BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Frosinone-Verona (3-2): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 14^ giornata)

Pubblicazione:domenica 29 novembre 2015 - Ultimo aggiornamento:domenica 29 novembre 2015, 18.18

Foto Infophoto Foto Infophoto

FROSINONE-HELLAS VERONA: I VOTI DEI CIOCIARI

LEALI 5,5: Fino al gol segnato da Moras era stato impeccabile però il ruolo del portiere è fortemente condizionato dagli episodi e l'errore che commette in occasione del raddoppio degli avversari è abbastanza grossolano ed ha permesso agli avversari di avvicinarsi al pareggio. Questa è comunque stata l'unica grave pecca di una prestazione senza altre sbavature.

ROSI 6: Il modulo del Verona dovrebbe creare degli spazi agli esterni e la superiorità numerica ancora di più, ma l'ex giocatore del Parma non si spinge molto in avanti limitandosi a mantenere la posizione sulla linea difensiva.

DIAKITE' 7: Ottima partita del difensore di Stellone che è riuscito con l'esperienza ed il fisico a contenere la voglia del capocannoniere in carica della serie A Luca Toni di tornare al gol. L'uscita di Blanchard ha un pò destabilizzato la retroguardia che si è aggrappata all'ex giocatore della Fiorentina per portare fino al termine il vantaggio conquistato.

BLANCHARD 6: Insieme a Diakitè contiene bomber Toni che però lo costringe al cartellino giallo che induce mister Stellone a sostituirlo dopo pochi minuti nel corso della ripresa e mettendo in difficoltà tutta la retroguardia ciociara che ha sofferto nel finale di gara.

CRIVELLO 6: Soffre tremendamente l'avvio molto propositivo del suo rivale diretto Siligardi, la cui uscita per far posto al secondo portiere Gollini, gli ha sicuramente facilitato il compito. Ha il merito di creare l'assist del raddoppio di Ciofani confenzionando un preciso cross per il suo capitano.

PAGANINI 6: L'esterno destro è l'uomo che decide un pò l'incontro visto che è il calciatore che subisce l'assurda gomitata di Rafael che lui accentua anche un pò. Nel secondo tempo prova a sfruttare gli spazi lasciati dagli avversari e va anche vicino al gol.

GORI 6,5: Ottima prova del centrocampista di Stellone che è stato bravissimo a recuperare molti palloni a metà campo dove lui e Sammarco sono stati protagonisti di un ottima prova. 

SAMMARCO 7: Sembra vivere una seconda giovinezza il numero 21 ciociaro che ha giocato la solita partita tutto campo e che ha avuto il gran merito di fornire l'assist a Dionisi per il terzo gol con un pregevole tocco al volo. Lotta con la fascia da capitano fino all'ultimo minuto correndo moltissimo.

SODDIMO 6: L'uomo che dovrebbe garantire le giocate di qualità alla squadra di Stellone non vive certamente la sua miglior giornata. Le migliori cose le fa in avvio di ripresa quando innesca l'azione della terza rete e prova anche qualche dribbling. Viene sostituito come al solito per far posto ad un più difensivo Frara.

DIONISI 6,5: Il bomber della squadra sale a quota 4 in questa ottima stagione e lo fa sfruttando al meglio l'ottimo assist di Sammarco che lo smarca davanti a Gollini. E' certamente stata la giornata del suo compagno di reparto Ciofani anche lui riesce ad entrare nel tabellino confermando le ottime cose fatte vedere fino ad oggi.

D. CIOFANI 7,5: Prima storica doppietta per il centravanti e capitano ciociaro che segna due pesantissimi gol che regalano tre punti alla sua squadra che stasera non è più in zona retrocessione. Dopo aver trasformato con freddezza il rigore, è stato bravissimo a segnare con un preciso colpo di testa anticipando Moras.

BERTONCINI 5: Entra al posto dell'ammonito Blanchard ma fatica tremendamente a contenere la fisicità di Toni e Pazzini che lo costringono a commettere molti falli che generano situazioni pericolose in area ciociara.

CASTILLO 5,5: Entra per mettere minuti nelle gambe e concedere la standing ovationa Ciofani ma fa poco per rendersi utile alla propria squadra che avrebbe bisogno di un centravanti che tenga la palla lontana dall'area di rigore, cosa che lui non fa.

FRARA 6: Entra al posto di Soddimo nei minuti finali per dare un pò più di copertura alla squadra di Stellone che doveva mantenere il prezioso vantaggio fino al termine dell'incontro e prova ad aiutare i suoi compagni correndo molto.

ALL. STELLONE 7: Vittoria pesantissima per il Frosinone che lascia momentaneamente la zona retrocessione dato che ha superato il Bologna. Tre punti costruiti nei primi 50 minuti di gioco visto che dopo la squadra ciociara ha sofferto il ritorno degli avversari che hanno anche sfiorato il pareggio.


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >