BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Rally di Monza 2015: info streaming video e tv, Trionfo Valentino Rossi. Successo di Cairoli su Neuville (Master Show, oggi 29 novembre 2015)

Diretta Rally di Monza 2015: info streaming video e tv, ordine d'arrivo e vincitore. Domenica 29 novembre 2015 tanti campioni del volante in pista, ospite speciale Valentino Rossi

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Nella prima semifinale tra Neuville e Brivio nel Monza Rally Show il belga ha nettamente la meglio. Vola così in finale. Rossi e Cairoli danno grande spettacolo col primo giro chiuso dietro da Vale di appena 0.48 millesimi. Davvero una grande gara tra i due che si sfidano per raggiungere Neuville in finale. Riesce Cairoli a vincere su Rossi migliorandosi di tre secondi addirittura. Prima della finale c'è spazio ancora per uno spettacolo per i tifosi. Poi Cairoli e Neuville partono con grande grinta e dinamismo. Cairoli parte bene e guadagna un margine di vantaggio su Neuville, anche se poi diversi errori riducono il margine al minimo fino all'ultimo giro. Alla fine a sorpresa il Master Show 2015 lo vince Cairoli con davvero una gara incredibile. 

Cairoli supera Salucci nella seconda manche che porta all'ennesima semifinale di questo Monza Rally Show 2015. Ora è il momento di tornare in pista con Neuville e Cavallini. Il belga chiude con grandissimo margine sull'italiano in questa seconda manche. Nella sfida per categorie Grooten supera ampiamente Pedersoli. Nelle semifinali il miglior tempo sfiderà il quarto mentre se la vedranno tra loro secondi e terzi. Nell'uno contro uno Neuville sfiderà Brivio mentre Valentino Rossi se la vedrà con Cairoli. Tutto però poi cambiato dagli organizzatori con le sfide trasformate in Neuville-Cairoli e Rossi-Brivio. Nella categoria Super 2000 vince Tosini su Freguglia. Sono iniziate le semifinali con Neuville che è partito nettamente meglio di Brivio. 

Al Monza Rally Show si sfidano Longhi e torna in pista Valentino Rossi. Il pilota con la Ford Fiesta Wrc riesce a staccare Longhi e a vincere questa prova con un ottimo tempo. Ora nella parziale in classifica ci sono Cairoli, Rossi e Neuville. Altro momento con la storia del rally e la riproposizione di vetture storiche, in pista scenda la Lancia Delta S4,veramente una vettura bellissima. Si sfidano per la seconda manche Bosca e Perico che nella prima non erano andati bene. Errore di Bosca che ha colpito in pieno il tondo nord portandoselo dietro e allargandolo. Nonostante questo sembra stabilmente davanti nel tempo rispetto al suo avversario. Bosca vince la manche, i due fanno un tempo migliore rispetto a prima ma non si qualificano. I fratelli Brivio disputano un'altra bella manche superando Longhi nello scontro diretto. Anche Rossi accede in semifinale nello scontro con Betti che non riesce a passare.

Al Monza Rally Show si stanno sfidando Musti e Superti protagonisti della categoria auto storiche. Una sfida avvincente con delle vetture davvero di grande stile. Superti è partito sicuramente da favorito per la sua maggiore esperienza sulle piste. Non disillude le attese e vince con un vantaggio di 3.34 portandosi a casa il trofeo. Ricominciano le qualifiche per la categoria principale, Brivio vince nettamente su Perico piazzando un'ipoteca alle semifinali in questa prima batteria. Nella qualifica superiore vince a sorpresa Bosca su Salucci. Torna in pista uno dei campionissimi in gara Neuville per sfidare con la sua Hyundai l'italiano Betti che guida la Ford. Il belga mette l'ipoteca verso la semifinale. Torna anche Cairoli che supera ampiamente l'altro italiano Cavallini. 

