BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Atletico Madrid-Galatasaray (risultato finale 2-0): info streaming video e tv. Partita finita! (Champions League 2015, 25 novembre)

Diretta Atletico Madrid-Galatasaray: info streaming video e tv, quote, risultato live della partita di Champions League, quinta giornata girone C (oggi 25 novembre 2015)

Diego Simeone (Infophoto) Diego Simeone (Infophoto)

DIRETTA ATLETICO MADRID-GALATASARAY (2-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO FINALE (OGGI 25 NOVEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE C) - E' finito il match al Vicente Calderon con la vittoria dell'Atletico Madrid contro il Galatasaray per due a zero con la doppietta del Piccolo Diavolo Griezmann ancora una volta decisivo in Europa. Un Atletico che adesso è qualificato matematicamente agli ottavi di finale di Champions League assieme al Benfica, nell'ultima partita dovrà cercare di ottenere il primo posto in classifica. Il Galatasaray invece è fuori ma dovrà duellare con l'Astana per qualificarsi in Europa League, obiettivo minimo dei turchi in questa Champions League davvero maledetta.

DIRETTA ATLETICO MADRID-GALATASARAY (2-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 25 NOVEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE C) - E' la grande serata dal Piccolo Diavolo Anthoine Griezmann che ha centrato ancora una volta la porta del Galatasaray. Al 68esimo minuto infatti è arrivato il raddoppio da parte dell'Atletico Madrid che così blinda il proprio vantaggio. Sarebbe una vittoria decisamente importante per l'Atletico Madrid. E' chiaro che il Galatasaray dovrà stare qualcosa nei restanti venti minuti del match altrimenti saluterebbe in anteprima la Champions League in questa stagione.

DIRETTA ATLETICO MADRID-GALATASARAY (1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 25 NOVEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE C) - E' finito il primo tempo tra Atletico Madrid e Galatasaray con il vantaggio dei padroni di casa nei confronti del club turco. Il gol di Griezmann resiste e questa è una buona notizia per gli spagnoli. Non c'è stata la grande reazione del Gala che dovrebbe sicuramente fare di più se vorrà trovare il pareggio contro l'Atletico Madrid in terra spagnola. Questo per ora non è stato possibile visto che i turchi non hanno spinto nella manovra per bucare la difesa dei Colchoneros.

DIRETTA ATLETICO MADRID-GALATASARAY (1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 25 NOVEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE C) - Al 14esimo minuto è arrivato il gol del vantaggio dell'Atletico Madrid che timbra il cartellino con il giovane talento francese Griezmann che riceve un pallone delicato da Gabi e mette dento con un bel destro che si infila sotto l'incrocio. I Colchoneros riescono così a portarsi in vantaggio sbloccando una partita decisamente spigolosa. Il Galatasaray dovrà ovviamente trovare il modo di segnare il gol del pareggio per evitare di essere eliminato con una giornata di anticipo. Non è un momento fortunato per i turchi che hanno cambiato allenatore.

DIRETTA ATLETICO MADRID-GALATASARAY (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 25 NOVEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE C). Vincere per allontanare lo spettro dell'eliminazione anche perché il Galatasaray è dietro di tre punti e quindi Diego Pablo Simeone non vuole scherzi in casa. Per la delicata partita contro i turchi, il tecnico argentino ha deciso di puntare su Fernando Torres come titolare al posto di Jackson Martinez, il centravanti spagnolo dovrà ripagare la fiducia del tecnico. Ecco le formazioni ufficiali.

Atletico Madrid: Oblak, Godín, Filipe Luís, Gámez, Giménez, Tiago, Koke, Griezmann, Gabi, Torres, Carrasco. All. Simeone.

Galatasaray: Muslera; Sabri, Semih, Chedjou, Hakan, Denayer; Jem Paul, Bilal, Sneijder, Yasin; Podolski. All. Denizli.

