BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

BORUSSIA MONCHENGLADBACH-JUVENTUS (risultato finale 3-2)/ Live Youth League: la Primavera crolla, rimonta ma perde (oggi 3 novembre 2015)

Borussia Monchengladbach-Juventus 3-2, live Youth League: i bianconeri vanno sotto di tre gol in 51 minuti, rimontano clamorosamente nel finale ma si fermano ad un passo dal pareggio

Foto InfophotoFoto Infophoto

Brutta sconfitta in Youth League per la Primavera bianconera che non riesce a dare seguito alla vittoria di due settimane fa e si fa battere e raggiungere dai tedeschi in classifica, con le possibilità di qualificarsi agli ottavi che ormai sono ridotte all’osso. La Juventus parte malissimo: dopo 3 minuti è già sotto per effetto del gol di Ndenge su calcio di rigore, procurato da Rizzo (fallo di Zappa che viene anche ammonito). Al 35’ lo stesso Ndenge raddoppia e per la Juventus è notte fonda, al 51’ minuto arriva anche il terzo gol del Monchengladbach firmato da Holtby e i tedeschi sfiorano anche il poker in più occasioni. Nel finale, al 90’, Cassata approfitta dell’assist di Favilli e accorcia le distanze; clamorosamente la Juventus torna viva e due minuti più tardi Kastanos trova il gol del 3-2 che manda in panico il Borussia Monchengladbach. La squadra di Fabio Grosso spinge allora sull’acceleratore alla ricerca del miracolo, che non arriva: Pellini manca il bersaglio ed è l’ultima occasione della partita. 

Il Borussia Monchengladbach è in vantaggio dopo tre minuti: Juventus subito sotto e ora sarà dura rimontare. La rete porta la firma di Ndenge su calcio di rigore: fallo di Zappa (che viene anche ammonito) su Rizzo, l’arbitro non ha dubbi e il diciottenne tedesco mette in porta il gol del vantaggio per la formazione di casa. Diamo anche uno sguardo alle formazioni ufficiali della partita. 1 Nicolas; 2 Hoffmanns, 5 Schutz, 4 Van Den Berg, 3 Clasen; 7 Holtby, 6 Ferlings, 8 Ndenge; 10 Simakala; 9 Rizzo, 11 Eckert. Allenatore: Thomas Flath 1 Del Favero; 2 Kosok, 6 Romagna, 5 Parodi, 11 Zappa; 16 Macek, 4 Muratore, 8 M. Vitale; 18 Pozzebon, 9 Favilli, 10 Claemenza. Allenatore: Fabio Grosso 

Di Youth League 2015, diretta dall’arbitro turco Baris Simsek, si gioca alle ore 13:30 di oggi, presso il Fohlenplatz; sarà valida per la quarta giornata del girone D. E’ una sfida importantissima per i bianconeri, che occupano la terza posizione nel girone con 3 punti; il Borussia Monchengladbach è invece il fanalino di coda ancora senza punti.

La Juventus deve necessariamente vincere e, per il passaggio del turno, sperare che a Siviglia una tra Manchester City e andalusi perda, così da portarsi ad una sola lunghezza (ma anche un pareggio andrebbe bene). Una Juventus che nelle due edizioni precedenti del torneo non è mai riuscita a portare a casa gli ottavi di finale; sempre eliminata al primo turno, la formazione ora allenata da Fabio Grosso ha perso le prime due partite di questa Youth League ma ha rialzato la testa vincendo 2-1 contro il Borussia Monchengladbach, grazie alla doppietta di Luca Clemenza.

Il quale è il giocatore di maggior tasso tecnico tra i bianconeri, e già la scorsa settimana si era reso protagonista del gol che aveva permesso alla Juventus di passare il turno nella Coppa Italia Primavera. In quell’occasione è stata battuta la Sampdoria, che in campionato si è nettamente vendicata vincendo 4-1; le cose in patria non vanno benissimo per una Juventus che ora vuole proseguire la marcia in Europa. Le statistiche ci dicono che i bianconeri hanno segnato 3 gol (il primo, contro il Manchester City, lo aveva realizzato Favilli) e ne ha subiti 6, mentre il Borussia Monchengladbach ha all’attivo un gol in più ma per contro ne ha già subiti 8. 

Guardandola dal punto di vista dei tedeschi, è chiaro che il Gladbach non può certamente avere altro risultato utile se non la vittoria, altrimenti le speranze di qualificazione si esauriranno oggi. Staremo dunque a vedere come andrà a finire questa Borussia Monchengladbach-Juventus di Youth League, calcio d’inizio alle ore 13:30. 

Non sarà purtroppo possibile assistere alla diretta tv di Borussia Monchengladbach-Juventus, che non avrà copertura televisiva e dunque non sarà disponibile nemmeno in diretta streaming video; tuttavia gli appassionati e i tifosi potranno avvalersi del sito ufficiale della UEFA, selezionando l’apposita sezione del torneo (www.uefa.com/uefayouthleague) per avere tutti gli aggiornamenti e le informazioni utili su questa sfida. Anche le pagine ufficiali della Juventus, presenti sui social network (in particolare Facebook e Twitter) ragguaglieranno sul risultato della Primavera.

© Riproduzione Riservata.