BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Tottenham-Chelsea (risultato finale 0-0) info streaming video e tv: derby senza gol (Premier League 14^giornata, 29 novembre 2015)

Diretta Tottenham-Chelsea: info streaming video e tv, quote, risultato live del derby di Londra in programma domenica 29 novembre 2015, valido per la 14^giornata di Premier League

Mauricio Pochettino, 43 anni, allenatore del Tottenham (INFOPHOTO) Mauricio Pochettino, 43 anni, allenatore del Tottenham (INFOPHOTO)

DIRETTA TOTTENHAM-CHELSEA (RISULTATO FINALE 0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE (PREMIER LEAGUE 14^GIORNATA, DOMENICA 29 NOVEMBRE 2015) - 0-0 è il risultato finale di Tottenham-Chelsea. La migliore occasione della ripresa è capitata ai Blues sui piedi di Eden Hazard: al 67' il fantasista belga ha indirizzato un tiro verso l'angolino basso alla destra del portiere Lloris, bravissimo ad allungarsi e deviare in corner sventando il pericolo. Nel secondo tempo altre tre ammonizioni: al 53' Vertonghen e al 60' Matic per gioco scorretto, nell'ultimo dei 5 minuti di recupero Azpilicueta per proteste. Il punto ottenuto porta il Tottenham a quota 25 in classifica: gli Spurs allungano la serie positiva (non perdono dalla prima giornata) ma falliscono l'aggancio al quarto posto, il Chelsea invece sale a 15 punti e rimane più vicino alla zona retrocessione (+5) che a quella europea (-10). 

DIRETTA TOTTENHAM-CHELSEA (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (PREMIER LEAGUE 14^GIORNATA, OGGI DOMENICA 29 NOVEMBRE 2015) - Tottenham e Chelsea sono in campo con le seguenti formazioni. TOTTENHAM (4-2-3-1): 1 Lloris; 2 Walker, 4 Alderweireld, 5 Vertonghen, 3 Rose; 15 Dier, 8 Mason; 7 Son, 19 Moussa Dembele, 23 Eriksen; 10 Kane In panchina: 12 Vorm, 27 Wimmer, 16 Trippier, 28 T.Carrol, 25 Onomah, 14 N'Jie, 11 Lamela CHELSEA (4-2-3-1): 1 Begovic; 2 Ivanovic, 5 Zouma, 24 Cahill, 28 Azpilicueta; 4 Fabregas, 21 Matic; 22 Willian, 8 Oscar, 17 Pedro; 10 Hazard In panchina: 32 Amelia, 15 Djilobodji, 6 Baba, 12 Mikel, 36 Loftus-Cheek, 16 Kenedy, 19 Diego Costa. Il primo tempo del derby londinese si è concluso sul risultato di 0-0. Da segnalare tre ammonizioni: tutte tra i padroni di casa: Rose al 32' minuto, Kane al 40'e Walker nel recupero. Quanto alle occasioni da gol al 20' il Chelsea ne ha avuta una con Hazard: colpo di testa di poco alto sul cross in area di Oscar. Per il Tottenham chance al 31' con Moussa Dembele: tiro da fuori area e risposta di Begovic in calcio d'angolo. 

DIRETTA TOTTENHAM-CHELSEA: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (PREMIER LEAGUE 14^GIORNATA, OGGI DOMENICA 29 NOVEMBRE 2015) - Tottenham-Chelsea sarà diretta dall'arbitro Michael Oliver. Uno dei tanti derby di Londra è in programma domenica 29 novembre 2015 per la 14^giornata della Premier League: calcio d'inizio alle ore 13:00. Il Tottenham di Mauricio Pochettino è una delle squadre più in forma del campionato inglese: non perde addirittura dalla prima giornata (1-0 ad Old Trafford, era l'8 agosto) e ha vinto quattro volte nelle ultime cinque. Domenica scorsa gli Spurs hanno battuto il West Ham in un altra delle stracittadine londinesi: 4-1 il risultato finale con doppietta del solito Harry Kane, che quest'anno si sta confermando dopo il boom della stagione scorsa, e reti singole per il belga Toby Alderweireld e Kyle Walker.