DIRETTA ATLETICO MADRID-GALATASARAY: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 25 NOVEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE C). LA TATTICA – Dando uno sguardo alla possibile chiave tattica di Atletico Madrid-Galatasaray, ecco il modulo 4-4-2 per l'Atletico Madrid di Diego Pablo Simeone. Scudetto, Coppa di Spagna, Supercoppa di Spagna, Europa League e Supercoppa Europea sono nella bacheca dei madrileni dall'inizio della gestione del Cholo, che ha mancato solo l'acuto della Champions (per giunta per un gol subito nel recupero) nella storica finalissima contro il Real Madrid. Quest'anno l'Atletico sta provando a ripartire sempre nella cifra stilistica della solidità delle squadre di Simeone, ma sta mancando qualcosa sul fronte offensivo. Il Galatasaray di Hamzaoglu schiera invece un 4-2-3-1 che forse ha pagato più l'inesperienza internazionale di qualche elemento (nonostante la presenza di veterani come Sneijder e Podolski) piuttosto che errori tattici. La squadra è cresciuta partita dopo partita in questa esperienza in Champions League ed ora è pronta a giocarsi il tutto per tutto in questa trasferta spagnola. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI CHAMPIONS LEAGUE E LA CLASSIFICA DEI GIRONI

DIRETTA ATLETICO MADRID-GALATASARAY: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 25 NOVEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE C). I PRECEDENTI – I precedenti di Atletico Madrid-Galatasaray sono due, prendendo a riferimento soltanto quelli giocati in Spagna. Entrambi sono terminati in parità: nel settembre del 1973, primo turno di Coppa dei Campioni, l’Atletico Madrid che sarebbe arrivato in finale (persa contro il Bayern Monaco nella ripetizione) non andò oltre lo 0-0 e dovette espugnare Istanbul ai supplementari (gol di Salcedo) per superare il turno. Molto tempo dopo, nel febbraio del 2010, le due squadre si affrontarono nei sedicesimi di Europa League. Ancora una volta vinsero i Colchoneros, che giocarono un’altra finale e questa volta la vinsero: al Calderon 1-1 con i gol di Reyes e Abdul Kader Keita, nel ritorno dell’Ali Sami Yen i biancorossi si imposero 2-1, trovando al 90’ con Forlan il gol che legittimava la qualificazione dopo che Simao e ancora Keita avevano segnato nel giro di tre minuti. All’andata invece, in questo girone, 2-0 per l’Atletico sul campo del Galatasaray: doppietta di Antoine Griezmann. 

DIRETTA ATLETICO MADRID-GALATASARAY: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 25 NOVEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE C). LA TATTICA – Dando uno sguardo alla possibile chiave tattica di Atletico Madrid-Galatasaray, ecco il modulo 4-4-2 per l'Atletico Madrid di Diego Pablo Simeone. Scudetto, Coppa di Spagna, Supercoppa di Spagna, Europa League e Supercoppa Europea sono nella bacheca dei madrileni dall'inizio della gestione del Cholo, che ha mancato solo l'acuto della Champions (per giunta per un gol subito nel recupero) nella storica finalissima contro il Real Madrid. Quest'anno l'Atletico sta provando a ripartire sempre nella cifra stilistica della solidità delle squadre di Simeone, ma sta mancando qualcosa sul fronte offensivo. Il Galatasaray di Hamzaoglu schiera invece un 4-2-3-1 che forse ha pagato più l'inesperienza internazionale di qualche elemento (nonostante la presenza di veterani come Sneijder e Podolski) piuttosto che errori tattici. La squadra è cresciuta partita dopo partita in questa esperienza in Champions League ed ora è pronta a giocarsi il tutto per tutto in questa trasferta spagnola. 

