BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Risultati Europa League / Diretta gol livescore, marcatori e classifica aggiornata dei gironi. Finali! (oggi giovedì 26 novembre 2015)

Risultati Europa League: diretta gol livescore, marcatori e classifica aggiornata. Giovedì 26 novembre 2015 è in programma la 5^giornata della prima fase a gironi: in campo tre italiane

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

Triplice fischio finale su tutti i campi, concluse tutte le partite della serata ed archiviata quindi anche la quinta giornata dell'Europa League 2015-2016. Girone A: colpo dell'Ajax che ha ribaltato lo svantaggio iniziale andando a vincere in casa del Celtic. Decisivo il gol in contropiede del giovanissimo Vaclav Cerny, ceco classe 1997 al debutto in Europa League. Girone B: vittoria importante per il Liverpool, che in un colpo solo ha conquistato il primo posto nel girone e guadagnato la qualificazione ai sedicesimi. Girone C: pareggio grigio tra PAOK Salonicco e Qabala, entrambe le squadre erano comunque già tagliate fuori dai giochi. Girone D: continua la fuga solitaria del Napoli che vince anche sul campo del Bruges, ottenendo il diciassettesimo risultato utile consecutivo (13 vittorie, 4 pareggi) e la quinta vittoria in altrettante partite di coppa. Il Midtjylland invece perde a Varsavia ma rimane secondo, e potrà qualificarsi nell'ultima giornata. Girone E: prima sconfitta in questa edizione di Europa League per il Rapid Vienna, sconfitto a Villarreal; per il Sottomarino Giallo in gol Bruno Soriano nella seconda metà della ripresa. Girone F: il Marsiglia ha piegato il Groningen a die minuti dal novantesimo, grazie all'undicesimo gol stagionale del belga Michy Batshuayi. Complice anche la sconfitta dello Slovan Liberec contro il Braga capolista l'Olympique balza così al secondo posto. L'Europa League tornerà giovedì 10 dicembre con la sesta ed ultima giornata della fase a girone. 

Terminati i primi tempi delle partite cominciate alle ore 21:00. Girone A: in parità entrambe le sfide, al Celtic Park gli scozzesi si sono portati in vantaggio nelle prime battute ma sono poi stati raggiunti dall'Ajax. Girone B: bella partita ad Anfield Road dove il Liverpool è prima passato in vantaggio, dopo la punizione da dentro l'area realizzata da Sivet, e poi ha ribaltato il risultato; Milner su calcio di rigore e una gran girata di Benteke hanno riportato la situazione a favore dei padroni di casa, ora è il Bordeaux ad inseguire. Girone C: ancora reti inviolate tra PAOK Salonicco e Qabala. Girone D: sbloccate entrambe le sfide. Il Legia Varsavia sta conducendo sul Midtjylland grazie al gol di Prijovic, mentre a Bruges il Napoli è avanti grazie alla zampata di Vlad Chiriches, abile a girare in rete un calcio d'angolo da destra di Valdifiori. Girone E: ancora zero a zero nell'attesa sfida tra Villarreal e Rapid Vienna, entrambe già qualificate ai sedicesimi. Girone F: 1-1 tra Braga e Slovan Liberec mentre il Marsiglia è avanti sul Groningen grazie al gol del giovane N'Koudou, lesto nel ribadire in rete la respinta maldestra del portiere avversario, sul tiro da fuori area di Batshuayi.

Stanno per incominciare le gare di Europa League, le ultime di questa penultima giornata nei gironi con il Napoli che spicca tra tutte andando in Belgio a far punteggio pieno in questo incredibile girone. Nella partite appena finite invece delle 19 spuntano le belle prove delle italiane, con la Lazio che vince in scioltezza 3-1 contro il Dnipro, mentre la Viola fa meglio in 10 contro 11 e strappa un pareggio molto importante per la qualificazione anche se manca ancora un punticino che dovrebbe arrivare comodamente nell'ultima giornata, oggi comunque 2-2 contro il Basilea primo in classifica notevole, con un super Bernardeschi. Altri risultati importanti, Tottenham e Schalke al secondo turno con le vittorie convincenti di quest'oggi. Athletic ribalta tutto e va davanti all'ultimo minuto contro l'Ausburg, mente il Monaco perde in casa contro l'Andelecht complicandosi notevolmente la qualificazione. Ecco ora tutti i match delle 21!

