BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Risultati Serie B / Classifica aggiornata, diretta gol livescore e prossimo turno. Posticipo: pari ad Ascoli (15^giornata, sabato 28 novembre 2015)

Pubblicazione:sabato 28 novembre 2015 - Ultimo aggiornamento:domenica 29 novembre 2015, 19.51

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

RISULTATI SERIE B: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (15^GIORNATA, SABATO 28 NOVEMBRE 2015) - Finiti anche gli altri 45' minuti della 15esima giornata di Serie B che hanno sconvolto il campionato. Perché il Cagliari capolista ha perso quattro a zero sul campo del Brescia con la formazione di Boscaglia che nel secondo tempo si è scatenata segnando quattro gol. Non ne approfitta però il Bari che recupera lo svantaggio iniziale e trova la rete del pareggio. Sconfitta per l'Avellino in casa contro il Perugia, dopo il gol iniziale sono arrivati i due gol degli umbri che hanno capovolto il risultato. Vittoria del Lanciano per due a uno in casa contro il Latina, perde il Livorno di Mutti che alla prima partita cede in casa uno a zero contro il Novara. Bella vittoria in trasferta per l'Entella che batte il Modena in casa, per Crespo è vicino l'esonero. Infine la Ternana ha vinto due a zero contro il Vicenza in casa.

RISULTATI SERIE B: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (15^GIORNATA, SABATO 28 NOVEMBRE 2015) - Sono finiti i primi 45' minuti di questi primi tempi della 15esima giornata di Serie B. Pochi gol, solo cinque in questa prima parte di giornata, un gol ad Avellino dove c'è il vantaggio dei padroni di casa contro il Perugia. Due gol tra Lanciano e Latina, forse il match più entusiasmante con i padroni di casa passati in vantaggio e ripresi dagli ospiti. Vantaggio a sorpresa del Novara sul campo del Livorno del nuovo tecnico Mutti che in settimana ha sostituito Panucci, mentre la Ternana in casa vince uno a zero contro il Vicenza. Zero a zero tra la capolista Cagliari che gioca sul campo del Brescia, tra l'inseguitrice Bari che gioca sul terreno del Como e tra Modena ed Entella. CLICCA QUI PER I RISULTATI DI SERIE B E LA CLASSIFICA AGGIORNATA DEL CAMPIONATO CADETTO (15^GIORNATA)

RISULTATI SERIE B: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (15^GIORNATA, SABATO 28 NOVEMBRE 2015) - Tutto è pronto per dare vita ad un nuovo sabato di Serie B. Il campionato cadetto è arrivato alla sua quindicesima giornata, che è iniziata ieri con ben tre anticipi; alle ore 15.00 si giocano altre sette partite tra le quali spicca Brescia-Cagliari, insidiosa trasferta per i rossoblù capolista. Trasferta in Lombardia anche per il Bari, impegnato a Como. Importante scontro diretto in zona playoff è Livorno-Novara, con il debutto di Mutti sulla panchina toscana. Si giocano anche Avellino-Perugia, Lanciano-Latina, Modena-Entella e Ternana-Vicenza. 

RISULTATI SERIE B: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (15^GIORNATA, SABATO 28 NOVEMBRE 2015) - Si giocano insolitamente poche partite nel pomeriggio di Serie B, rispetto alle solite nove in questa quindicesima giornata al sabato ci sono in programma 'solo' sette gare. Questo perchè ieri gli anticipi del venerdì sono stati addirittura tre. Continua la marcia inarrestabile del Crotone di Ivan Juric che è andato a vincere al Piola di La Spezia superando per 1-0, rete di Stoian su rigore al 13mo minuto, la squadra dell'appena arrivato Domenico Di Carlo. Sono state due le partite giocate all'insolito orario delle 21.00. Il Cesena è tornato alla vittoria contro il Pescara, 1-0 con rete di Antonino Ragusa, e la Pro Vercelli è andata a vincere 2-1 all'Arechi di Salerno grazie alla doppietta di Mustacchio gol per i campani di Donnarumma. La giornata verrà completata dall'unico posticipo alle ore 17.30 di domani, Ascoli-Trapani.

RISULTATI SERIE B: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (15^GIORNATA, SABATO 28 NOVEMBRE 2015) - La 15^giornata del campionato di Serie B 2015-2016 si è aperta con tre anticipi del venerdì: Spezia-Crotone, Cesena-Pescara e Salernitana-Pro Vercelli. Sabato 28 novembre sono in programma altre sette partite, tutte come di consueto alle ore 15:00: Avellino-Perugia, Brescia-Cagliari, Como-Bari, Livorno-Novara, Modena-Entella, Ternana-Vicenza e Virtus Lanciano-Latina. Domenica 29 il posticipo tra Ascoli e Trapani. Di seguito una breve panoramica sulle sfide di sabato pomeriggio.

