altezza del dischetto del calcio di rigore e supera il portiere ellenico. Per Lewandowski si tratta del quinto gol in cinque giornate di Champions League. Passano appena tre minuti e arriva il terzo gol della squadra di Pep Guardiola: dopo uno scambio con Lahm sulla fascia destra, Robben crossa al centro per Coman. Il giocatore francese colpisce male il pallone ma finisce per servire Robben che di testa trova Muller che batte per la terza volta Roberto. La formazione di Marco Silva rimane stordita da questo inizio di partita e non riesce a costruire azioni di gioco che possano impensierire la retroguardia bavarese. Sul punteggio di tre a zero, Guardiola opera il primo cambio al minuto 33: fuori Robben, dentro il giovanissimo Kimmich. Al minuto 42 l’arbitro estrae il primo giallo del match: a finire sul taccuino del sig. Eriksson è Boateng per un intervento falloso da dietro. Il Bayern Monaco controlla agevolmente il match e dopo un minuto di recupero, l’arbitro fischia la fine del primo tempo.

La ripresa inizia con la formazione di casa che si porta subito in avanti e effettua un pressing asfissiante che impedisce agli avversari di creare delle azioni di gioco pericolose. Al minuto 52 il Bayern Monaco rimane in dieci uomini per l’espulsione di Badstuber: il difensore tedesco ferma in maniera irregolare Ideye lanciato a rete e per il direttore di gara ci sono gli estremi per il cartellino rosso. Pep Guardiola corre subito ai ripari ed inserisce Benatia per Lewandowski. Nonostante l’inferiorità numerica il Bayern Monaco va vicino alla quarta rete con Douglas Costa che, su calcio di punizione dal limite, sfiora il palo alla destra di Roberto. Qualche minuto più tardi è ancora Douglas Costa a rendersi pericoloso: il brasiliano del Bayern va via in velocità, si presenta davanti a Roberto e prova a superarlo con un pallonetto ma il portiere greco chiude bene lo specchio della porta. Per la formazione ospite ci prova Ideye con un tiro che però finisce altissimo. Marco Silva prova a dare una scossa alla sua squadra con due cambi al minuto 67: escono Kasami e Pardo rispettivamente per Fortounis e Hernani. Al minuto 70 la formazione bavarese cala il poker con Coman. Dalla destra parte un cross ad opera del capitano Lahm, Muller di testa libera il giovane francese del Bayern che di testa supera il portiere dell’Olympiacos. Sul punteggio di 4-0 i due allenatori operano un altro cambio per parte: per il Bayern entra Javi Martinez per uno strepitoso Douglas Costa, mentre per l’Olympiacos esce Elabdellaoui per Leandro Salino. A risultato ormai acquisito la formazione di casa si porta ancora in avanti con Muller, Roberto para facilmente.

Qualche minuto più tardi il portiere greco nega la gioia del primo gol in Champions League a Kimmich. Nei minuti di recupero Muller colpisce il palo dopo essere andato va via in velocità e aver superato Roberto. Dopo due minuti di recupero l’arbitro fischia la fine della partita: il Bayern è agli ottavi, l’Olympiacos dovrà attendere la partita con l’Arsenal. (Emanuele Rufini) CLICCA QUI PER IL TABELLINO DI BAYERN MONACO-OLYMPIACOS 4-0

DIRETTA BAYERN MONACO-OLYMPIACOS (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (CHAMPIONS LEAGUE 2015, OGGI 24 NOVEMBRE) - Vince il Bayern! Al minuto 78 Marco Silva opera il terzo ed ultimo cambio per la formazione ospite facendo entrare Leandro Salino per Elabdellaoui. Sul punteggio di 4-0 la formazione di casa si porta ancora in avanti con Muller: Roberto para facilmente. Qualche minuto più tardi il portiere greco nega la gioia del primo gol in Champions League al giovane Kimmich. Nei minuti di recupero Muller colpisce il palo dopo essere andato via in velocità e aver superato il portiere ellenico. Dopo due minuti di recupero l’arbitro fischia la fine della partita. Il Bayern ottiene così il pass per gli ottavi con un turno di anticipo e si qualifica come prima del girone. L’Olympiacos rimane invece a quota 9 punti: la formazione greca dovrà aspettare l’ultima partita in casa contro l’Arsenal per ottenere l'accesso agli ottavi. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI BAYERN MONACO-OLYMPIACOS: LA PARTITA IN TEMPO REALECLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA DEI GIRONI DELLA CHAMPIONS LEAGUE 2015-2016 (5^GIORNATA) 

