BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Juventus-Manchester City (risultato finale 2-1)/ Youth League: la Primavera bianconera spera ancora (oggi, 25 novembre 2015)

Juventus-Manchester City Live Youth League: risultato finale 2-1. Una doppietta di Kastanos e il contemporaneo pareggio del Siviglia tengono la Primavera bianconera ancora in corsa

Un pallone da calcio (Infophoto) Un pallone da calcio (Infophoto)

Juventus-Manchester City 2-1: questo il risultato finale della partita di Youth League per la quinta giornata del girone D. La Primavera bianconera è ancora in corsa per gli ottavi di finale grazie alla doppietta di Grigoris Kastanos, in gol al 27’ e al 60’ minuto; nel recupero il Manchester City, allenato dall’ex juventino Patrick Vieira, trova la rete della bandiera con Thierry Ambrose ma i tre punti vanno comunque alla Juventus. Una Juventus che ora spera ancora di qualificarsi: a Monchengladbach infatti Ndenge pareggia al 90’ e fa 2-2, dunque ora la situazione di classifica dice che il Manchester City ha 10 punti ed è qualificato agli ottavi, il Siviglia ha 8 punti, la Juventus 6 e il Borussia Monchengladbach 4, già eliminato. Tra due settimane la Juventus avrà un solo risultato a disposizione: la vittoria sul campo del Siviglia per passare il turno. 

La Juventus Primavera ha raddoppiato: ancora una volta il gol porta la firma di Grigoris Kastanos, che firma così la sua doppietta personale. Il gol però non serve: al momento il Siviglia è in vantaggio 2-1 sul campo del Borussia Monchengladbach e questo risultato eliminerebbe la Juventus dalla Youth League, con gli andalusi e il Manchester City, in testa al girone D con 10 punti, che già oggi si qualificherebbero per gli ottavi di finale giocandosi poi a distanza il primo posto nel girone. Ai bianconeri restano nove minuti per sperare, ma a questo punto la qualificazione si gioca in Germania.

Juventus-Manchester City 1-0: al termine del primo tempo la Primavera bianconera mantiene il vantaggio nella quinta giornata del girone D di Youth League. Un vantaggio però inutile fino a che il Siviglia manterrà il suo, di vantaggio, sul campo del Borussia Monchengladbach; bianconeri comunque eliminati in questo caso. Bene la Juventus, che ha sofferto qualcosa nella seconda metà del tempo (pericolosi  Roberts e Ambrose) ma per il resto ha sempre tenuto l’iniziativa provando anche a raddoppiare, come nel finale quando Kastanos ha sfiorato la doppietta personale. Vedremo ora se nel secondo tempo ci saranno dei cambi da parte delle due formazioni.

La Juventus Primavera è in vantaggio nella partita di Youth League: al 27’ minuto di gioco bianconeri avanti grazie al gol del cipriota Grigoris Kastanos, che sta giocando come trequartista nel 4-3-1-2 messo in campo da Fabio Grosso e che è riuscito a girarsi in area di rigore infilando il pallone alla sinistra di Gunn. Vantaggio meritato per la Juventus che dall’inizio della partita aveva preso il comando della partita; purtroppo per i bianconeri, a Monchengladbach il Siviglia si è portato in vantaggio e questo significa che nemmeno la vittoria servirebbe alla Primavera di Grosso per evitare l’eliminazione. Il Manchester City invece, con la vittoria degli andalusi, dovrebbe a sua volta ottenere i tre punti per conquistare già oggi la qualificazione aritmetica agli ottavi di finale.

Juventus-Manchester City sta per cominciare: la partita di Youth League vale per la Juventus Primavera l’ultima occasione per tornare in corsa verso gli ottavi di finale, visti i 4 punti di ritardo dal Siviglia. Una vittoria sarebbe inutile se gli spagnoli dovessero battere il Borussia Monchengladbach; intanto andiamo a vedere quali sono le formazioni ufficiali di Juventus-Manchester City, calcio d’inizio alle ore 14. 1 Del Favero; 7 Kosok, 2 Parodi, 3 Coccolo, 11 Zappa; 15 Macek, 6 Romagna, 4 O. Touré; 8 Kastanos; 20 Udoh, 18 Vadalà. In panchina: 12 Consol, 13 Cassata, 5 Bove, 9 Favilli, 10 Clemenza, 16 Morselli, 17 Kean. Allenatore: Fabio Grosso 1 Gunn; 2 Bullock, 3 Oliver, 4 Humphries, 5 Duhaney; 8 Kongolo, 6 Smith-Brown, 10 Manuel Garcia; 7 Nemane, 9 Ambrose, 11 Roberts. In panchina: 13 Grimshaw, 12 Coverney, 14 Wood, 15 Patching, 16 Fernandes, 17 Nmecha, 18 Faupala. Allenatore: Patrick Vieira

