BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Brugge-Napoli: quote e ultime novità. Callejon falso nueve (Europa League 2015-2016, girone D)

Pubblicazione:giovedì 26 novembre 2015 - Ultimo aggiornamento:giovedì 26 novembre 2015, 20.11

Sarri, allenatore del Napoli (Infophoto) Sarri, allenatore del Napoli (Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI BRUGGE-NAPOLI: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’. ATTACCO: CALLEJON FALSUO NUEVE (EUROPA LEAGUE 2015-2016, GIRONE D) - In Brugge-Napoli Gonzalo Higuain non ci sarà: con la qualificazione e il primo posto già in tasca, giustamente Maurizio Sarri ha scelto di non rischiare il Pipita e di non fargli affrontare un viaggio non necessario. Così facendo però, e visto l’infortunio di Manolo Gabbiadini, il Napoli non ha prime punte di ruolo a disposizione; per questo motivo dunque a giocare come centravanti questa sera dovrebbe essere José Maria Callejon. Il quale ha 4 gol in 4 partite di Europa League, ma è ancora a secco in campionato; quest’anno Maurizio Sarri gli chiede uno sfiancante lavoro di copertura e sotto porta lo spagnolo perde lucidità. Da prima punta Callejon ha qualche timido e breve trascorso, con l’Espanyol e con il Real Madrid dove era la riserva di Cristiano Ronaldo; sa puntare la porta e segnare, ma giocare come riferimento avanzato è altra cosa. Vedremo se Callejon sarà in grado di soddisfare le richieste del suo allenatore.

PROBABILI FORMAZIONI BRUGGE-NAPOLI: QUOTE E ULTIME NOVITÀ. I MIGLIORI (EUROPA LEAGUE 2015-2016, GIRONE D) – Prima di vedere le probabili formazioni della partita fra il Brugge e il Napoli, gara che ricordiamo si disputerà a porte chiuse per via del livello di sicurezza indetto in Belgio dopo gli attentati terroristici, andiamo a scoprire insieme quali sono i calciatori dei due schieramenti che meglio si sono comportanti nelle scorse quattro gare. Partiamo, per galanteria, dagli ospiti del Napoli, dove spicca senza dubbio Manolo Gabbiadini, con quattro gol in quattro gare, questa sera purtroppo out. Stesso score raggiunto da Callejon (oggi in campo), mentre Mertens (altro infortunato), è a quota tre reti in due presenze. In casa belga, invece, il giovane terzino destro Meunier è senza dubbio un giocatore valido e da tenere sotto stretta osservazione: per lui, due marcature in quattro gare.

PROBABILI FORMAZIONI BRUGGE-NAPOLI: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’. CENTROCAMPO: VERSO L’ESORDIO DI CHALOBAH (EUROPA LEAGUE 2015-2016, GIRONE D) - Nathaniel Chalobah potrebbe fare oggi il suo esordio con la maglia del Napoli, nella partita di Brugge. A dire il vero il giovane centrocampista inglese (di nascita in Sierra Leone) ha già avuto modo di saggiare il campo, giocando i 5 minuti finali della sfida di Varsavia contro il Legia; questo però sarebbe il suo esordio dal primo minuto e la sua prima vera apparizione con il Napoli. Giocatore prelevato in estate dal Chelsea, di lui si parla molto bene ma con il super centrocampo del Napoli le cose per lui non sono facili. Oggi però, con i partenopei già sicuri del primo posto e l’Inter all’orizzonte, sarà lui a sostituire Hamsik nell’undici titolare del Napoli, giocando al fianco di Valdifiori che sarà il regista (Jorginho è rimasto a Castelvolturno).

