BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta / Lanciano-Latina (risultato finale 2-1) info streaming video e tv: doppietta di Piccolo! (Serie B 2015, oggi 28 novembre)

Diretta Lanciano-Latina: info streaming video e tv, orario, risultato live della partita di Serie B in programma sabato 28 novembre 2015 allo stadio Biondi, valida per la 15^giornata

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Si è chiusa pochi istanti fa la sfida del Giulio Biondi fra il Lanciano e il Latina, con le due squadre che sono andate definitivamente negli spogliatoi con il risultato finale di 2 a 1. Al 75esimo minuto di gioco, vantaggio del Lanciano su calcio di rigore per fallo di mano di Brosco: dal dischetto va ancora Piccolo che realizza così una bella doppietta personale. Tre sostituzioni fra il 76esimo e il 79esimo: il Latina toglie Moretti e Olivera per far entrare Dumitru e Scaglia. Il Lanciano, invece, sostituisce Marilungo con Di Matteo. All’81esimo anche il Latina rimane in dieci: seconda ammonizione per Bruscagin, costretto ad andare negli spogliatoi prima del previsto.

Manca circa un quarto d’ora di gioco in quel dello stadio Giulio Biondi, con la partita fra il Lanciano e il Latina attualmente sul risultato di 0 a 0. Al 58esimo minuto di gioco, clamorosa azione fallita dal Latina per portarsi in vantaggio: fallo di Pucino in area su Calderoni con l’arbitro che assegna ai laziali la massima punizione; sul dischetto dagli 11 metri va Corvia, che spara però alto, lasciando così la gara sullo zero a zero. Al 64esimo minuto, primo giallo anche per il Latina: ammonito Bruscagin per fallo su Marilungo. Al 66esimo minuto, Latina vicino al raddoppio: gran tiro da fuori di Bacinovic, ma Farelli è bravo a deviare in corner. Al 69esimo, Lanciano in dieci per espulsione di Di Cecco.

Siamo al sessantesimo allo stadio Giulio Biondi di Lanciano, con la sfida fra gli omonimi padroni di casa e gli ospiti del Latina che si trova attualmente sempre ferma sul risultato di 1 a 1. Nessun cambio nelle due formazioni all’intervallo, che rientrano così in campo con gli stessi 22 di prima. Al 46esimo minuto di gioco, subito pericoloso il Latina, con un tiro cross di Corvia che impegna Farelli, che si scontra poi contro il palo, restando a terra. Al 52esimo minuto di gioco Lanciano vicinissimo al gol del vantaggio: bel tiro di Padovan con Farelli battuto, ma la palla si schianta contro il palo negando la gioia del gol alla squadra di casa.

E’ finito pochi istanti fa il primo tempo di Lanciano-Latina, gara che si sta giocando allo stadio Giulio Biondi e il cui risultato è fissato sull’1 a 1, perfetta parità. Al 30esimo minuto di gioco, il Lanciano chiede il rigore per un fallo di mano di Moretti, ma l’arbitro lascia correre, giudicando l’intervento involontario: episodio da analizzare con la moviola. Al 37esimo minuto di gioco, prima ammonizione della partita: tocca al Lanciano, con giallo ai danni di Bacinovic per fallo su Moretti. Al 41esimo, dopo un’azione sbagliata dalla squadra chietina, arriva il pari del Latina: Acosty batte Farelli con un bel colpo di testa angolato.

Siamo al trentesimo di gioco allo stadio Giulio Biondi di Lanciano, con la gara fra la squadra omonima padrone di casa, e il Latina, che si trova attualmente sul risultato sempre di 1 a 0 per la compagine di Chieti. Al 18esimo grande azione corale del Latina: colpo di tacco di Ammari per Calderoni, con palla messa in mezzo da quest’ultimo di prima, ma l’attaccante Corvia manca l’impatto e l’azione viene quindi interrotta dal Lanciano. Al 21esimo è di nuovo Piccolo a farsi vedere in area avversaria con un tiro che però finisce alto sopra la traversa.

