BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Bayern Monaco-Hertha Berlino (risultato finale 2-0). Gol di Muller e Coman (Bundesliga 13^giornata, oggi 28 novembre)

Pubblicazione:sabato 28 novembre 2015 - Ultimo aggiornamento:sabato 28 novembre 2015, 17.29

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

DIRETTA BAYERN MONACO-HERTHA BERLINO (RISULTATO FINALE 2-0): INFO STREAMING VIDEO E TV (BUNDESLIGA 13^GIORNATA, OGGI SABATO 28 NOVEMBRE 2015) – Bayern Monaco-Hertha Berlino 2-0: il risultato finale della partita valida per la tredicesima giornata di Bundesliga certifica l'ennesimo trionfo della squadra di Pep Guardiola. I bavaresi hanno chiuso la pratica Hertha Berlino già nel corso del primo tempo grazie alle reti di Muller e Coman, il giovane ex Juventus che si sta mettendo in luce anche in questa squadra di fenomeni. Altri tre punti in classifica per il Bayern, che vola a quota 40: a fine novembre la Bundesliga sembra essere già finita, per i fuggitivi 13 vittorie e un pareggio finora...

DIRETTA BAYERN MONACO-HERTHA BERLINO (RISULTATO LIVE 2-0): INFO STREAMING VIDEO E TV (BUNDESLIGA 13^GIORNATA, OGGI SABATO 28 NOVEMBRE 2015) – Bayern Monaco-Hertha Berlino 2-0: i bavaresi sembrano avere messo in cassaforte l'ennesimo successo in questa Bundesliga che stanno dominando. All'intervallo infatti il risultato vede il doppio vantaggio della squadra di Pep Guardiola, che ride grazie ai gol segnati da Muller al 34' minuto di gioco su sponda di Benatia da corner e poi dal giovane ex Juventus Coman al 41 su assist di Martinez'. Agli ospiti nella ripresa servirebbe il miracolo.

DIRETTA BAYERN MONACO-HERTHA BERLINO: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE. SI COMINCIA!  (BUNDESLIGA 13^GIORNATA, OGGI SABATO 28 NOVEMBRE 2015) – Mancano pochi istanti poi, alle ore 15.30 di questo pomeriggio, in diretta dallo stadio Allianz Arena di Monaco di Baviera, i padroni di casa del Bayern ospiteranno l’Hertha di Berlino, per una gara rientrante nel programma della tredicesima giornata del campionato Bundesliga 2015-2016. Sarà una sfida decisamente interessante visto che il predominio dei bavaresi è netto, con la squadra allenata da Pep Guardiola che ha praticamente già chiuso il campionato con 37 punti in 13 gare, a più 8 rispetto al Borussia Dortmund che insegue. La squadra di Berlino sta comunque disputando un’ottima stagione, con 23 punti che valgono il quarto posto assoluto in classifica.

DIRETTA BAYERN MONACO-HERTHA BERLINO: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (BUNDESLIGA 13^GIORNATA, OGGI SABATO 28 NOVEMBRE 2015). CHIAVE TATTICA - Da un lato la partita vedrà all'opera una squadra che cerca di arricchire la sua striscia inesorabile di vittorie e lo farà grazie alla qualità dei singoli Robben, Douglas Costa e Lewandowski su tutti, gli ospiti invece dovranno affidarsi all'esperienza di Kalou unico diamante di questa squadra operaia, ed alla affidabilità dello statunitense John Brooks in difesa. Guardiola famoso per il suo imprescindibile tiki-taka, imposterà la partita proprio sul possesso e la qualità dei singoli soprattutto sulle fasce (con Costa e Coman), che hanno il compito di servire al meglio l'unica punta Lweandowski. Di contro l'Hertha Berlino farà probabilmente una gara di sacrificio sperando in qualche spiraglio o distrazione della difesa bavarese e cercando dunque le ripartenze con i veloci Haraguchi e Kalou.

DIRETTA BAYERN MONACO-HERTHA BERLINO: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (BUNDESLIGA 13^GIORNATA, OGGI SABATO 28 NOVEMBRE 2015) - Bayern Monaco-Hertha Berlino sarà diretta dall'arbitro Jochen Drees e si terrà sabato 28 novembre 2015 alle ore 15:30. Quattordicesimo turno di Bundesliga in vista in questo week-end di fine novembre, tra le tante sfide del massimo campionato tedesco spicca la partita che vede opposta la capolista imbattuta Bayern Monaco e la sorprendente compagine dell'Hertha Berlino, in quarta posizione.