DIRETTA ATLETICO MADRID-GALATASARAY: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 25 NOVEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE C) - Atletico Madrid-Galatasaray sarà diretta dall'arbitro italiano Nicola Rizzoli e sarà una partita valida per la quinta giornata del girone C di Champions League, questa sera alle ore 20.45. Sarà una sorta di spareggio per il secondo posto allo stadio Vicente Calderon. L'Atletico Madrid di Diego Pablo Simeone affronterà il Galatasaray forte di tre punti di vantaggio in classifica (sette contro quattro) ma la sfida racchiude più di un'insidia per gli spagnoli che non hanno finora vissuto una campagna europea degna delle aspettative di inizio stagione, uscendo sconfitti in casa dal confronto con il Benfica (al momento primo nel raggruppamento) e soprattutto pareggiando senza reti il match contro la matricola di questa Champions, l'Astana.

Contro i kazaki i colchoneros hanno messo in luce vecchi difetti già visti nel corso di questa annata, su tutti la mancanza di un vero bomber ed un reparto offensivo quasi totalmente dipendente dall'ispirazione del francese Griezmann.

Di contro il Galatasaray si è ripresentato alla massima ribalta europea perdendo nettamente proprio contro l'Atletico in casa, ma infliggendo anche l'unico dispiacere al Benfica, che si è rifatto però al ritorno. Ora il match in Spagna per i turchi diventa fondamentale anche per mettere al riparo il terzo posto, che varrebbe comunque il ripescaggio in Europa League. All'Atletico invece i tre punti servono anche per provare a giocarsi il tutto per tutto per il primo posto a Lisbona nell'ultima giornata. 

Al Calderon saranno dunque queste le probabili formazioni che scenderanno in campo. Nell'Atletico Madrid davanti al portiere slovacco Oblak ci saranno Juanfran a destra, l'uruguaiano Godin assieme al connazionale Gimenez al centro e il brasiliano Gimenez a sinistra. Gabi e il portoghese Tiago presidieranno la zona centrale della linea mediana, con Saul a destra e Koke a sinistra a completare il centrocampo a quattro. Al fianco di Antoine Griezmann ci sarà probabilmente Jackson Martinez, con Fernando Torres che partirà dalla panchina. Nel Galatasaray davanti al portiere della Nazionale uruguaiana Muslera giocherà una difesa a quattro composta dal belga Denayer e da Adin sulle corsie laterali di destra e di sinistra, con il camerunese Chedjou e Hakan Balta al centro. Kisa e il capitano Inan saranno i vertici arretrati di centrocampo col tedesco Podolski, l'olandese Sneijder e Sabri Sarioglu a sostegno del centravanti Burak Yilmaz.

Padroni di casa favoriti in modo abbastanza netto dalle quote dei bookmaker con la vittoria interna quotata 1.33 da William Hill, contro il moltiplicatore di 12.00 di Betfair per la vittoria turca. Come detto l'Atletico Madrid ha già fallito appuntamenti importanti nel corso di questa Champions League, ma in una partita decisiva per la qualificazione agli ottavi di finale il carattere degli uomini allenati da Diego Pablo Simeone dovrebbe fare la differenza. Eurobet propone a 5.25 l'eventuale pareggio che regalerebbe comunque la qualificazione agli ottavi di finale all'Atletico Madrid in virtù di quelli che sarebbero gli scontri diretti favorevoli sia nei confronti del Galatasaray, sia nei confronti dei kazaki dell'Astana. In caso di vittoria del Benfica in Kazakhstan sfumerebbe però per gli spagnoli la possibilità di giocarsi il primo posto all'ultima giornata.

La partita di Champions League tra Atletico Madrid e Galatasaray sarà trasmessa in diretta tv da Mediaset Premium sul canale Premium Calcio 5: telecronaca dalle ore 16.00. Gli abbonati potranno seguire il match anche in diretta streaming video tramite l'applicazione Premium Play, disponibile per pc tablet e smartphone. Il sito ufficiale www.uefa.com metterà a disposizione una pagina azione per azione della sfida con punteggio e statistiche aggiornate in tempo reale. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI CHAMPIONS LEAGUE E LA CLASSIFICA DEI GIRONI

© Riproduzione Riservata.