BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Shakhtar Donetsk-Real Madrid (risultato finale 3-4): info streaming video e tv. Vittoria col brivido per gli ospiti! (Champions League 2015)

Diretta Shakhtar Donetsk-Real Madrid: info streaming video e tv, risultato live e cronaca della partita che si gioca in Ucraina per la quinta giornata del girone A di Champions League

Foto Infophoto Foto Infophoto

DIRETTA SHAKHTAR DONETSK-REAL MADRID (RISULTATO FINALE 3-4): STREAMING VIDEO E TV, CRONACA. VITTORIA SPAGNOLA COL BRIVIDO! (OGGI 25 NOVEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE A)  - Il Real Madrid supera lo Skhakhtar Donetsk per 4-3 dopo una gara scoppietante. Tutto in discesa per le Merengues che vanno al riposo in vantaggio di un gol: sblocca il match Cristiano Ronaldo al 18'. Nella ripresa gli spagnoli dilagano con Modric, Carvajal e ancora Ronaldo. Partita chiusa? Sembrerebbe di sì eppure i padroni di casa reagiscono e tentano una timida rimonta. Al 77' Taison si conquista un calcio di rigore poi trasformato da Alex Texeira mentre all'82' Dentinho insacca di petto dopo un corner ben battuto da Bernard; all'88' c'è tempo per la doppietta di Alex Texeira. Si ferma qui la reazione dello Shakhtar che non riesce ad agguantare il 4-4. Partita dai due volti per il Real Madrid che non può assolutamente essere soddisfatto di quanto visto stasera. 

DIRETTA SHAKHTAR DONETSK-REAL MADRID (RISULTATO LIVE 2-4): STREAMING VIDEO E TV, CRONACA. GOL DI TEXEIRA E DENTINHO! (OGGI 25 NOVEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE A)  - Quando siamo all'84' il risultato di Shakhtar Donetsk-Real Madrid è di 2-4. Le Merengues calano il poker al 70' con Cristiano Ronaldo, pronto a capitalizzare un perfetto assist di Bale dalla sinistra. Nel finale gli spagnoli si addormentano e lo Shakhtar riapre timidamente il match: al 76' Taison si procura un calcio di rigore per fallo di Casemiro. Dal dischetto Alex Texeira infila Kiko. All'82' lo Shakhtar accorcia ancora le distanze con Dentinho che di petto trova il secondo gol per gli ucraini dagli sviluppi di un calcio d'angolo. Finale palpitante! CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI SHAKHTAR DONETSK-REAL MADRID LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALECLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI CHAMPIONS LEAGUE E LA CLASSIFICA DEI GIRONI  

DIRETTA SHAKHTAR DONETSK-REAL MADRID (RISULTATO LIVE 0-3): STREAMING VIDEO E TV, CRONACA. PARTITA CHIUSA! (OGGI 25 NOVEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE A) - Quando siamo al 65' di gioco il risultato di Shakhtar Donetsk-Real Madrid è sempre di 3-0 in favore degli ospiti. La gara è ormai chiusa: notte fonda per gli ucraini mentre gli uomini di Benitez stanno già pensando al prossimo impegno. In questa fase di pura accademia Merengues da segnalare tre cambi: nel Real Madrid Kroos prende il posto di Modric mentre nello Shakhtar Taison e Dentinho sostituiscono rispettivamente Marlos e Azevedo. 

DIRETTA SHAKHTAR DONETSK-REAL MADRID (RISULTATO LIVE 0-3): STREAMING VIDEO E TV, CRONACA. GOL DI MODRIC E CARVAJAL! (OGGI 25 NOVEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE A) - Quando siamo al 50' di gioco il risultato di Shakhtar Donetsk-Real Madrid è di 3-0 in favore degli ospiti. Al 49' gli spagnoli trovano il raddoppio grazie a Modric. Lancio lungo di Casemiro che trova Cristiano Ronaldo in posizione regolare: il portoghese si defila sulla destra quindi entra in area mettendo al centro un assist al bacio per Modric. Il Croato anticipa tutti con un destro di prima intenzione e porta i suoi sul doppio vantaggio. Shakhtar allo sbando in questa fase che poco dopo subisce anche il 3-0: Carvajal salta con un tunnel Azevedo e beffa Pyatov con un sinistro morbido sul secondo palo. Il Real si è svegliato. 