E’ passato circa un quarto d’ora di gioco in quel dello stadio Giulio Biondi di Lanciano, con la partita fra gli omonimi padroni di casa e gli ospiti del Latina che si trova attualmente sul risultato di 1 a 0 per la squadra di Chieti. La prima occasione del match arriva al terzo minuto di gioco e porta la firma del Lanciano: gran bel tiro da fuori area di Mammarella, ma Farelli, l’estremo difensore avversario, è bravo a non farsi sorprendere deviando in corner. All’undicesimo minuto di gioco arriva il vantaggio dei padroni di casa del Lanciano: grandissima azione di Piccolo che dopo aver seminato il panico nella difesa avversaria, fa partire un tiro imparabile che porta i suoi sull’uno a zero.

Mancano circa quindici minuti al calcio d’inizio della sfida di Lanciano, fra i padroni di casa omonimi e gli ospiti del Latina, gara valevole per la quindicesima giornata del campionato di Serie B 2015-2016. In attesa che l’arbitro fischi il calcio di inizio, andiamo a vedere insieme la distinta con le formazioni ufficiali, i ventidue giocatori che si daranno battaglia nelle prossime due ore circa. Virtus Lanciano: Casadei, Pucino, Rigione, Aquilanti, Mammarella; Paghera, Bacinovic, Di Cecco; Piccolo, Marilungo, Padovan. A Disposizione: Aridità, Turchi, Di Francesco, Ferrari, Di Filippo, Vastola, Lanini, Crecco Di Matteo. Allenatore: D'Aversa. Latina: Farelli, Bruscagin, Brosco, Dellafiore, Calderoni; Moretti, Olivera; Acosty, Schiattarella, Ammari; Corvia. A disposizione: De Lucia, Scaglia, Jefferson, Regoli, Mbaye, Dumitru, Esposito, Baldanzeddu, Campagna. Allenatore: Somma.

Virtus Lanciano come sempre tatticamente schierata con il 4-3-3, una scelta che l'allenatore Roberto D'Aversa non ha modificato, nonostante dopo un inizio incoraggiante i risultati siano sensibilmente peggiorati per i rossoneri. La salvezza sarà un obiettivo difficile da rincorrere, numeri alla mano al Lanciano stanno mancando i gol, considerando che quello abruzzese è il peggior reparto offensivo della Serie A, con soli dieci gol realizzati in quattordici partite, al pari di quello della Pro Vercelli. Una volta arrivato sulla panchina del Latina in sostituzione di Mark Iuliano, Somma ha utilizzato da subito il suo modulo di riferimento, un 4-2-3-1 che sembrava aver donato nuovo equilibrio alla formazione pontina. E' mancato invece quel pizzico di solidità difensiva che il tecnico avrebbe voluto portare: contro Avellino e Salernitana gli errori sono stati tanti e per i nerazzurri alla fine solo un punto è arrivato, in una classifica che comincia a farsi deficitaria. 

Al Biondi di Lanciano la Virtus locale ospita il Latina per la quindicesima giornata di Serie B 2015-2016. Attualmente i padroni di casa occupano il penultimo posto in classifica e non vincono da sei gare; la formazione di Mario Somma - che qualche settimana fa ha preso il posto di Mark Iuliano alla guida tecnica del Latina - nell'ultima di campionato ha impattato 2-2 contro la Salernitana, facendosi rimontare due gol di vantaggio dagli avversari. Il Lanciano in casa ha ottenuto le due uniche vittorie dall'inizio del campionato, pareggiando le rimanenti quattro gare interne e può vantare la propria imbattibilità al Biondi; il Latina in trasferta ha un ruolino di una vittoria, tre pareggi e tre sconfitte. Lo scorso anno, i due scontri diretti sono terminati 1-0 per il Latina all'andata (gol vittoria di Dellafiore) e 1-1 al ritorno (marcature di Bidaoui per il Latina e di Piccolo per il Lanciano). Dal 2011 a oggi, quattro vittorie per il Lanciano (compresa un'amichevole giocata lo scorso 24 luglio e terminata 2-1 per la formazione abruzzese), una per il Latina e tre pareggi.

Sarà diretta dall'arbitro Aleandro Di Paolo della sezione di Avezzano. Difficile vedere il bicchiere mezzo pieno per Virtus Lanciano e Latina, dopo i pareggi ottenuti nell'ultima giornata del campionato di Serie B. Gli abruzzesi sono andati molto vicini ai tre punti nella trasferta in casa di una Virtus Entella era reduce da otto risultati utili consecutivi.