Sfida molto interessante in programma questa sera per il Girone D della Youth League 2015-2016: a Vercelli, la Juventus Primavera ospiterà i pari età del Manchester City. La compagine bianconera sta senza dubbio attraversando un buon momento di forma, culminato con la bella vittoria di sabato scorso, il successo per una rete a zero in campionato ai danni della Fiorentina. Tre punti che hanno permesso ai giovani di Grosso di portarsi a quota 19 nella classifica del Girone A, ad una sola lunghezza di distanza proprio dalla capolista Viola. Sta bene però anche la compagine britannica che nell’ultima giornata ha battuto in casa il Norwich Under 21 con il risultato di uno a zero, gol del numero 10 Celina. In classifica i giovani Citizens sono però sesti assoluti, a quota 11 punti, a meno 8 dalla capolista Sunderland.

Grande impegno per la Juventus Primavera allenata dal campione del mondo 2006, Fabio Grosso. A partire dalle ore 14.00 di oggi si giocherà la sfida in quel del Silvio Piola di Vercelli, fra i bianconeri e gli inglesi del Manchester City, quinto turno dei gironi di Youth League 2015-2016. I giovani di Madama dovranno assolutamente vendicare quanto accaduto all’andata, precisamente lo scorso 15 settembre, quando in Inghilterra vinsero i Citizens con il risultato di quattro reti a uno. Circa due mesi fa la Juventus trovò il vantaggio con Favilli, per poi subire la furia britannica con Nemane, Roberts, Patching e Nmecha, e chiudendo il match in inferiorità numerica dopo l’espulsione di Parodi per fallo da ultimo uomo.

La Juventus Primavera tornerà in campo quest’oggi. A partire dalle ore 14 di oggi pomeriggio, in diretto dallo stadio Silvio Piola di Vercelli, i padroni di casa bianconeri ospiteranno i pari età del Manchester City. Si giocherà per la quinta giornata dei gironi della Youth League 2015-2016, precisamente il Gruppo A. La Vecchia Signora sta vivendo un cammino a dir poco difficoltoso; la squadra allenata dall’ex campione del mondo Fabio Grosso ha infatti ottenuto solamente tre punti nelle scorse quattro uscite, vincendo in una sola occasione e perdendo le altre tre gare. Un bottino davvero di magra che quest’oggi dovrà essere obbligatoriamente rimpolpato se la compagine dei giovani calciatori italiani vorrà sperare di accedere alla prossima fase della Youth Lague.

Di tutt’altra caratura invece la manifestazione che sta vivendo la squadra inglese di Manchester, che comanda il gruppo in questione con 10 punti conquistati, frutto di tre vittorie, un pareggio e neanche una sconfitta: la Juventus dovrà fare l’impresa se vorrà evitare una nuova capitolazione. In favore della Vecchia Signora, c’è da dire che la stessa viene dall’importante successo in campionato: sabato pomeriggio, nel big match del Girone A contro la Fiorentina, vittoria di misura con il risultato di una rete a zero, grazie al gol successo di Pozzebon arrivato al 18esimo minuto di gioco del secondo tempo.

Una partita sofferta, che ha visto anche l’espulsione del bianconero Kastanos, che ha permesso però alla stessa compagine torinese di portarsi a ridosso della capolista Viola, con 19 punti a differenza dei 20 dei fiorentini. Una Juventus a due facce quindi: benissimo in campionato e un po’ meno in Champions, a differenza invece di quanto fatto vedere dai compagni più grandi, la squadra di Allegri, che in Coppa sta andando a gonfie vele e che in Serie A sta iniziando a carburare forse solo ora.

La partita fra Juventus e Manchester City Primavera, valevole per il quinto turno della Youth League 2015-2016, sarà visibile in tv ma solo a pagamento. Il match verrà infatti trasmesso da Mediaset Premium, che ha acquisito i diritti in esclusiva della manifestazione in questione. I clienti del digitale meneghino non dovranno fare altro che sintonizzarsi sul canale Premium Sport o eventualmente su Premium Sport HD e godersi la partita.

Sempre per i clienti Mediaset, vi ricordiamo anche la piattaforma attraverso l’applicazione Premium Play. Tutti gli altri potranno comunque guardarsi la gara comodamente attraverso il proprio personal computer, tablet o smartphone: non bisognerà fare altro che collegarsi all’indirizzo www.uefa.com/Youthleague e selezionare la partita. Infine, vi ricordiamo aggiornamenti anche sulle pagine ufficiali Facebook e Twitter di Juventus e Manchester City.

© Riproduzione Riservata.