Il Monza Rally Show regala grande spettacolo dopo la vittoria di questa mattina di Valentino Rossi. Si sono confrontati in una sfida a tempo Pedersoli e Grooten con il pilota italiano che sembrava in vantaggio, ma poi è stato raggiunto e sconfitto. In mezzo alle qualifiche troviamo anche una bella esibizione per deliziare il pubblico a colpi di Drift alla quale partecipa anche Luca Filippi, non una prova a tempo ma solo un regalo dello sponsor. Altra sfida tra Gabbiani e Bonacini sulla pista di Monza, il secondo tiene la pista meglio e combatte con grande spessore e tecnica portandosi subito in vantaggio e vince poi con buon distacco. Ora è in programma la fine della classe R3C con due Clio di spessore con Marchetti e Gilardoni al volante. Gara avvincente con Marchetti che vince, faticando non poco, al fotofinish con sette decimi finali. Nel R3D Vittalini batte con oltre dieci secondi di distanza Novaglio.   

Valentino Rossi per la quarta volta si è aggiudicato la categoria più importante del Motor Rally Show 2015 di Monza che ha visto al suo interno i più grandi protagonisti, quella più complessa. Non è stata di certo una gara facile visto che tra i concorrenti c'erano Thierry Neuville, arrivato secondo, e anche Cairoli che invece si è ritirato quando era dietro proprio Vale. Il pilota noto per le vittorie in Moto Gp ha ancora stupito anche su quattro ruote dimostrando che i motori sono il suo vero e proprio ambiente naturale. La prova speciale di questa mattina è stata solo la ciliegina sulla torta per lui di tre giorni davvero di grandi emozioni e soprattutto successi. Quella di stamani era la gara più difficile, di 44 km, che aveva vistoo prima di oggi due giorni di speciali. Ora ci godremo altri speciali perchè lo spettacolo non è ancora finito. Rivedremo in pista Neuville, Cairoli e anche Valentino Rossi.

Nello spettacolo del Monza Rally Show 2015 che sta per andare in letargo da questa sera fino all'anno prossimo, quasi tutte le attenzione sono legate a Valentino Rossi e Tony Cairoli, i due big dei motori italiani che sono in sfida l'uno contro l'altro per la conquista del titolo qui nel Rally di Monza, grande appuntamento dei motori in scena dal 1978. Ma nel paddock oltre a tanti vip come ospiti e ai migliaia di fan e curiosi, ci sono anche vari personaggi dello spettacolo che si cimentano, come ogni anno, provando il ruolo da navigatore per varie macchine. In questa edizione 2015 abbiamo visto vari volti noti come Selvaggia Lucarelli, Sara Ventura e Moreno Morello di Striscia la Notizia; presente, sempre come navigatore, anche Rachele Sangiuliano, ex pallavolista e campione del mondo nel 2002 con l'Italia che pre la prima volta partecipa al grande Rally di Monza 

Oggi vedrà la luce la terza giornata del Rally di Monza 2015, con davvero momenti emozionanti e Valentino Rossi come atteso protagonista. Il pilota della Yamaha su Instagram ha condiviso un breve filmato che racconta in pochi scatti la seconda giornata mostrando la sua bellissima auto giallo-nera che porta la solita griffe VR 46. Il 46 è il suo numero distintivo che lo accompagna ormai da una vita nelle corse a due ruote. I fans ovviamente si sono scatenati con commenti di ogni genere. Clicca qui per il video e i commenti dei fans.

Poche ore al termine della tre giorni di Rally di Monza 2015 con la diretta delle varie gare che ci darà il resoconto sul vincitore finale che in tanti aspettano: proprio lui, Valentino Rossi, sta primeggiando da due giorni e ad una gara dal termine la sua Ford Fiesta con Carlo Cassina svetta davanti a tutti, Cairoli e Neuville e proprio il Dottore sembra essere il favorito per la vittoria finale. 19 secondi di vantaggio e a meno di errori - come quello compiuto l'anno scorso sempre nell'ultima gara - dovrebbe concludere davanti a tutti un grande Rally di Monza appuntamento irrinunciabile ormai per la fine dell'anno motoristico. Che sia il (piccolo) risarcimento per il Mondiale MotoGp sfuggito non propriamente in maniera pulita nelle ultime gare dell'anno? Rossi show, al momento questo ha detto il Rally e anche oggi ci sarò spettacolo fino alla fine.