PROBABILI FORMAZIONI BRUGGE-NAPOLI: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’. DIFESA: NESSUN DUBBIO (EUROPA LEAGUE 2015-2016, GIRONE D) - Non ha dubbi Maurizio Sarri sulla difesa che scenderà in campo in Brugge-Napoli: l’allenatore dei partenopei ha lasciato a casa Raul Albiol e questo significa che la coppia centrale sarà formata da Koulibaly e Chiriches. E’ il solito duo di Europa League: nelle partite internazionali Sarri ha sempre dato spazio al rumeno affiancandolo al francese, e risparmiando Albiol. Nessuna novità dunque: possibile ballottaggio tra Hysaj e Maggio, che potrebbe avanzare nel tridente offensivo così da lasciare spazio in difesa al laterale della nazionale albanese. Si vedrà all’ultimo, ma sembra che Maggio giocherà nella sua normale posizione di terzino destro.

PROBABILI FORMAZIONI BRUGGE-NAPOLI: QUOTE E ULTIME NOVITÀ. LA CHIAVE TATTICA (EUROPA LEAGUE 2015-2016, GIRONE D) – Brugge e Napoli si affronteranno questa sera in Belgio, quinto turno del Girone D di Europa League. Andiamo a vedere quale potrebbe essere la chiave tattica del match. La squadra padrone di casa, guidata dall’ex calciatore Michel Preud’Homme, scenderà in campo con un inedito 4-2-3-1, una sorta di 4-3-3 mascherato. Il trio davanti, formato da Pereira, Diaby e Izquierdo, proverà a non dare punti di riferimento al Napoli, sfruttando gli inserimenti del centrocampista più avanzato, Vanaken. Sarri dovrebbe invece replicare col suo classico 4-3-3, in cui si dovrebbe vedere il falso nueve formato da Callejon boa centrale, con l’appoggio di Maggio ed El Kaddouri.

PROBABILI FORMAZIONI BRUGGE-NAPOLI: QUOTE E ULTIME NOVITÀ. LE PAROLE DI SARRI (EUROPA LEAGUE 2015-2016, GIRONE D) – L’allenatore del Napoli, Maurizio Sarri, ha parlato in conferenza stampa nelle scorse ore, in vista della sfida di questa sera contro il Club Brugge. Le prime parole sono sulle scelte in attacco, dove ci sarà turnover, così come negli altri reparti: «In attacco giocheranno Callejòn, Insigne ed El Kaddouri. Prima punta? Si alterneranno tutti e tre nel ruolo di centravanti». Sarà una gara importante secondo Sarri, nonostante il Napoli abbia già in tasca il pass per i sedicesimi: «Arrivare con la giusta mentalità a questo match sarà un banco di prova importante. Per questo voglio un'ottima prestazione. Prestazione e risultato. Sono queste le due cose che mi aspetto dal match di domani». Infine un commento sul fatto che si giocherà a porte chiuse per via dell’allarme attentati: «Domani abbiamo una gara di grande difficoltà mentale perchè non ci sarà il pubblico e perchè siamo già qualificati. Vogliamo misurarci a livello di mentalità e dobbiamo trovare cattiveria per dare continuità ai risultati e alle prestazioni. Fare bene domani ci aiuterebbe a far bene anche nelle prossime gare, contrariamente a quanto voi pensate io ci tengo molto».

PROBABILI FORMAZIONI BRUGGE-NAPOLI: QUOTE E ULTIME NOVITÀ. IL COMMENTO DI EL KADDOURI (EUROPA LEAGUE 2015-2016, GIRONE D) – Omar El Kaddouri dovrebbe scendere in campo questa sera dal primo minuto nella sfida contro il Brugge in Belgio, penultima giornata dei gironi di Europa League. Una gara che si giocherà a porte chiuse visto l’elevato stato di allarme di questi giorni in tutta Europa e soprattutto nei Paesi Bassi: «Giocare a porte chiuse – le parole dell’ex Torino in conferenza stampa - non sarà un vantaggio per noi. Sarà strano per entrambe le squadre. in ritiro, penso alla partita come tutti gli altri giocatori e non penseremo ai problemi che ci sono fuori dal campo. Poi qui gioco a 100 chilometri da casa mia, anche se non potrò vedere amici e familiari che dovevano venire qui a vedere la partita». Infine un commento sulla sua stagione: «Sono contento. La squadra sta andando bene e io sto trovando sempre più spazio. Spero di continuare così e far sempre meglio».