Il nono è arrivato grazie che ha consentito ai liguri di raggiungere il Lanciano nel secondo tempo, dopo che la Virtus si era portata avanti nel primo con il gol del centrocampista Di Cecco. Sono così sfumati tre punti molto importanti per la squadra di D'Aversa e idem dicasi per il Latina, che sembrava pronto ad ottenere la seconda vittoria consecutiva avanti di due gol contro la Salernitana. La doppietta del granata Donnarumma ha gelato i tifosi dello stadio Francioni e costretto il Latina a rinviare ancora quel salto di qualità che era stato ricercato con l'arrivo di Somma in panchina.

Sabato 28 novembre 2015 alle ore 15:00, allo stadio Guido Biondi di Lanciano, le due squadre si affronteranno dunque un faccia a faccia ad alta tensione, visto che gli abruzzesi sono penultimi a quota undici punti e lontani quattro lunghezze dalla zona play out. I play off sono invece distanti tre lunghezze per il Latina, risucchiato nella bagarre di centro classifica.

Se la formazione di Somma non riuscirà a reagire dopo la sconfitte subita contro l'Avellino e il pari contro la Salernitana, la situazione nerazzurra nella classifica del campionato cadetto potrebbe farsi più preoccupante.

Nelle probabili formazioni del match del Biondi la Virtus Lanciano dovrebbe riproporre la sua ossatura tutta italiana con eccezione sudamericana. In porta Casadei, i centrali difensivi saranno Aquilanti e Rigione, con capitan Mammarella e Pucino terzini nella retroguardia a quattro. A formare il terzetto di centrocampo dovrebbero essere Paghera, Di Cecco e Vastola mentre Padovan sembra favorito per il ruolo di centravanti, con Antonio Piccolo e il brasiliano Zé Eduardo ai suoi fianchi.

Il Latina dovrebbe rispondere con Farelli tra i pali (out per infortunio il titolare Di Gennaro), Bruscagin terzino destro e Calderoni a sinistra nella difesa completata dai centrali Brosco e Dellafiore. Moretti e Marchionni saranno i due centrali di centrocampo mentre l'algerino Ammari, Acosty e Scaglia si muoveranno sulla trequarti alle spalle del centravanti Daniele Corvia. Contro la Virtus Entella il Lanciano ha mostrato comunque segnali di crescita, mentre lo stato di forma del Latina non sembra altrettanto brillante.

Le quote dei bookmaker sembrano avvalorare questa sensazione, con il segno '1' quotato 2.30 da Eurobet e la vittoria esterna quotata invece 3.60 da Betfair, mentre il pareggio viene proposto ad una quota di 3.10 da Sisal Matchpoint. Roberto D'Aversa ha commentato positivamente quanto fatto vedere in campo dai suoi a Chiavari: un segnale di risveglio che dovrà essere però confermato dal ritorno ai tre punti, che mancano ormai da sei giornate per la formazione abruzzese. Mario Somma invece ha comprensibilmente posto l'accento sulle disattenzioni difensive che sono di fatto costate due punti al Latina contro la Salernitana: la squadra nerazzurra dovrà mostrare maggiore maturità nei prossimi incontri.

La partita di Serie B tra Virtus Lanciano e Latina sarà trasmessa in diretta tv da Sky sul canale Calcio 7 HD, il numero 257 del Box: telecronaca dalle ore 15:00. I clienti Sky abbonati al pacchetto Calcio potranno seguire il match anche in diretta streaming video, tramite l'applicazione SkyGo disponibile per pc, tablet e smartphone; per i non abbonati al pacchetto Calcio il codice d'acquisto pay-per-view è 488485. Sui canali Sport 1 HD (il numero 201) e Super Calcio HD (n.206) andrà in onda il programma Diretta Gol Serie B con aggiornamenti in tempo reale da tutti i campi; a seguire postpartita con interviste e highlights fino alle 17:45. Diretta radio sulle frequenze di Rai Radio 1 (FM 89,3), all'interno del programma Tutto il calcio minuto per minuto - Serie B che andrà in onda dalle 14:50 e fino alle 17:00.

© Riproduzione Riservata.