DIRETTA BAYERN MONACO-OLYMPIACOS (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (CHAMPIONS LEAGUE 2015, OGGI 24 NOVEMBRE) - Quarta rete del Bayern! Al minuto 70 la formazione bavarese cala il poker con Coman che riceve un assist da Muller e mette il pallone alle spalle di Roberto. Sul punteggio di 4-0, Pep Guardiola opera un’altra sostituzione: fuori un ottimo Douglas Costa, dentro Javi Martinez. Cambi anche per Silva: fuori Kasami e Pardo rispettivamente per Fortounis ed Hernani. 

DIRETTA BAYERN MONACO-OLYMPIACOS (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (CHAMPIONS LEAGUE 2015, OGGI 24 NOVEMBRE) - Bayern in dieci! Al minuto 53 la formazione bavarese rimane in dieci uomini: Badstuber ferma in maniera irregolare Ideye lanciato a rete. Per il direttore di gara ci sono gli estremi per il cartellino rosso. Pep Guardiola corre subito ai ripari e inserisce Benatia per Lewandowski. Nonostante l’inferiorità numerica è ancora il Bayern Monaco che va vicino alla quarta rete con Douglas Costa che su punizione sfiora il palo alla destra di Roberto. Qualche minuto più tardi è ancora Douglas Costa a rendersi pericoloso: il brasiliano del Bayern va via in velocità, si presenta davanti a Roberto e prova a superarlo con un pallonetto ma il portiere greco chiude lo specchio della porta. L’Olympiacos prova a presentarsi dalle parti di Neuer con due tiri di Masuaku ed Ideye. Primo giallo per la formazione ospite al minuto 63: a finire sul taccuino dell’arbitro è Milivojevic che ferma in maniera irregolare Muller.

DIRETTA BAYERN MONACO-OLYMPIACOS (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (CHAMPIONS LEAGUE 2015, OGGI 24 NOVEMBRE) - Comincia la ripresa! Il secondo tempo inizia senza ulteriori cambi nelle due squadre. La formazione di casa si porta subito in avanti nonostante sia in vantaggio di tre reti. Coman si invola sulla fascia destra ma viene fermato irregolarmente da Masuaku. L’arbitro fischia il fallo: sulla punizione Vidal cerca Lahm, il capitano del Bayern va al tiro ma la difesa greca respinge. Si fa vedere al minuto 49 l’Olympiacos con Elabdellaoui che opera un cross dalla fascia destra che non crea particolari problemi alla squadra di Guardiola. 

DIRETTA BAYERN MONACO-OLYMPIACOS (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (CHAMPIONS LEAGUE 2015, OGGI 24 NOVEMBRE) - Il Bayern controlla facile. La formazione di Guardiola controlla agevolmente il match con un’ottima circolazione di palla a centrocampo. L’Olympiacos non è ancora riuscita a rendersi pericolosa dalle parti di Neuer. Al minuto 32 Guardiola opera la prima sostituzione: fuori Robben per Kimmich. Cambio tattico visto il risultato. Il Bayern non sembra appagato e continua ad attaccare: ci prova ancora Lewandowski, poi Muller e Coman.  

DIRETTA BAYERN MONACO-OLYMPIACOS (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (CHAMPIONS LEAGUE 2015, OGGI 24 NOVEMBRE) - Bayern avanti 3-0! Impressionante dimostrazione di superiorità della squadra bavarese che al ventesimo minuto è già in vantaggio per 3-0. Al minuto 8 il Bayern si porta in vantaggio con Douglas Costa: il brasiliano entra in area e batte Roberto con un tiro che si infila alla sinistra del portiere greco. La formazione greca accusa il colpo e non riesce ad uscire dalla propria metà campo. Al minuto 16 raddoppio della formazione di Guardiola con Lewandowski: Coman va al tiro e colpisce involontariamente l'attaccante polacco che recupera palla e supera Roberto con un preciso tiro che si infila alla destra del portiere greco. Il Bayern Monaco continua ad attaccare e tre minuti dopo arriva il terzo gol: Robben scambia con Lahm che va al cross, Lewandowski colpisce male ma finisce per servire il compagno di squadra Muller che batte Roberto.

