BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Manchester United-Psv (risultato finale 0-0): info streaming video e tv. Partita finita (Champions League 2015, oggi 25 novembre)

Pubblicazione:mercoledì 25 novembre 2015 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 25 novembre 2015, 23.02

Infophoto - immagine di repertorio Infophoto - immagine di repertorio

DIRETTA MANCHESTER UNITED-PSV EINDHOVEN (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO FINALE (OGGI 25 NOVEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE B) - Zero a zero tra Manchester United e Psv, un pareggio che forse non serve a nessuno. La classifica del girone vede infatti il Wolfsburg al primo posto con nove punti, ad otto punti c'è lo United e a 7 punti c'è il Psv che quindi è ancora in gioco. Ultimo posto per il Cska Mosca ormai fuori da tutto. Nel prossimo turno incontro terribile per lo United che dovrà giocare sul campo del Wolfsburg mentre il Psv ospiterà il Cska Mosca, gli olandesi paradossalmente potrebbero essere i favoriti per la qualificazione. Questa sera lo United è stato molto sfortunato visto che meritava probabilmente di più rispetto ai tedeschi.

DIRETTA MANCHESTER UNITED-PSV EINDHOVEN (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 25 NOVEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE B). Il Manchester United non riesce a trovare il gol del vantaggio nonostante due occasionissime per il giocatore dei Red Devils Jesse Lingard che rivece la prima occasione al 50esimo minuto ma non trova il piazzato giusto per battere la porta del Psv. Al 73esimo minuto ancora un'altra occasione per Lingard che da due passi non riesce a trovare la porta in maniera clamorosa. Il Manchester United non riesce davvero a bucare la porta olandese ma è chiaro che il fortino del club orange non potrà durare a lungo.

DIRETTA MANCHESTER UNITED-PSV EINDHOVEN (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 25 NOVEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE B). E' finito il primo tempo del match tra Manchester United e Psv con gli olandesi che non hanno impensierito tanto la porta difesa da De Gea. Diversa la situazione del portiere del Psv Zoet che invece è stato chiamato al miracolo dal tiro al 35esimo minuto di Martial che vince un contrasto e prova un grande tiro di destro che però esalta i riflessi da parte del portiere degli olandesi. Un match che però ancora fatica a esplodere per questo il pubblico di Old Trafford spera di vedere un'altra partita.

DIRETTA MANCHESTER UNITED-PSV EINDHOVEN (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 25 NOVEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE B). Il Manchester United è in forte pressing sul Psv e spera di sbloccare subito il risultato visto che in questi primi venti minuti ha sicuramente fatto meglio rispetto agli olandesi. Soprattutto grande prova da parte di Martial che sta seminando il panico nella difesa olandese anche se manca il colpo giusto per affondare il colpo. E' chiaro che il Manchester United ha voglia di portare a casa tre punti fondamentali per la classifica vista anche la vittoria del Wolfsburg sul campo dei russi del Cska Mosca.

DIRETTA MANCHESTER UNITED-PSV EINDHOVEN (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 25 NOVEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE B). LE FORMAZIONI UFFICIALI – Tutto pronto per Manchester United-Psv Eindhoven: a Old Trafford inizia la delicata partita del girone B di Champions League. Il Wolfsburg ha vinto in casa del Cska Mosca e si è portato momentaneamente in testa al gruppo: entrambe le squadre dunque sanno che devono vincere per evitare grossi pericoli nell’ultima giornata. Ecco allora le formazioni ufficiali della partita, calcio d’inizio alle ore 20:45. MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): 1 De Gea; 36 Darmian, 12 Smalling, 17 Dal. Blind, 5 Rojo; 28 Schneiderlin, 31 Schweinsteiger; 35 Lingard, 10 Rooney, 7 Depay; 9 Martial. In panchina: 20 S. Romero, 33 McNair, 8 Mata, 1 A. Young, 27 Fellaini, 44 A. Pereira, 19 Wilson. Allenatore: Louis Van Gaal PSV EINDHOVEN (4-3-3): 1 Zoet; 4 Arias, 5 Bruma, 3 H. Moreno, 20 Brenet; 6 D. Propper, 29 Hendrix, 18 Guardado; 11 Narsingh, 9 L. De Jong, 19 Locadia. In panchina: 22 Pasveer, 2 Isimat-Mirin, 14 S. Poulsen, 7 Pereiro, 8 Schaars, 10 Maher, 27 Bergwijn. Allenatore: Phillip Cocu CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI CHAMPIONS LEAGUE E LA CLASSIFICA DEI GIRONI

