BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta/ Cska Mosca-Wolfsburg (risultato finale 0-2): Schurrle ispira la vittoria tedesca (Champions Lesgue 2015, oggi 25 novembre)

Diretta Cska Mosca-Wolfsburg: risultato finale 0-2. Grande ispiratore Andre Schurrle che propizia l'autogol di Akinfeev e realizza il raddoppio, tedeschi vicini agli ottavi di Champions

Infophoto - immagine di repertorioInfophoto - immagine di repertorio

Cska Mosca-Wolfsburg 0-2: è questo il risultato finale della partita giocata in Russia per il girone B di Champions League. La doppietta di Andre Schurrle - anche se la UEFA assegna il primo gol ad Akinfeev, nel senso di un’autorete - premia la scelta di Dieter Hecking che nel secondo tempo ha mandato in campo il nazionale tedesco; vittoria meritata e preziosissima per il Wolfsburg che, in attesa di Manchester United-Psv Eindhoven, si porta in testa al girone con 9 punti. Non è ancora qualificato ma ha fatto decisamente un passo importante verso gli ottavi di finale, visto che una delle due squadre che inseguono, se non entrambe, questa sera rallenterà la sua corsa. Il Cska Mosca è già eliminato in virtù del doppio confronto a sfavore contro lo United; può aspirare soltanto ad un posto in Europa League ma dovrà sperare che il Psv Eindhoven non vinca la partita di Old Trafford. 

Al 67’ minuto vantaggio più che legittimo della formazione tedesca che ha meritato questa rete, segnata da Andre Schurrle assistito da Bas Dost (bellissimo tocco al volo sul lancio lungo di Dante). Mossa azzeccata di Dieter Hecking, che nel secondo tempo ha messo in campo Schurrle al posto di Daniel Caligiuri per aumentare il potenziale offensivo della sua squadra: in questo momento il Wolfsburg è in testa al girone B di Champions League con 9 punti mentre il Cska Mosca sarebbe ad un passo dall’eliminazione (sarebbe aritmetica questa sera in caso di un pareggio o una vittoria del Manchester United). 

Cska Mosca-Wolfsburg 0-0: all’intervallo non si è ancora sbloccata la partita del girone B di Champions League. Meglio gli ospiti, che hanno provato varie volte a rendersi pericolosi dalle parti di Akinfeev senza però riuscire a centrare il bersaglio grosso; il Cska Mosca, che ha soltanto la vittoria come risultato utile, è sembrato molle e poco in fiducia, e ora Leonid Slutski dovrà pensare ad operare qualche cambio ma innanzitutto dire due o tre parole ai suoi giocatori negli spogliatoi. Da segnalare l’ammonizione comminata a Mario Fernandes, per il momento il solo giocatore finito sul taccuino dell’arbitro. Vedremo se nel secondo tempo ci saranno subito delle sostituzioni. 

Tutto pronto per Cska Mosca-Wolfsburg: la partita del girone B di Champions League parte alle ore 18. Grande incertezza nel gruppo: il Cska, fanalino di coda a quota 4 punti, può tornare del tutto in corsa per gli ottavi e presentarsi all’ultima giornata da favorito in caso di vittoria oggi e contemporanea sconfitta del Psv Eindhoven questa sera. Il Wolfsburg può balzare in vetta al girone per qualche ora; vediamo quali sono le formazioni ufficiali della partita, calcio d’inizio alle ore 20:45. 35 Akinfeev; 2 Mario Fernandes, 6 A. Berezutski, 4 Ignashevich, 14 Nababkin; 10 Dzagoev, 3 Wernbloom; 7 Z. Tosic, 18 Musa, 23 Milanov; 88 Doumbia. In panchina: 1 Chepchugov, 5 Vasin, 19 Cauna, 60 Golovin, 66 Natcho, 8 Panchenko. Allenatore: Leonid Slutski 1 Benaglio; 15 Trasch, 25 Naldo, 18 Dante, 4 Schafer; 23 Guilavogui, 27 Arnold; 8 Vieirinha, 11 M. Kruse, 7 D. Caligiuri; 12 Dost. In panchina: 28 Casteels, 5 T. Klose, 24 Jung, 17 Schurrle, 35 R. Rodriguez, 3 Bendtner. Allenatore: Dieter Hecking 

, diretta dall'arbitro italiano Gianluca Rocchi, sarà una partita valida per la quinta giornata del girone B di Champions League, oggi pomeriggio alle ore 18.00 italiane all'Arena Khimki nei pressi della capitale russa, dove saranno già le 20.00. Il girone B di Champions League resta il più equilibrato degli otto della massima competizione continentale, ma nella scorsa giornata si è arrivati finalmente ad uno strappo. Il Manchester United ha preso la vetta battendo il CSKA Mosca ora ultimo, mentre PSV Eindhoven e Wolfsburg a quota sei si dividono al momento il secondo posto.