DIRETTA SHAKHTAR DONETSK-REAL MADRID (RISULTATO LIVE 0-1): STREAMING VIDEO E TV, CRONACA. FIAMMATA DI RONALDO! (OGGI 25 NOVEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE A) - Quando siamo al 35' di gioco il risultato di Shakhtar Donetsk-Real Madrid è sempre di 1-0 in favore degli ospiti. Gli spagnoli sono in controllo totale del match anche se il vantaggio degli uomini di Benitez è soltanto di una rete: un po' poco visto il predominio delle Merengues. I ritmi non sono altissimi: i padroni di casa restano ancora in partita mentre il Real si fa vedere di tanto in tanto con fiammate individuali. Alla mezz'ora Bale raggiunge il fondo e mette al centro un cross per la testa di Cristiano Ronaldo. La sua zuccata è centrale e debole: Pyatov para senza problemi. Gara che resta equilibrata. 

DIRETTA SHAKHTAR DONETSK-REAL MADRID (RISULTATO LIVE 0-1): STREAMING VIDEO E TV, CRONACA. GOL DI RONALDO! (OGGI 25 NOVEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE A)  - Quando siamo al 20' di gioco il risultato di Shakhtar Donetsk-Real Madrid è di 1-0 in favore degli ospiti. Gli spagnoli si portano in vantaggio al 18' grazie al gol di Cristiano Ronaldo. Modric serve in profondità Bale che in velocità ruba il tempo a Rakitskiy e a Pyatov: il gallese mette il piede servendo nell'area piccola un pallone da spingere in rete. Sul secondo palo spunta Cristiano Ronaldo che di testa porta i suoi sull'1-0. Evidente l'errore del portiere dello Shakhtar. 

DIRETTA SHAKHTAR DONETSK-REAL MADRID (RISULTATO LIVE 0-0): STREAMING VIDEO E TV, CRONACA. OCCASIONE PER RONALDO! (OGGI 25 NOVEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE A) - Quando siamo al 5' di gioco il risultato di Shakhtar Donetsk-Real Madrid è sempre di 0-0. Gli spagnoli partono subito a mille sfiorando il vantaggio al 2' al termine di un'azione splendida: Kovacic parte in percussione sulla sinistra quindi appoggia al limite per Modric. Il croato vede e serve in area per Ronaldo che fallisce una sorta di rigore in movimento. Il tiro di CR7 termina alto da posizione favorevolissima. 

DIRETTA SHAKHTAR DONETSK-REAL MADRID (RISULTATO LIVE 0-0): STREAMING VIDEO E TV, CRONACA. LE FORMAZIONI UFFICIALI, SI COMINCIA! (OGGI 25 NOVEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE A) – Tutto è pronto per il fischio d'inizio di Shakhtar Donetsk-Real Madrid, la partita diretta dall'arbitro olandese Nijhuis che è valida per la quinta giornata del girone A di Champions League. Gli spagnoli (già qualificati) vogliono blindare il primo posto, gli ucraini cercano almeno il terzo posto per passare in Europa League. Eccovi dunque le formazioni ufficiali delle due squadre: le scelte degli allenatori Mircea Lucescu e Rafa Benitez. SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): 30 Pyatov; 14 Kobik, 18 Ordets, 44 Rakitskiy, 66 Azevedo; 6 Stepanenko, 8 Fred; 11 Marlos, 29 Alex Teixeira, 10 Bernard; 21 Gladkiy. In panchina: 32 Kanibolotskiy, 38 Krivtsov, 9 Dentinho, 28 Taison, 74 Kovalenko, 19 Ferreyra, 22 Eduardo. Allenatore: Mircea Lucescu REAL MADRID (4-3-3): 13 Casilla; 15 Carvajal, 2 Varane, 3 Pepe, 6 Nacho; 19 Modric, 14 Casemiro, 16 Kovacic; 11 Bale, 7 Cristiano Ronaldo, 22 Isco. In panchina: 1 Keylor Navas, 23 Danilo, 8 Kroos, 10 James Rodriguez, 18 Lucas Vazquez, 9 Benzema, 20 Jesé Rodriguez. Allenatore: Rafael Benitez 

