BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Ternana-Vicenza: quote e ultime novità. Gli assenti (Serie B 15^giornata, oggi sabato 28 novembre 2015)

Probabili formazioni Ternana-Vicenza: quote e ultime novità. (Serie B 15^giornata, oggi sabato 28 novembre 2015). Ecco le ultime sulle formazioni della sfida di oggi pomeriggio

Un pallone da calcio (Infophoto) Un pallone da calcio (Infophoto)

La Ternana giocherà quest’oggi alle ore 15.00, in quel del Libero Liberati di Terni. La sfidante sarà il Vicenza di Marino, una squadra che come al solito si presenterà al fischio di inizio con diversi assenti. La compagine biancorossa dovrà infatti fare a meno di Brighenti, Gentili, Manfredini, Pinato, Pozzi, Vita, tutti fermi ai box con acciacchi vari. Non ci sarà anche lo squalificato Raicevic, fermato dal Giudice Sportivo. In casa Ternana, invece, situazione decisamente più rosea, con mister Breda che non potrà contare sugli squalificati Masi e Meccariello, nonché sugli infortunati Coppola e Gonzalez.

La Ternana deve uscire da un momento molto complicato e ospiterà tra le mura amiche del Liberati il Vicenza di Pasquale Marino. Quali sono i diffidati del match? Dovranno fare attenzione all'ammonizione che potrebbe costare la squalifica per il prossimo turno quelli che giocheranno tra Coppola (Ternana), D'Elia, Giacomelli e Mantovani (Vicenza).

Dal Libero Liberati di Terni, con fischio di inizio alle 15.00 di oggi pomeriggio, di scena la partita fra i padroni di casa della Ternana e gli avversari del Vicenza. Un match che sarà valido per la quindicesima giornata del campionato di Serie B, stagione 2015-2016. Male sin qui la Ternana, che si trova al diciannovesimo posto assoluto in classifica a quota 13 punti, con quattro vittorie, un pareggio e ben 9 sconfitte. L’ultima capitolazione, è quella di sabato scorso, quando a Crotone hanno trionfato i padroni di casa con il rotondo risultato di tre reti a zero, un successo comunque prevedibile. Vicenza che invece occupa attualmente il nono posto assoluto dopo 19 punti ottenuti in seguito a quattro vittorie, tre sconfitte e ben 7 pareggi (la squadra che ha pareggiato di più in assoluto). L’ultimo weekend, pareggio interno contro il Cesena per uno a uno. Di seguito le ultime sulle probabili formazioni di Ternana-Vicenza.

Secondo l’agenzia Snai, il Vicenza è la favorita nel match odierno, nonostante giochi lontano dalle mura domestiche. La quota per il 2 è la più bassa delle tre, ed è pari a 2.50. Identiche infine le quote per il segno 1, la vittoria della Ternana, e per il pareggio, entrambe a 3.00.

Ternana decisamente rimaneggiata quello che scenderà in campo quest’oggi, complice le assenze per infortuni e squalifiche. Mister Breda dovrà rinunciare a Masi e Meccariello, entrambi fermai dal Giudice Sportivo dopo la vittoria dello scorso weekend, nonché di Coppola e Gonzalez, entrambi acciaccati. La compagine di Terni dovrebbe accantonare il 4-3-3 per lasciare spazio ad un 4-2-3-1 con Mazzoni come al solito in porta, difesa a quattro formata da Zanon terzino destro, con Vitale sulla fascia di sinistra, mentre in mezzo spazio alla coppia di centrali composta da Monteleone e Valjent. A centrocampo, linea mediana occupata dal duo Busellato-Zampa, schierati dietro ai tre trequartisti/esterni che saranno Furlan a destra con il numero 9 Ceravolo a sinistra, e il 10 Falletti in mezzo. Infine la prima punta più avanzata, Avenatti.

Solita lunga lista di assenti per l’allenatore del Vicenza, Marino. Per la trasferta di Terni di oggi non ci saranno Brighenti, Gentili, Manfredini, Pinato, Pozzi, Vita, tutti in infermeria con problemi di varia natura. Out anche Raicevic, squalificato. Il Vicenza dovrebbe riproporre lo stesso identico undici di settimana scorsa, con un solo cambio, quello di Pazienza in cabina di regia, al posto di Urso, quest’ultimo in panchina. Centrocampo che sarà completato dai due interni, Cinelli a destra con Sbrissa a sinistra, mentre in attacco agirà il tridente formato da Pettinari boa centrale, con Galano e Giacomelli larghi. Infine la retroguardia a quattro, dove Laverone sarà il terzino destro, D’Elia quello sinistro, e in mezzo la coppia di difensori centrali formata da Samprisi e Mantovani. In porta andrà come al solito Vigorito.