DIRETTA BAYERN MONACO-OLYMPIACOS (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (CHAMPIONS LEAGUE 2015, OGGI 24 NOVEMBRE) - Bayern in avanti.  Nella quinta giornata del gruppo F si affrontano all’Allianz Arena di Monaco, il Bayern e l’Olympiacos entrambe a quota nove punti. Pep Guardiola sceglie una formazione molto offensiva con Douglas Costa, Coman, Robben e Muller a supporto dell’unica punta Lewandowski. I greci rispondono con un 4-3-3 con il tridente composto da Sebá, Ideye e Pardo. Subito in avanti la formazione di casa con Robben che prova a superare Masuaku sulla fascia destra, ma il difensore greco chiude bene gli spazi. Il Bayern pressa molto alto e la formazione greca non riesce ad uscire dalla propria metà campo. Molto attivo anche Coman sulla fascia sinistra. 

DIRETTA BAYERN MONACO-OLYMPIACOS (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (CHAMPIONS LEAGUE 2015, OGGI 24 NOVEMBRE) - Bayern Monaco-Olympiacos sta per cominciare: andiamo a vedere le formazioni ufficiali della partita, entrambe le squadre sono prime con 9 punti e con un pareggio otterrebbero la qualificazione diretta agli ottavi di finale con un turno di anticipo. Calcio d’inizio alle ore 20:45. BAYERN MONACO (4-1-4-1): 1 Neuer; 21 Lahm, 17 J. Boateng, 28 Badstuber, 13 Rafinha; 23 Vidal; 10 Robben, 25 T. Muller, 11 Douglas Costa, 29 Coman; 9 Lewandowski. In panchina: 26 Ulreich, 5 Benatia, 15 Kirchhoff, 8 Javi Martinez, 14 Xabi Alonso, 20 Rode, 32 Kimmich. Allenatore: Josep Guardiola OLYMPIACOS (4-3-3): 16 Roberto; 14 Elabdellaoui, 6 Da Costa, 23 Siovas, 26 Masuaku; 11 Kasami, 91 Cambiasso, 5 Milivojevic; 90 Pardo, 99 Ideye, 92 Seba. In panchina: 37 Kapino, 2 Maniatis, 30 Leandro Salino, 7 Fortounis, 10 A. Dominguez, 9 Finnbogason, 77 Hernani. Allenatore: Marco Silva 

DIRETTA BAYERN MONACO-OLYMPIACOS: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 24 NOVEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE F). LA TATTICA – Dando uno sguardo alla possibile chiave tattica di Bayern Monaco-Olympiacos, notiamo che Guardiola sta dimostrando eclettismo nell'applicazione del modulo, che si sta rivelando senza ombra di dubbio una delle armi segrete del Bayern Monaco in questa stagione. Il dominio in Bundesliga dei bavaresi è fuori discussione, in Europa solo una sconfitta per il Bayern che si presenterà stasera con un 4-1-4-1 in grado di sfruttare al meglio le doti da regista di Xabi Alonso e, soprattutto, la gittata lunga sulle fasce di Douglas Costa e di Robben, capaci di dare vita in fase di proiezione a un vero e proprio tridente offensivo. Così come per il Bayern, anche il dominio dell'Olympiacos in patria non è in discussione ed il club ellenico desidera ottenere una consacrazione a livello europeo che è mancata nelle ultime stagioni. Il 4-2-3-1 del tecnico portoghese Marco Alexandre Saraiva Da Silva ha permesso ai greci di giocare a viso aperto anche contro club blasonati e di andare a vincere in una partita storica all'Emirates contro l'Arsenal, quindi anche a monaco proveranno a ben figurare. 

DIRETTA BAYERN MONACO-OLYMPIACOS: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 24 NOVEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE F) - Bayern Monaco-Olympiacos sarà diretta dall'arbitro svedese Jonas Eriksson e sarà una partita valida per la quinta giornata del girone F di Champions League, stasera alle ore 20.45 all'Allianz Arena. Forse nessuno, al momento del sorteggio della fase a gironi di Champions League, si sarebbe potuto immaginare che quello tra Bayern Monaco e Olympiacos sarebbe stato uno scontro al vertice. Invece, dopo le prime quattro giornate, i bavaresi hanno nove punti in classifica come i greci, ed Arsenal e Dinamo Zagabria inseguono lontane a quota tre. Agli ellenici servirà ancora un punto per la qualificazione e soprattutto per non doversi giocare tutto contro l'Arsenal all'ultima giornata.

