BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Lazio-Dnipro: orario diretta tv, le notizie. Candreva dal primo minuto (Europa League 2015-2016, girone G)

Pubblicazione:mercoledì 25 novembre 2015 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 25 novembre 2015, 12.19

Foto Infophoto Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO-DNIPRO: ORARIO DIRETTA TV, LE NOTIZIE. CANDREVA DAL PRIMO MINUTO (EUROPA LEAGUE 2015-2016, GIRONE G) – Per la partita fra Lazio e Dnipro in programma domani sera allo stadio Olimpico, il tecnico dei biancocelesti, Stefano Pioli, dovrebbe rimandare in campo dal primo minuto l’esterno d’attacco Antonio Candreva. Il nazionale azzurro è stato in panchina durante il recente pareggio contro il Palermo, ma domani si dovrebbe rivedere nell’11 titolare. La linea della trequarti dovrebbe essere completata con Milinkovic Savic e Kishna, dietro alla prima punta che sembrerebbe essere Alessando Matri, attualmente in vantaggio sul compagno di reparto Miroslav Klose e su Djordjevic.

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO-DNIPRO: ORARIO DIRETTA TV E NOTIZIE (GIOVEDì 26 NOVEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE G): LA PARTITA - Lazio-Dnipro, valida per la quinta giornata del girone G di Europa League 2015-2016, si gioca alle ore 19 di giovedì sera; una partita che può regalare la qualificazione ai sedicesimi di finale alla squadra di Stefano Pioli, cui serve soltanto un pareggio per raggiungere il traguardo con un turno di anticipo. Il Dnipro invece rischia l’eliminazione e ha bisogno assoluto di una vittoria. Arbitra la partita il lituano Gediminas Mazeika; diamo allora uno sguardo alle probabili formazioni di Lazio-Dnipro.

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO - La Lazio ha preparato in ritiro la partita, decisione di Claudio Lotito dopo il pareggio contro il Palermo che non ha fatto uscire la squadra dalla crisi. Per la sfida di giovedì Pioli non potrà contare sullo squalificato Keita Balde Diao, e non avrà a disposizione gli infortunati Mauri e Onazi oltre al lungodegente De Vrij; possibile il turnover visto che la qualificazione è ad un passo. Rivedremo quindi Radu e Konko sulle corsie laterali in difesa, con Berisha in porta e la linea difensiva nella quale torna dal primo minuto Mauricio, che farà coppia molto probabilmente con Hoedt; con il 4-3-3 in mediana ci sarà Cataldi (che domenica ha avuto un’accesa discussione con il vice di Pioli), con lui Lucas Biglia davanti alla difesa e possibile occasione ancora per Milinkovic-Savic, che si gioca una maglia con Lulic. Davanti invece spazio a Matri che è favorito su Klose per il ruolo di prima punta, a destra giocherà Kishna mentre a sinistra è ballottaggio tra Ravel Morrison e Felipe Anderson che andrebbe a riprendersi la posizione che occupava lo scorso anno. Dovrebbe rimanere ancora fuori, almeno inizialmente, Candreva che dopo le dichiarazioni sul suo allenatore dovrà chiarire la propria posizione, non solo con Pioli ma anche con la società. 

PROBABILI FORMAZIONI DNIPRO - Tegola sul Dnipro che perde il suo capitano Rotan, squalificato; Myron Markevych se la gioca con la coppia centrale formata da Gueye e Douglas, anche se al posto di uno dei due (verosimilmente il primo) potrebbe tornare utile Chygrynskiy, ex di Shakhtar Donetsk e Barcellona. Sulle corsie laterali si cambia: torna titolare Fedetsky con Anderson Pico che si posiziona a sinistra, Léo Matos scala nella sua posizione originaria di esterno avanzato e sostituisce Luchkevych che ha giocato in campionato e torna in panchina. Mediana formata come al solito da Cheberyachko e Gama, come trequartista Bezus rimane favorito su Danilo mentre dal’altra parte non dovrebbero esserci sorprese con Matheus che cerca di sfruttare le sue qualità per rendersi pericoloso in zona gol. In attacco naturalmente non si può prescindere dai gol di Seleznev, capitano in pectore in assenza di Rotan: pronta la possibile staffetta con Zozulya, ma attenzione perchè nel secondo tempo il Dnipro, soprattutto se avrà bisogno di reti, potrebbe schierarsi con il 4-4-2 e le due punte centrali che giocano fianco a fianco per aumentare la pericolosità dentro l’area di rigore avversaria.

LAZIO-DNIPRO: ORARIO E DOVE VEDERLA IN DIRETTA TV - Lazio-Dnipro, valida per il girone G di Europa League 2015-2016, è trasmessa dai canali della pay tv del satellite, in particolare su Sky Sport 3 e Sky Calcio 2 (dove è disponibile la pay per view per i non abbonati al pacchetto Calcio).

CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI LAZIO-DNIPRO (GIOVEDì 26 NOVEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE G)


  PAG. SUCC. >