La squadra di Guardiola è reduce dal trionfo in Champions contro i greci dell'Olympiacos, vittoria da autentici panzer per i bavaresi. Lewandowski e compagni si sono resi protagonisti dell'ennesima goleada, servendo un poker condito dal solito gioco tutto possesso palla e fraseggi ficcanti; a segno oltre al superbomber polacco anche Douglas Costa, Muller e l'ex juventino Kingsley Coman. Il gruppo F della Champions League vede il Bayern già qualificato agli ottavi, con ogni probabilità come prima forza del girone; in campionato la storia non cambia, i bavaresi sono saldamente primi con trentasette punti frutto di dodici vittorie, un solo pareggio e zero sconfitte.

L'Hertha Berlino è invece considerata come una nobile decaduta e negli ultimi anni ha fatto la spola tra la Bundesliga e la Zweite Liga (corrispondente della serie B italiana). Reduce da due campionati deludenti la squadra di mister Pal Dardai è sorprendentemente quarta in questo campionato ed in cerca di continuità per poter confermare quanto di buono fatto fino ad ora; le ultime due partite fanno pensare ad una discreta maturità raggiunta dai bianco-blu, che sono stati capaci di ottenere due vittorie contro Hannover in trasferta (1-3) ed Hoffenheim in casa (1-0). Chiaramente la partita dell'Allianz Arena si prospetta più difficile per l'Hertha, che dovrà dare il massimo e sperare in una improbabile giornata no degli avversari.

Per quanto riguarda le probabili formazioni che scenderanno in campo, Pep Guardiola dovrà valutare se far riposare qualcuno dopo il recente impegno di Champions: nella sfida casalinga contro l'Hertha si prospetta il ritorno dal primo minuto del rientrante Alaba sulla fascia sinistra; il tuttofare austriaco dovrà mettere sulle gambe minuti importanti dopo il recente infortunio. Si ipotizza quindi un 4-1-4-1 con Neuer in porta, Alaba sulla corsia sinistra, centrali in difesa Boateng e Badstuber (espulso martedì contro l'Olympiacos) con quest'ultimo in ballottaggio con Benatia, mentre sulla destra agirà Lahm. A centrocampo spazio ad Xabi Alonso, il resto del reparto sarà un mix di velocità e tecnica con Coman, Muller, Vidal e Douglas Costa; in attacco Lewandowski, arrivato a 14 gol in questa Bundesliga e a 20 stagionali.

Ancora ai box Gotze e Thiago Alcantara, mentre Robben resta in dubbio dopo il problema muscolare accusato in coppa. Sulla sponda berlinese Dardai metterà in campo la migliore formazione possibile con lo scopo di ben figurare dinnanzi allo strapotere bavarese. Formazione che dovrebbe schierarsi con il 4-5-1: Jarstein tra i pali, Brooks e Langkamp centrali, terzini Plattenhardt a sinistra e Regasel a destra; a centrocampo i due mediani Skjelbred ed il capitano Lustenberger, il giapponese Haraguchi sulla destra, Darida ad oscillare tra le linee e Cigerci sulla fascia sinistra; unico attaccante Salomon Kalou, ivoriano ex Chelsea e Lilla. I pronostici del bookmaker Eurobet danno per scontata la vittoria del Bayern (segno 1) pagata ad 1.08, mentre il pareggio (segno X) o la vittoria degli ospiti (segno 2), paga rispettivamente a 9.70 ed a 28.00.

La partita di Bundesliga tra Bayern Monaco ed Hertha Berlino non sarà trasmessa in diretta tv nè in diretta streaming video da canali in italiano; Sky trasmetterà però il programma Diretta Gol Bundesliga dalle ore 15:30 di sabato 28 novembre 2015, sui canali Sport 3 HD (il numero 203) e Calcio 8 HD (258); i clienti abbonati al pacchetto Sport o al pacchetto Calcio potranno seguire la trasmissione anche in diretta streaming video, tramite l'applicazione SkyGo disponibile per pc, tablet e smartphone.



© Riproduzione Riservata.