Si apre la domenica del Rally di Monza 2015: ultimo giorno di questa manifestazione che idealmente chiude la stagione dei motori, appuntamento ormai classico nel panorama delle quattro ruote e non solo. All’alba dell’ultimo giorno la classifica vede al comando la coppia Valentino Rossi-Cassina, seguita da Cairoli-Romano e Neuville-Vial; ieri sera la vittoria, nella prova speciale, è andata a Thierry Neuville che si è imposto davanti a Valentino Rossi e Tony Cairoli. 

Domenica 29 novembre 2015 si terrà il Monza Rally Show, tradizionale gara per le quattro ruote che coinvolgerà alcuni dei più grandi piloti del mondo all'Autodromo brianzolo. Tre le tappe nel programma domenicale: alle ore 08:95 si correrà la Prova Speciale 'Ascari 2' lunga 9,7 chilometri, a seguire avrà luogo la Prova Speciale ''Gran Prix 2', per un totale di 32,5 km; dalle infine il Master Show, la sfida ad inseguimento che si concluderà indicativamente verso le 17. Per la categoria WRC (World Rally Car) scenderà in pista anche Valentino Rossi a bordo di una Ford Fiesta, con la quale ha già vinto il Rally di Monza per ben tre volte (2006, 2007, 2012); accanto al plurititolato campione della MotoGp siederà il fedele 'scudiero' Carlo Cassina, che farà da navigatore.

Nella stessa batteria è inserito un altro super campione delle due ruote ovvero la leggenda del MotoCross Tony Cairoli, per 8 volte il numero 1 nella sua specialità. Cairoli correrà il Rally di Monza assieme al navigatore Matteo Romano. La prima edizione di questa speciale competizione risale al 1978 quando a vincere fu Federico Ormezzano, assieme al navigatore Renato Genova e a bordo di una Porsche 911. Nei primi anni la corsa aveva i caratteri più caratteristici del Rally, comprendendo anche tratti sterrati ricavati dalle aree interne dell'Autodromo di Monza, in seguito si è poi deciso di limitare il percorso ai soli tratti asfaltati.

Questo ha aperto le frontiere della gara a diversi protagonisti del mondo dei motori, allargandone anche i confini mediatici. L'anno scorso a vincere fu l'ex pilota di Formula 1 Robert Kubica, vincitore assieme al navigatore Alessandr Benedetti e su Ford Fiesta. In cima all'albo d'oro troviamo Rinaldo Capello dentro Dindo, che ha vinto il Rally di Monza per ben cinque volte: il suo dominio dal 2004 al 2009 è stato intervallato proprio da Valentino Rossi, che trionfò per due edizioni di fila (2006-2007).

La gara del Master Show per il Rally di Monza 2015 sarà trasmessa in diretta tv da Sky sul canale specializzato Sport MotoGP HD, il numero 208 del Box: telecronaca di Massimo Discenza e commento tecnico di Daniele Galbiati, con i contributi da bordo pista dell'inviato Antonio Boselli. I clienti Sky abbonati al pacchetto Sport potranno seguire la corsa anche in diretta streaming video, tramite l'applicazione SkyGo disponibile per pc, tablet e smartphone. E' possibile seguire il Master Show con il Rally di Monza 2015 in streaming video anchge su SportMediaset e sul sito ufficiale della competizione. Su canale Gazzetta Tv, il numero 59 del digitale terrestre visibile anche in streaming sul sito www.gazzetta.tv, le gare finali andranno in onda in differita dalle ore 18 e fino alle 19:15.