DIRETTA MANCHESTER UNITED-PSV EINDHOVEN: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 25 NOVEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE B). LA TATTICA – Dando uno sguardo alla possibile chiave tattica di Manchester United-Psv Eindhoven, lo United in questa stagione sta seguendo sotto la guida di Van Gaal una politica dei piccoli passi molto efficace. Il 4-2-3-1 resta il modulo di riferimento del tecnico olandese che sta portando avanti, con l'inserimento di elementi giovani affiancati ad autentici veterani del calcio internazionale come Schweinsteiger e Rooney, un progetto mirato a riportare lo United ai vertici assoluti del calcio internazionale. Nessuna modifica neanche per il 4-3-3 di Philip Cocu. Dopo essere tornato sul tetto d'Olanda nella passata stagione, il PSV Eindhoven sta faticando a mantenere il passo dell'Ajax, ottenendo risultati meno brillanti rispetto allo scorso campionato, ma riproponendosi in maniera assolutamente competitiva sul palcoscenico della Champions League. 

DIRETTA MANCHESTER UNITED-PSV EINDHOVEN: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE. LA GARA DI ANDATA (OGGI 25 NOVEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE B) - Manchester United-PSV Eindhoven si gioca a Old Trafford ed è il ritorno del match che lo scorso 15 settembre aveva aperto la fase a gironi di Champions League. C’era grande attesa per il ritorno dei Red Devils nella massima competizione europea, il ritorno di Louis Van Gaal in Olanda e quello di Memphis Depay, grande acquisto estivo dello United, alla Philips Arena dove era esploso. Proprio lui aveva aperto le marcature al 41’ minuto, spianando la strada al Manchester; tuttavia al secondo minuto di recupero aveva pareggiato Hector Moreno, che a metà tempo si era messo in luce negativamente con un intervento terribile (non sanzionato dall’arbitro) ai danni di Luke Shaw, procurando al terzino inglese la frattura di tibia e perone (avrebbe poi espresso tutto il suo dispiacere). Il PSV aveva poi finito con il vincere la partita: al 57’ minuto il gol di Luciano Narsingh regalava i tre punti agli olandesi. Lo United vuole rifarsi stasera: ce la farà? 

DIRETTA MANCHESTER UNITED-PSV EINDHOVEN: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE. LE STATISTICHE (OGGI 25 NOVEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE B) - Manchester United-PSV Eindhoven vale il primato nel girone B di Champions League, un gruppo nel quale la situazione è ancora confusa e aperta a tutto. Andiamo a dare uno sguardo alle statistiche entrando in questa partita: il Manchester United, in testa con 7 punti, ha segnato 5 gol incassandone 4. Preoccupante il dato offensivo per una squadra che ha sempre fatto dell’attacco (e dei grandi attaccanti) il proprio punto di forza. Per di più nessun giocatore ha segnato più di un gol: Depay, Juan Mata, Smalling, Martial e Rooney hanno timbrato una volta a testa. Anche il PSV Eindhoven non segna tantissimo: 6 gol realizzati e 6 gol subiti per 6 punti in classifica, secondo in virtù del maggior numero di gol segnati rispetto al Wolfsburg. Qui c’è un cannoniere, si fa per dire: Maxime Lestienne ha segnato una doppietta nella sconfitta di Mosca. Gli altri giocatori in rete, a quota 1, sono Moreno, Narsingh, Locadia e Luuk De Jong. 