Sarà però difficile ottenerlo oggi contro un Bayern che in casa finora non ha letteralmente sbagliato un colpo. I bavaresi sono caduti all'Emirates contro l'Arsenal, ma hanno poi travolto i londinesi sul campo amico con l'ennesima goleada stagionale. Una vittoria che ha significato un'ipoteca sul primo posto nel girone, che andrà ora però esercitata dalla squadra di Pep Guardiola battendo l'Olympiacos.

Che a sua volta nell'ultima partita disputata in Champions League, battendo all'ultimo minuto la Dinamo Zagabria, si è messa in condizioni di sfruttare un'opportunità irripetibile per proseguire nel proprio cammino continentale dalla porta principale della Champions. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI BAYERN MONACO-OLYMPIACOS: LA PARTITA IN TEMPO REALECLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA DEI GIRONI DELLA CHAMPIONS LEAGUE 2015-2016 (5^GIORNATA)

Andiamo ad analizzare quelle che saranno le probabili formazioni che si affronteranno all'Allianz Arena di Monaco. Il Bayern Monaco affronterà il suo ultimo impegno casalingo nel girone con Neuer alle spalle della linea difensiva confermata a quattro da Guardiola e composta da Lahm a destra, l'austriaco Alaba a sinistra e lo spagnolo Javi Martinez al centro della difesa al fianco di Jerome Boateng. Ci sarà Xabi Alonso in posizione di playmaker, con Douglas Costa e Robben a supporto del polacco Lewandowski come ali offensive, e con Thomas Muller e l'altro spagnolo Thiago Alcantara al centro della linea mediana.

Risponde l'Olympiacos con lo spagnolo Jimenez tra i pali e il connazionale Botia al fianco di Siovas al centro della difesa. Il norvegese Elabdellaoui e il francese Masuaku saranno i terzini a destra e a sinistra, col serbo Milivojevic e con lo svizzero Kasami centrali della mediana. Il brasiliano Seba e il portoghese Hernani assieme a Fortounis sosterranno il rapido nigeriano Brown schierato come centravanti. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI BAYERN MONACO-OLYMPIACOS: LA PARTITA IN TEMPO REALECLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA DEI GIRONI DELLA CHAMPIONS LEAGUE 2015-2016 (5^GIORNATA)

Si affrontano due squadre che stanno dominando i rispettivi campionati e stanno anche facendo molto bene in Champions League, ma naturalmente il valore assoluto delle due squadre è molto diverso e le quote su Bayern Monaco-Olympiacos riflettono questa differenza. Sisal Matchpoint quota 1.15 il successo interno del Bayern Monaco mentre Betfair quota 23.00 l'eventuale vittoria esterna dell'Olympiacos. Questo dice tutto su come i bookmaker considerino totalmente favorita la formazione bavarese per questa sfida che potrebbe essere decisiva per le sorti della qualificazione agli ottavi, ma anche del primo posto. All'andata d'altronde finì con un secco tre a zero rifilato dai tedeschi ai greci, che fa pensare ad un pronostico più che mai chiuso per la formazione di Pep Guardiola. Pareggio quotato invece 8.50 da William Hill.

La partita di Champions League tra Bayern Monaco e Olympiacos sarà trasmessa in diretta tv da Mediaset Premium su canale Premium Calcio 1, il numero 382: telecronaca dalle ore 20:45. Gli abbonati potranno seguire il match anche in diretta streaming video tramite l'applicazione Premium Play, disponibile per pc tablet e smartphone. Sul canale Premium Calcio (il numero 371) andrà in onda il programma Diretta Gol Champions League con aggiornanti live da tutti i campi. Il sito ufficiale www.uefa.com metterà a disposizione una pagina azione per azione della sfida con punteggio e statistiche aggiornate in tempo reale. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI BAYERN MONACO-OLYMPIACOS: LA PARTITA IN TEMPO REALECLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA DEI GIRONI DELLA CHAMPIONS LEAGUE 2015-2016 (5^GIORNATA)