Avellino-Perugia: risultati altalenanti per la formazione irpina che rimane più vicina alla zona a rischio che a quella playoff; dopo aver perso venerdì scorso sul campo del Pescara l'Avellino di Tesser proverà a rifarsi in casa, contro un Perugia reduce dal rotondo 4-0 rifilato al Brescia e con la miglior difesa del torneo (solo 7 reti incassate).

Brescia-Cagliari: una delle partite sulla carta più interessanti. Il Brescia ha ottenuto risultati molto diversi nelle ultime giornate, tre settimane fa sconfitta 4-0 a Novara, poi un agevole 3-0 rifilato in casa al Trapani e sabato scorso un altro poker subito in trasferta, questa volta a Perugia. In casa le Rondinelle non hanno ancora perso ma il Cagliari ha le potenzialità e la salute per interrompere la serie positiva: riuscirà la capolista a proseguire la sua marcia?

Como-Bari: nonostante il cambio in panchina da Carlo Sabatini a Gianluca Festa, la musica non è cambiata a Como perlomeno in termini di risultati. La squadra lariana rimane ultima con 8 punti ma la salvezza non dista ancora troppo (7 lunghezze): urgerà un inversione di tendenza anche se in questo momento il Bari è uno dei clienti più difficili. I Galletti di Davide Nicola non perdono da sei giornate e hanno vinto le ultime tre, in trasferta d'altra parte tendono a fare più fatica. Livorno-Novara: match non semplice da prevedere. Il Livorno ha cambiato allenatore affidandosi a Bortolo Mutti, la squadra ha vinto solo una volta negli ultimi cinque turni ma in casa ha perso solo una partita su sette; il Novara allenato da Baroni aveva cominciato peggio, poi si è rialzato e sabato ha sconfitto anche lo Spezia decretando l'esonero di Nenad Bjelica. Il Livorno ha segnato 6 gol in più (20-14), il Novara ne ha subiti 6 di meno (9-15): chi avrà la meglio?

Modena-Entella: riedizione degli ultimi playout in cui i canarini ottennero la salvezza dopo due pareggi, in virtù della migliore differenza reti in stagione regolare. Qualche mese dopo le due squadre si ritrovano di fronte ed è il Modena ad avere più bisogno di punti: in caso di successo la squadra di Hernan Crespo oprerebbe l'aggancio in classifica. I chiavaresi non perdono da ben 9 giornate: 3 vittorie e 6 pareggi dei quali tre per 0-0. Ternana-Vicenza: gli umbri occupano la terzultima posizione ed arrivano dal controverso ko di Crotone, un 3-0 maturato al termine di una prestazione positiva ma con episodi a sfavore (due espulsioni su tutti). Il Vicenza invece sta ottenendo qualche pareggio di troppo ed è scivolato ai bordi della zona playoff; d'altra parte i biancorossi sono assieme al Bari la squadra che ha vinto di più fuori casa (3 volte).

Virtus Lanciano-Latina: delicato incrocio salvezza, i padroni di casa non vincono da sette giornate ma nelle ultime due hanno mandato segnali positivi, fermando sul pareggio prima la rivelazione Crotone e poi una formazione solida come l'Entella. Per il Latina invece una sola vittoria negli ultimi cinque turni e il rammarico per il pari di sabato scorso, subito in rimonta dalla Salernitana che negli ultimi venti minuti ha recuperato due gol ai nerazzurri.

Uno sguardo anche al posticipo domenicale, Ascoli-Trapani: dopo la vittoria dell'esordio Devis Mangia è incappato nel primo ko della sua gestione sul difficile campo del Cagliari; ora un altro turno casalingo per ricominciare a fare punti e provare ad uscire dalla zona rossa. Il Trapani invece arriva dalla vittoria sul Modena e punta ed entrare in zona playoff, o quantomeno a rimanere a contatto. Non resta che attendere i risultati dai campi e vedere come cambierà la classifica di Serie B dopo la quindicesima giornata. CLICCA QUI PER I RISULTATI DI SERIE B E LA CLASSIFICA AGGIORNATA DEL CAMPIONATO CADETTO (15^GIORNATA)


  PAG. SUCC. >