DIRETTA MANCHESTER UNITED-PSV EINDHOVEN: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 25 NOVEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE B) - Manchester United-Psv Eindhoven sarà diretta dall'arbitro ceco Pavel Kralovec e sarà una partita valida per la quinta giornata del girone B di Champions League, con fischio d'inizio naturalmente alle ore 20.45 ad Old Trafford. Nella quarta giornata il Manchester United di Louis Van Gaal ha finalmente compiuto quel passo che ci si aspettava per raggiungere la prima posizione in un raggruppamento fra i più equilibrati dell'intera competizione. Con un solo punto di vantaggio sulla coppia delle seconde composta da Wolfsburg e PSV Eindhoven, la squadra inglese non solo non può però ancora sentirsi sicura della qualificazione agli ottavi di finale.

Servirà un guizzo anche nell'impegno casalingo di stasera. Gli olandesi hanno stupito all'esordio battendo i Red Devils al Philips Stadion e dimostrando come per lo United sarebbe stato molto complicato ottenere l'accesso tra le migliori sedici in Europa, a dispetto del blasone e dei grandi investimenti effettuati sul mercato. In casa però finora lo United non ha sbagliato un colpo, così come il cammino del PSV Eindhoven è stato finora contraddistinto da un perfetto rispetto del fattore campo.

Due vittorie in casa e due sconfitte in trasferta. A vederla così, la partita di stasera all'Old Trafford sembra avere un pronostico assolutamente chiuso, ma si sa che non sempre le previsioni vanno di pari passo con la realtà dei fatti del campo. 

Le probabili formazioni della sfida in terra inglese vedono il Manchester United schierare l'olandese Blind e Smalling centrali davanti all'estremo difensore spagnolo De Gea, con Young a destra e l'argentino Rojo sulla corsia mancina in difesa. Ci saranno Carrick e il tedesco Schweinsteiger a centrocampo con Juan Mata, Lingard (che potrebbe garantire un turno di riposo all'olandese Depay), Rooney e Martial a svariare sul fronte offensivo. Il recordman di gol della Nazionale inglese, nonché capitano della squadra, si alternerà nel ruolo di terminale offensivo assieme al diciannovenne francese, grande rivelazione di questo inizio di stagione e capace di confermare le promesse degli esordi con la maglia del Monaco. Il PSV Eindhoven risponderà con Zoet tra i pali, il colombiano Arias e Brenet come esterni difensivi a destra e a sinistra con il messicano Hector Moreno e Bruma come centrali. Maher sarà il regista affiancato da Propper e dall'altro messicano Guardado, con Locadia, il centravanti Luuk de Jong e Narsingh a formare il terzetto d'attacco.

Considerando che come detto le due squadre hanno finora rispettato alla perfezione il fattore campo, le quote dei bookmaker si regolano di conseguenza. Betfair propone a 1.50 la vittoria interna del Manchester United, Sisal Matchpoint a 4.50 il pareggio e a 7.50 il colpaccio esterno degli olandesi. Un match dunque delicato per entrambe le formazioni viste le strette distanze in classifica, ma che ovviamente il Manchester United vivrà con un pizzico di pressione in più, considerando che alla squadra di Van Gaal si richiede una prestazione significativa in Champions in questa stagione, dopo le delusioni conseguenti alla fine dell'era di sir Alex Ferguson. Per il PSV Eindhoven, un eventuale passaggio agli ottavi di finale avrebbe quasi invece il sapore della vittoria di un trofeo.

La partita di Champions League tra Manchester United e Psv Eindhoven sarà trasmessa in diretta tv da Mediaset Premium sul canale Premium Calcio 4: telecronaca dalle ore 20.45. Gli abbonati potranno seguire il match anche in diretta streaming video tramite l'applicazione Premium Play, disponibile per pc tablet e smartphone. Il sito ufficiale www.uefa.com metterà a disposizione una pagina azione per azione della sfida con punteggio e statistiche aggiornate in tempo reale. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI CHAMPIONS LEAGUE E LA CLASSIFICA DEI GIRONI



© Riproduzione Riservata.