Giovedì il Tottenham è poi tornato in campo per la quinta giornata di Europa League: nella trasferta in Azerbaigian contro il Qarabag, insidiosa anche dal punto di vista logistico, è maturato un altro successo firmato da Kane (0-1) che ha garantito il passaggio ai sedicesimi della coppa.

Domenica 29 novembre il Chelsea di José Mourinho si troverà quindi di fronte un avversario con il vento in poppa e motivato a mille per avvicinare ulteriormente le primissime posizioni della classifica. Prima del fischio d'inizio 10 lunghezze separano le due squadre. il Tottenham è quinto a 24 mentre i Blues navigano in acque più agitate a quota 14. Sabato scorso il Chelsea è tornato alla vittoria in Premier League dopo tre sconfitte consecutive, che sembravano aver messo a repentaglio la panchina di Mourinho: il bel gol di Diego Costa è bastato per piegare la resistenza del Norwich e regalare un pò di tranquillità in più all'ambiente.

Le posizioni di testa rimangono comunque lontane, se non altro in Champions League le cose si sono messe bene per Eden Hazard e compagni, che martedì hanno avvicinato il passaggio agli ottavi stravincendo in Israele contro il Maccabi Tel Aviv (0-4). Nell'ultima giornata della fase a gironi, in programma tra due settimane, al Chelsea basterà non perde in casa contro il Porto per ufficializzare la qualificazione.

Venendo alle probabili formazioni del derby Pochettino non dovrebbe modificare l'undici vincente nelle ultime partite, quindi previsti Lloris in porta e difesa a quattro con Walker a destra, Rose a sinistra e coppia centrale tutta belga, Alderweireld-Vertonghen. A centrocampo un altro nazionale del Belgio, Moussa Dembele, dovrebbe far coppia con il ventunenne Eric Dier; sulla trequarti spazio al coreano Son, Eriksen e al giovane Dele Alli; quest'ultimo è una delle rivelazioni dell'intero panorama inglese, le sue ottime prove con la maglia degli Spurs gli sono valse anche la prima convocazione nella nazionale maggiore di Roy Hodgson, con la quale è anche andato a segno nella recente amichevole contro la Francia. Davanti Harry Kane, intoccabile e top scorer della squadra con i suoi 8 gol in campionato. Per quanto riguarda il Chelsea rimangono indisponibili il portiere Courtois e l'attaccante colombiano Radamel Falcao.

Mourinho schiererà il bosniaco Begovic tra i pali, davanti a lui probabile una linea difensiva con Ivanovic, Cahill, Terry e Azpilicueta sulla sinistra. In mezzo al campo Matic e Fabregas, sulle fasce previsti Willian e Pedro mentre Eden Hazard potrà svariare sulla trequarti come suo solito. Punta di riferimento Diego Costa che proverà ad incrementare un bottino di gol finora non da lui (4 reti in 17 presenze complessive). Sarà interessante vedere chi riuscirà a prendere in mano le redini del gioco: sappiamo per esperienza che le squadre di Mourinho sono capaci anche di chiudersi egregiamente per poi colpire in velocità, questo potrebbe indurre il Tottenham ad essere più aggressivo nelle battute iniziali per segnare subito, e costringere i Blues ad affacciarsi in avanti. Un'occhiata alle quote proposte da SNAI per la sfida di White Hart Lane: il segno 1 per la vittoria del Tottenham è leggermente favorito a 2,45, la X per l'eventuale pareggio vale 3,40 mentre il segno 2 per il successo esterno del Chelsea è valutato 2,75.

La partita di Premier League Tottenham-Chelsea sarà trasmessa in diretta tv da Sky sul canale Fox Sports HD, il numero 204 del Box: telecronaca dalle ore 13:00. I clienti Sky abbonati al pacchetto Sport potranno seguire il match anche in diretta streaming video, tramite l'applicazione SkyGo disponibile per pc, tablet e smartphone.

© Riproduzione Riservata.