DIRETTA SHAKHTAR DONETSK-REAL MADRID: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 25 NOVEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE A). LA CHIAVE TATTICA – Il 4-2-3-1 resta sempre il modulo di riferimento del tecnico romeno Mircea Lucescu, che punta però ad affrontare la sfida dell'Europa quest'anno senza affidarsi ad un particolare dogma tattico. Dal 4-3-2-1 al 4-3-3 si sono viste molte variazioni sul tema, con la versatilità di alcuni giocatori che è stata qualità di spicco della formazione ucraina, come quella di Alex Teixeira che è stato anche schierato come terzino. Il 4-3-3 di Rafa Benitez è a questo punto invece un falso problema di un Real Madrid che presumibilmente chiuderà al primo posto di Champions, ma che nell'attesissimo 'clasico' contro il Barcellona ha peccato clamorosamente di personalità. La sfida contro il Barca per i 'blancos' vale sempre mezza stagione, quest'anno ancora di più perché gli uomini di Luis Enrique restano i favoriti numero uno per la conquista del titolo e dunque la stagione si è fatta improvvisamente in salita per Cristiano Ronaldo e compagni. 

DIRETTA SHAKHTAR DONETSK-REAL MADRID: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA. COME ARRIVANO LE MERENGUES (OGGI 25 NOVEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE A) – Il Real Madrid scenderà in campo questa sera alle ore 20.45, per sfidare in quel di Donetsk i padroni di casa ucraini dello Shakhtar. Situazione un po’ particolare in casa Merengues, visto che la squadra allenata da Rafa Benitez non sta attraversando un buon momento. Il Real viene infatti dalla bruciante sconfitta interna del Santiago Bernabeu contro il Barcellona, che sabato scorso ha vinto per quattro reti a zero asfaltando gli storici nemici. Situazione completamente opposta in casa dei Minatori, reduci dalla vittoria in casa per 4 a 0 ai danni del Volyn Lutsk. Un successo che ha permesso alla squadra di Lucescu di mantenere la vetta della classifica al pari della Dinamo Kiev. 

DIRETTA SHAKHTAR DONETSK-REAL MADRID: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA. I PRECEDENTI (OGGI 25 NOVEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE A) – Questa sera, alle ore 20.45, si sfideranno in Ucraina i padroni di casa dello Shakhtar di Donetsk e gli ospiti del Real Madrid, gara valevole per la quinta giornata del Girone A della Champions League 2015-2016. Analizzando gli annali calcistici si scopre come la sfida in questione sia decisamente giovane. Esiste infatti un altro solo precedente fra le due formazioni in oggetto e precisamente la partita dell’andata di due mesi fa. Lo scorso 15 settembre vittoria netta delle Merengues, che fra le mura domestiche del Santiago Bernabeu hanno chiuso con il risultato di quattro reti a zero in proprio favore. Le reti sono state siglate da Benzema e Cristiano Ronaldo (tripletta). 

DIRETTA SHAKHTAR DONETSK-REAL MADRID: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI 25 NOVEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE A) - Shakhtar Donetsk-Real Madrid, diretta dall'arbitro olandese Bas Nijhuis, si gioca alle ore 20:45 di questa sera per la quinta gara della fase a gironi di Champions League 2015-2016, ed entrambe le squadre hanno la necessità di compiere un passo decisivo verso i rispettivi obiettivi nella competizione. Vale per gli ucraini, che con l'abbondante vittoria sul Malmoe si sono posti in pole position almeno per il ripescaggio in Europa League, in un girone in cui le merengues ed il Paris Saint Germain sono, come da pronostico, ormai ad un passo dalla qualificazione agli ottavi di finale.

