BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Vladimir Klitschko/ Chi è il campione del mondo dei massimi di boxe

Vladimir Klitschko: chi è il campione del mondo dei pesi massimi di boxe. Stasera a Dusseldorf l'atteso match Klitschko-Fury mette in palio il Mondiale della categoria

Vladimir Klitschko (Infophoto) Vladimir Klitschko (Infophoto)

Il ring di Dusseldorf sarà teatro stasera dell'attesa sfida tra Vladimir Klitschko e Tyson Fury nella quale sarà in palio l'ambita corona dei pesi massimi di pugilato. Un evento molto atteso anche per le estemporanee uscite dello sfidante inglese, arrivato a presentarsi travestito da Batman nella conferenza stampa di presentazione dell'evento.

Vladimir Klitschko è il campione del mondo dei pesi massimi per le sigle WBO, WBA, IBF e IBO. Nato a Semej, nel marzo del 1976, da un militare dell'aeronautica sovietica, è fratello di Vitalji, anche lui campione di boxe e uomo politico in grande ascesa. Il padre, ha diretto le operazioni tese alla bonifica della centrale nucleare di Chernobyl dopo il famoso incidente che ha riversato materiale altamente tossico in gran parte dell'Europa, rimanendo vittima di un tumore.

Vladimir ha iniziato a farsi notare tra i dilettanti, arrivando a trionfare nelle massime competizioni internazionali, tra cui le Olimpiadi disputate nel 1996 ad Atlanta. Dopo aver conquistato la medaglia d'oro olimpica è quindi passato al professionismo, arrivando nel breve giro di due anni al vertice mondiale. Nel 1998 ha infatti conquistato la cintura della WBA, aggiungendo negli anni successivi quelle di WBC e WBO. Ha poi perso lo scettro nel 2003, quando è stato mandato al tappeto da Corrie Sanders, al secondo round. Nel 2004 ha cercato di riprendersi la corona, venendo però sconfitto da Lamon Brewster, rimandando la rivincita al 2006, quando è riuscito a battere Chris Byrd. Da quel momento non ha più perso incontri riuscendo anzi a conquistare il titolo per la maggior parte delle sigle in cui è diviso il pugilato mondiale. Arriva al match contro lo sfidante inglese forte di una imbattibilità che dura ormai da quasi dodici anni e sembra assolutamente intenzionato a protrarre questo record.

Il suo maggior punto di forza dal punto di vista pugilistico è l'eccellente lavoro che usa mettere in campo nella fase difensiva, grazie al quale riesce a ridurre al minimo i rischi. E' inoltre dotato di un jab sinistro con il quale riesce a sbarrare la strada ai colpi degli avversari, mentre usa il destro più raramente e, soprattutto, come colpo risolutivo. Il suo punto debole è la scarsa resistenza della mascella, che lo costringe a spendere molto in fase difensiva.

Il match che lo vedrà impegnato contro Tyson Fury doveva essere disputato il 24 ottobre, ma è stato necessario posticiparlo a causa di uno strappo ad un tendine subito dall'ucraino nel corso di una seduta di allenamento. L'attesa è molto alta, tanto che dall'Inghilterra dovrebbero giungere non meno di seimila tifosi di Fury, mentre in Germania, ove il campione ucraino è molto popolare, sono stati venduti quasi 40mila biglietti.

Grande appassionato di scacchi, Klitschko collabora con l'Unesco per attività a sfondo benefico. Dotato di notevole cultura, parla ben quattro lingue ed è solito sfoderare un comportamento inappuntabile, tale da contribuire non poco alla sua notevole popolarità. Per quanto concerne la sua vita privata, è fidanzato con l'attrice americana Hayden Panettiere, un'unione rallegrata nel 2014 dalla nascita della figlia Kaya.

© Riproduzione Riservata.