BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Video/ Malmoe-PSG (risultato finale 0-5): i tifosi svedesi in visibilio per Ibrahimovic (Champions League 2015-2016, girone A)

Video Malmoe-PSG, risultato finale 0-5: gli highlights e i gol della partita. Netta vittoria dei transalpini nella quinta giornata del girone A di Champions League, mercoledì 25 novembre

Foto InfophotoFoto Infophoto

L'attesa per l'arrivo del loro grande beniamino è tanta, per questo i tifosi svedesi del Malmoe attendono con trepidazione la lettura delle formazioni. Quando arriva il momento del Psg fischi per tutti tranne per il numero 10, ovvero Zlatan Ibrahimovic, che viene accolto con un boato. Tifosi in visibilio per il loro grande idolo che ha iniziato la carriera proprio con la maglia del club svedese. Un Ibrahimovic che in campo ha punito la sua ex squadra con un gol nel cinque a zero del Psg ma che ha rispettato i tifosi non esultando e ringraziando lo stadio per i tanti applausi.

La partita del ritorno a casa di Ibrahimovic è stata a senso unico. Dopo appena quindici minuti la formazione di Laurent Blanc  era già in vantaggio per dure reti a zero. La supremazia della squadra francese è evidenziata dal 63% di possesso palla e dai 625 passaggi riusciti contro gli appena 274 degli svedesi. Ottima la prestazione dell’argentino Di Maria che ha messo a segno una doppietta ed è salito così a quota tre reti in questa edizione della Champions League. Molto buona anche la prestazione dei terzini del PSG, Maxwell e Van der Wiel che hanno firmato un assist a testa. Partita tranquilla ma comunque buona la direzione di gara dell’arbitro scozzese Collum: due ammoniti, entrambi tra le fila della squadra di casa e un calcio di rigore fischiato a favore del Malmoe. Da registrare tra i parigini l’esordio in Champions per il giovanissimo Augustin. Gol numero 45 per Ibrahimovic che sale così al decimo posto della classifica dei migliori marcatori di sempre della Champions League.

Spazio adesso alle interviste del post partita. Non nasconde la propria soddisfazione il tecnico Laurent Blanc per la qualificazione ottenuta con un turno di anticipo ma si rammarica anche del secondo posto. “Ci siamo qualificati e questa è la cosa più importante” – commenta l’allenatore del PSG – “anche se abbiamo avuto la possibilità di qualificarci come primi del girone”. Il tecnico francese svela poi un retroscena “Thiago Silva e Thiago Motta mi hanno chiesto personalmente di dare questa sera la fascia di capitano ad Ibrahimovic”. Lo svedese era infatti il giocatore più atteso nel match contro la squadra nella quale ha giocato dal 1995 al 2001.

Proprio l’attaccante della squadra francese a fine partita ha dichiarato di essersi emozionato nel ritornare a giocare nella sua città natale: “è stato fantastico” – afferma lo svedese – “ho aspettato questa partita dal giorno del sorteggio. E’ stato bellissimo giocare davanti a questi tifosi straordinari”. Molto deluso invece l’allenatore del Malmoe, Age Hareide. “Sul 2-0” – commenta l’allenatore norvegese - “abbiamo avuto l’occasione di segnare. Se avessimo fatto gol, avremmo avuto una spinta maggiore nel resto del match”. Il tecnico poi sorvola in merito ad una domanda sul suo futuro “Non so se questa sarà la mia ultima partita come allenatore del Malmoe”. (Emanuele Rufini)