BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Brugge-Napoli: orario diretta tv, le notizie. Restano a casa i big azzurri (Europa League 2015-2016, girone D)

Pubblicazione:mercoledì 25 novembre 2015 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 25 novembre 2015, 11.46

Foto Infophoto Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI BRUGGE-NAPOLI: ORARIO DIRETTA TV, LE NOTIZIE. RESTANO A CASA I BIG AZZURRI (EUROPA LEAGUE 2015-2016, GIRONE D) – Il Napoli tornerà in campo domani sera per la sfida di Europa League contro la squadra belga del Brugge. Il club partenopeo è già qualificato ai sedicesimi di finale e di conseguenza coach Maurizio Sarri punterà su un ampio turnover, tenendo conto anche del big match del San Paolo contro l’Inter in programma lunedì sera. A conferma di ciò, la decisione del tecnico degli azzurri di non convocare alcuni big della formazione campana, ovvero il portiere titolare Pepe Reina, il difensore centrale Albiol, il centrocampista Jorginho e infine la superstar Gonzalo Higuain. Quattro giocatori che saranno sostituti rispettivamente da Gabriel, Chiriches, Valdifiori e infine Callejon.

PROBABILI FORMAZIONI BRUGGE-NAPOLI: ORARIO DIRETTA TV E NOTIZIE (GIOVEDì 26 NOVEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE D): LA PARTITA - Brugge-Napoli si gioca alle ore 21:05 di giovedì sera per la quinta giornata del girone D di Europa League 2015-2016. I partenopei sono già qualificati ai sedicesimi con la certezza del primo posto nel gruppo; sfida invece delicata per un Brugge che ha bisogno della vittoria per ottenere il passaggio del turno ed evitare così il fallimento europeo dopo la semifinale dello scorso anno. Arbitra la partita il rumeno Marius Avram; diamo allora uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Brugge-Napoli.

PROBABILI FORMAZIONI BRUGGE - Tre infortunati per il Brugge, soprattutto l’israeliano Lior Refaelov che lo scorso anno era stato uno dei grandi protagonisti della cavalcata in Europa League; Michel Preud’Homme schiera un 4-2-1-3 nel quale molto passerà dai piedi del trequartista Vanaken, che dovrà anche preoccuparsi di ripiegare sulla linea dei centrocampisti e aiutare nella fase difensiva i suoi compagni Vormer e Claudemir, che dovrebbe prendere il posto di Simons vista la maggiore esperienza internazionale. Si cambia anche in difesa: Meunier rimane titolare a destra, in mezzo Mechele e Denswil sembrano essere favoriti mentre a sinistra si rivede Bolingoli-Mbombo che sabato in campionato è partito dalla panchina. Per quanto riguarda la fase offensiva: come esterno a destra dovrebbe essere schierato Leandro Pereira, dall’altra parte confermato Izquierdo con Leandro Pereira Abdoulaye Diaby che dovrebbe prendere il posto di Vossen come prima punta.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI - Il Napoli non ha problemi di risultato e quindi arriva in Belgio potendo effettuare ampio turnover: le assenze di Mertens e Gabbiadini complicano i piani di Maurizio Sarri che però potrebbe cogliere l’occasione per sperimentare. Per esempio nel tridente offensivo si potrebbe vedere Callejon come falso centravanti, con Maggio che avanza la sua posizione e si schiera sulla corsia destra lasciando a El Kaddouri il ruolo di esterno sinistro (e dunque riposa Lorenzo Insigne). A centrocampo, dato per scontato che Valdifiori sarà in campo per sostituire Jorginho come sempre accaduto in Europa League, si va verso l’esordio del giovane Chalobah, prelevato in estate dal Chelsea: sarà la mezzala a sinistra, mentre dall’altra parte sarà il turno di David Lopez. In difesa giocherà Strinic come terzino sinistro, dall’altra parte ci sarà la conferma per Hysaj mentre in mezzo rientra Koulibaly dalla squalifica, giocherà in coppia con Chiriches mentre Raul Albiol si prende un turno di riposo in vista dell’Inter. In porta andrà Gabriel: a qualificazione acquisita anche Pepe Reina ha una giornata da passare in panchina per prepararsi psicologicamente al meglio per il big match di campionato. 

BRUGGE-NAPOLI: ORARIO E DOVE VEDERLA IN DIRETTA TV - Brugge-Napoli, valida per il girone D di Europa League 2015-2016, è trasmessa dai canali della pay tv del satellite, in particolare su Sky Sport 1 e Sky Calcio 1 (dove è disponibile la pay per view per i non abbonati al pacchetto Calcio); e sarà anche in chiaro per tutti su MTV.

CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI BRUGGE-NAPOLI (GIOVEDì 26 NOVEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE D)


  PAG. SUCC. >