Ma vale anche per gli spagnoli, che proprio contro i francesi nello scorso turno hanno ottenuto una vittoria probabilmente fondamentale per mettere le mani sul primo posto in classifica. Molto importante dunque non perdere il passo mercoledì sera, anche se lo Shakhtar Donetsk ha la consolazione nel pensare che due sconfitte, in caso di pronostico rispettato anche nelle gare che vedranno protagonista il Malmoe, saranno comunque sufficienti per raggiungere l'Europa League.

Difficile che il discorso qualificazione si riapra, alla squadra di Lucescu servirebbe anche un ko del PSG in Svezia che come detto comporterebbe forse più rischi che vantaggi. Il Real Madrid dalla sua si avvicina all'appuntamento sotto shock e non certo per le vicende di Champions. Il pesantissimo ko nel 'clasico' contro il Barcellona ha depresso l'ambiente, che vede ora i blaugrana nettamente favoriti anche per gli obiettivi di questa stagione. E l'ennesimo triplete degli avversari di sempre sarebbe indigeribile per l'ambiente madrileno. Si giocherà all'Arena Lviv, queste le probabili formazioni. 

Lo Shakhtar Donetsk schiererà Kanibolotsku tra i pali, il capitano croato Srna a destra e Azevedo a sinistra, con Kucher e Rakitsky al centro della retroguardia. Fred farà coppia con Stepanenko invece nella zona centrale della mediana, con Bernard, Alex Teixeira e Marlos come tridente di centrocampisti offensivi alle spalle di Gladkyj, confermato nel ruolo di centravanti. Una squadra quella ucraina dall'anima profondamente brasiliana, con Azevedo, Bernard, Fred, Marlos e Aleix Teixeira schierati titolari, e Taison e Dentinho che partiranno invece dalla panchina.

Il Real Madrid risponde con Keynor Navas tra i pali, i brasiliano Danilo e Marcelo sulle corsie esterne di destra e di sinistra con il francese Varane e con Sergio Ramos difensori centrali. Casemiro tornerà in cabina di regia dopo aver saltato il 'clasico', col croato Modric e il tedesco Kroos alle spalle di un tridente offensivo che vedrà schierati Isco, Cristiano Ronaldo e Jese Rodriguez, con probabile turno di riposo per l'opaco Benzema visto contro il Barcellona.

Quota 1.87 Eurobet per la vittoria del Real Madrid e quota 4.20 di William Hill per il successo interno dello Shakhtar Donetsk. Segno che la vittoria degli ucraini non è considerata come un evento impossibile. D'altronde la formazione di Lucescu ha sempre dimostrato di sapersi esprimere molto bene in casa e dunque le possibilità di trovare una vittoria a sorpresa contro un Real ancora stordito dal 'clasico' non sono da sottovalutare, anche se gli uomini di Benitez sono quasi obbligati al pronto riscatto. Quota per il pareggio fissata invece a 3.85 da Sisal Matchpoint.

Shakhtar Donestk-Real Madrid andrà in onda in diretta tv sul canale Premium Calcio 2. Per gli abbonati alla pay tv del digitale terrestre ci sarà anche la possibilità della diretta streaming video via internet, tramite pc o anche dispositivi mobili, disponibile sul sito play.mediasetpremium.it; in questo modo sarà possibile attivare l'applicazione Premium Play che non richiede costi aggiuntivi. Per tutte le altre informazioni sulla partita e sul turno di Champions League potete consultare il sitoufficiale www.uefa.com. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI SHAKHTAR DONETSK-REAL MADRID LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE - CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI CHAMPIONS LEAGUE E LA CLASSIFICA DEI GIRONI