Primi tempi con non tantissime emozioni in queste altre dodici partite dell'Europa League, iniziate alle 19: segnaliamo subito l'ottima prima frazione delle nostre italiane con la Fiorentina che sul difficilissimo campo del Basilea è avanti con una favolosa doppietta di Bersardeschi, rovinata dalla follia di Roncaglia che facendosi espellere ha regalato una partita di sofferenza ai viola che sul finire del tempo hanno preso il gol del capitano Suchy, ora dunque risultato in bilico. Lazio invece in scioltezza domina senza strafare, davanti di un gol con Candreva, non ha mai subito grosse azioni da parte del Dnipro che sembra spuntato oggi. Guardando le altre partite, un super Sporting Lisbona dopo aver preso il primo gol della Lokomotiv Mosca sta travolgendo i russi con tre bei gol, in evidenza un super Brian Ruiz. Dei risultati importanti abbiamo la vittoria fuori casa dell'Anderlecht che senza quasi mai tirare in porta si trova in vantaggio con un buon Monaco che ora vede complicarsi il suo cammino in Europa, anche se di contro il Tottenham non sta andando oltre lo 0-0 contro il Qarabag. Rosengorg ok contro lil St.Etienne nel gruppo della Lazio e Belenses pazzescamente sprecone contro il Lech, nel gruppo della viola: un rigore sbagliato e un gol a porta vuota mancato. Cominciano ora i secondi tempi! 

Primi risultati finali dalla quinta giornata partite di Europa League. Nel girone B il Rubin Kazan ha vinto contro il Sion per 2-0, realizzando entrambi i gol nell'ultima fetta di partita: al 72' il centrocampista Blagoy Georgiev ha scoccato un tiro basso da fuori area, la deviazione di un difensore ha alzato la traiettoria mettendo fuori causa il portiere Vanins. Al 90' il raddoppio ad opera dell'attaccante Marko Devic; ora il Sion potrà essere superato al primo posto dal Liverpool, mentre il Rubin ha scavalcato momentaneamente il Bordeaux. Girone C: sconfitta indolore per il Borussia Dortmund che però si vede raggiungere dal Krasnodar a 10 punti, nell'ultima giornata si deciderà il primo posto. Girone E: successo all'ultimo respiro per la Dinamo Minsk che ha battuto il Viktoria Plzen per 1-0. Gol realizzato da Nenad Adamovic al 93': calcio di rigore per fallo di Baranek in scivolata su Beciraj, dagli undici metri il numero 88 della Dinamo si è prima fatto parare il tiro di destro, poi ha insaccato sulla respinta del portiere Bolek. Viktoria Plzen eliminato. Al via i match delle ore 19:00: in campo tra le altre anche Fiorentina e Lazio. 

Delle tre partite cominciate alle ore 17:00 l'unica che si è sbloccata è Krasnodar-Borussia Dortmund: in vantaggio i russi grazie ad un calcio di rigore concesso dall'arbitro olandese Gozubuyuk, per fallo di Hummles ai danni di Mauricio Pereyra; dagli undici metri la trasformazione di Pavel Mamaev, che calcia centralmente con il destro spiazzando il portiere Weidenfeller. Reti ancora inviolate in Dinamo Minsk-Viktoria Plzen e in Rubin Kazan-Sion.

Rubin Kazan-Sion, Krasnodar-Borussia Dortmund, Dinamo Minsk-Viktoria Plzen. Queste tre partite, valide rispettivamente i gironi B, C ed E, aprono il programma della quinta giornata di Europa League. Calcio d'inizio alle ore 17:00, in palio punti importanti soprattutto per il gruppo B in cui il Rubin Kazan punta a riaprire i giochi, mentre il Sion cerca il successo-qualificazione.

Giovedì 26 novembre 2015 torna in campo l'Europa League con la quinta e penultima giornata della fase a gironi. Tre le italiane impegnate: il Napoli ha già raggiunto la qualificazione ai sedicesimi di finale, la Lazio è prima nel suo raggruppamento e proverà a strappare il ticket con un turno d'anticipo, la Fiorentina invece è seconda e sarà impegnata sull'insidioso campo del Basilea.