Il faccia a faccia fra il CSKA Mosca e il Wolfsburg rappresenterà dunque una sorta di ultima chiamata per la qualificazione agli ottavi di finale per la formazione russa, che dovrà provare a sfruttare un fattore campo che finora gli ha decisamente sorriso, visto che in casa il CSKA ha battuto il PSV Eindhoven ed ha fermato sul pareggio lo United. Il ritorno di Doumbia dalla Roma, dove pure aveva profondamente deluso, ha restituito una dimensione internazionale alla squadra moscovita, che con un successo si rimetterebbe in carreggiata per giocarsi poi il tutto per tutto nell'ultima trasferta di Eindhoven.

Certo, non sarà facile avere ragione di un Wolfsburg ambizioso e che è ben deciso a superare per la prima volta nella sua storia l'ostacolo della fase a gironi di Champions League. I tedeschi in campionato hanno vissuto una lenta ma costante risalite che li ha riportati al terzo posto in classifica.  

E se il titolo di Germania, visto l'andamento a passo da record del Bayern Monaco, sembra impossibile, il secondo posto attualmente occupato dal Borussia Dortmund non sembra di certo irraggiungibile per i biancoverdi. Sempre vincente in casa e sempre perdente in trasferta in Champions League, in caso di ko a Mosca la squadra tedesca vedrebbe però complicarsi terribilmente la situazione, con il match casalingo contro il Manchester United come unica prova d'appello.

Le probabili formazioni che si scontreranno all'Arena Khimki saranno queste. CSKA Mosca in campo con Akinfeev in porta, il brasiliano Fernandes sul versante destro della linea a quattro di difesa con Schennikov sulla corsia opposta, ed Ignaschevich e Berezutski difensori centrali. Ci sarà lo svedese Wenbloom con l'israeliano Natch ad incaricarsi dei compiti di copertura a centrocampo, col nigeriano Musa, Dzagoev e il serbo Tosic incursori alle spalle dell'implacabile bomber di Champions, l'ivoriano Seydou Doumbia. Nel Wolfsburg giocheranno lo svizzero Benaglio in porta con Jung a destra e l'altro difensore elvetico Rodriguez in difesa, con Klose (anche lui svizzero) al fianco del brasiliano Naldo al centro della retroguardia. Il brasiliano Luiz Gustavo farà coppia col francese Guilavogui al centro della retroguardia, con l'italiano Caliguiri, Schurrle e Draxler a supporto di Dost al centro dell'attacco.

Dando uno sguardo alle quote, vittoria russa proposta a 2.30 da William Hill e vittoria tedesca quotata 3.25 da Sisal Matchpoint, con pareggio offerto a 3.50 da GazzaBet. Le difficoltà del Wolfsburg in trasferta in questa edizione di Champions League sembrano influenzare non poco le previsioni dei bookmaker, anche alla luce del buon livello di competitività messo in luce dai russi finora. La situazione di classifica, a meno di exploit particolari del PSV Eindhoven contro il Manchester United, evidenzia comunque come questa potrebbe essere una sfida già decisiva per l'accesso agli ottavi di finale. Soprattutto per il CSKA, che senza i tre punti vedrebbe svanire ogni speranza di qualificazione.

La partita di Champions League tra Cska Mosca e Wolfsburg sarà trasmessa in diretta tv da Mediaset Premium sul canale Premium Calcio (disponibile anche in HD): telecronaca dalle ore 18.00. Gli abbonati potranno seguire il match anche in diretta streaming video tramite l'applicazione Premium Play, disponibile per pc tablet e smartphone. Il sito ufficiale www.uefa.com metterà a disposizione una pagina azione per azione della sfida con punteggio e statistiche aggiornate in tempo reale.

© Riproduzione Riservata.