PROBABILI FORMAZIONI BRUGGE-NAPOLI: QUOTE E ULTIME NOVITÀ (EUROPA LEAGUE 2015-2016, GIRONE D) – Alle ore 21.05 di questa sera, il Napoli volerà in Belgio per sfidare i padroni di casa del Brugge. Una partita che sarà valevole per il quinto turno dei gironi di Europa League, precisamente il Girone D. La compagine partenopea sta disputando una coppia davvero sensazionale, con quattro vittorie in quattro partite, che valgono 12 punti, en-plein. L’ultimo turno, due settimane or sono, roboante successo del San Paolo per cinque reti a zero contro i danesi del Midtjylland: una vittoria a dir poco meritata. Il Club Brugge ha invece ottenuto soltanto quattro punti nelle precedenti quattro gare, con una sola vittoria, un pareggio e due sconfitte. L’unico successo è stato quello del precedente turno, sfida di Brugge vinta per uno a zero contro il Legia di Varsavia. Andiamo a vedere le ultime novità sulle probabili formazioni di Brugge-Napoli, dando però prima uno sguardo alle quote ai pronostici.

BRUGGE-NAPOLI, QUOTE E PRONOSTICI – Secondo le quote fornite dall’agenzia di scommesse, Snai, il successo del Napoli è quello più quotato, con il segno 2 dato a 2.15, mentre la vittoria interna dei belgi pagherebbe 3 volte la nostra puntata. Infine il segno X, il pareggio, dato a 3.65.

PROBABILI FORMAZIONI BRUGGE – Sono tre i calciatori indisponibili per la sfida di questa sera in casa Brugge. Il tecnico Michel Preud’Homme, non potrà contare sugli infortunati De Bock, Engels e Refaelov. Spazio ad un offensivo 4-2-1-3 con davanti il tridente d’attacco formato dal numero 10 Diaby punta centrale, spalleggiato da Pereira e Izquierdo, rispettivamente i due esterni di destra e di sinistra. A centrocampo, in posizione di centrale, giocherà Vanaken, schierato davanti ai due mediani che saranno Vormer e Claudemir, con il compito di fare da schermo alla retroguardia. Infine la difesa, dove vedremo l’interessante Meunier (tra l’altro obiettivo di mercato proprio del Napoli), nel ruolo di terzino destro, con Bolingoli-Mbombo a sinistra; in mezzo, coppia di centrali composta da Denswil e Mechele, davanti al portiere, il numero 16 Bruzzese.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI – Il Napoli volerà in Belgio con soli due assenti, ovvero, il solito infortunato Dries Mertens e l’attaccante Manolo Gabbiadini, anch’egli acciaccato. Per la partita di oggi è probabile che mister Maurizio Sarri adotti un importante turnover, tenendo conto che il pass per i 16esimi è già di fatto in tasca. In porta dovrebbe quindi giocare Gabriel, con Hysaj nel ruolo di terzino destro e Strinic sul versante mancino; in mezzo, spazio alla coppia formata dal solito Koulibaly e da Chiriches. A centrocampo, riposano tutti, con Valdifiori che andrà in regia, spalleggiato da David Lopez a destra e Chalobah a sinistra. infine l’attacco, dove Maggio stazionerà sull’out di destra con El Kaddouri a sinistra e in mezzo Callejon nel ruolo di punta più avanzata.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO, PER CONTINUARE A LEGGERE PROBABILI FORMAZIONI BRUGGE-NAPOLI: QUOTE E ULTIME NOVITÀ (EUROPA LEAGUE 2015-2016, GIRONE D)


  PAG. SUCC. >