Risultati Girone A: i norvegesi del Molde hanno sorpreso tutti e messo in fila le rivali più quotate; la squadra allenata da Ole Gunnar Solskjaer è già qualificata, le altre sono racchiuse in tre punti. Da circoletto rosso Celtic-Ajax, non solo per i risvolti storici ma anche e soprattutto per quelli di classifica. Girone B: Sion e Liverpool stanno ipotecando le prime due postazioni ma Bordeaux e Rubin Kazan avranno in questo turno l'occasione per riaprire tutti i giochi; vedremo se i Reds di Jurgen Klopp sapranno dar seguito alla grande prestazione di sabato contro il Manchester City (vittoria 1-4 in trasferta). Girone C: Borussia Dortmund già qualificato, alle sue spalle il Krasnodar che nella quinta giornata riceverà proprio i tedeschi, nell'anticipo' delle ore 17:00. Nell'altra partita il PAOK Salonicco affronta il Qabala e spera in un passo falso del Krasnodar, per poter ancora ambire al secondo posto.

Risultati Girone D: Napoli tranquillo ed impegnato nella trasferta di Bruges, insidiosa più per motivi di sicurezza vista l'aria di tensione che tira in Belgio in questi giorni. Dopo la doppia sconfitta contro i partenopei i danesi del Midtjylland proveranno a rifarsi in casa del Legia Varsavia fanalino di coda. Girone E: il Rapid Vienna allenato da Zoran Barisic viaggia a punteggio pieno ed è una delle squadre più interessanti proposte dalla fase a gironi. Al secondo posto il Villarreal che proprio contro gli austriaci cerca il punto mancante per la qualificazione ai sedicesimi. Dietro il Viktoria Plzen che dovrà vincere a Minsk contro la Dinamo (ore 17:00), sperare che gli spagnoli perdano e poi batterli nello scontro diretto dell'ultima giornata. Girone F: tre squadre in tre punti. In testa il Braga che riceverà lo Slovan Liberec e con una vittoria sarebbe qualificato, i cechi invece puntano al sorpasso mentre il Marsiglia proverà ad approfittare del turno casalingo contro il Groningen, ultimo a quota 1.

Risultati Girone G: Lazio in campo alle ore 19:00, i biancocelesti allenati da Stefano Pioli cercano il successo-qualificazione ma gli basterà anche un pareggio. Nell'altro match i norvegesi del Rosenborg riceveranno i francesi del Saint Etienne, i quali cercheranno di conservare la seconda posizione. Girone H: giochi ancora aperti per tutti, anche per gli albanesi dello Skenderbeu che affronteranno in Turchia il Besiktas e in caso di successo lo aggancerebbero a quota 6 punti. La Lokomotiv Mosca invece cercherà di archiviare la pratica qualificazione nella sfida interna contro lo Sporting Lisbona, che ha appena ingaggiato l'ex interista Ezequiel Schelotto. Girone I: il match clou è quello tra prima e seconda in classifica, il Basilea che può assicurarsi i sedicesimi con un successo e la Fiorentina, che invece punta all'aggancio a 9 punti. Partita amarcord per Paulo Sousa che tornerà al St.Jakob's Park, dove l'anno scorso vinse il campionato svizzero. Belenenses e Lech Poznan proveranno a rifarsi sotto per il secondo posto.

Risultati Girone J: classifica cortissima in cui tutte le squadre sono racchiuse in tre punti. Il Tottenham comanda a 7 e sarà impegnato in Azerbaijan contro il Qarabag (4), che potrebbe operare l'aggancio. Occasione casalinga per il Monaco (6 punti) che allo Stade Louis II se la vedrà con l'Anderlecht (4). Girone K: i tedeschi dello Schalke 04 e i cechi dello Sparta Praga occupano le prime posizioni; nella quinta giornata entrambe le squadre saranno impegnate in casa e partiranno favorite, rispettivamente contro APOEL Nicosia ed Asteras Tripoli. In questo gruppo i giochi potrebbero chiudersi con un turno d'anticipo, ci saranno sorprese? Girone L: l'AZ Alkmaar si giocherà le residue speranze di secondo posto in casa contro il Partizan Belgrado, che invece spera nella vittoria dell'Athletic Bilbao sul campo dell'Augsburg; al momento tedeschi e serbi sono appaiati a 6 punti e tra due settimane si affronteranno a Belgrado.