BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Voti Fantacalcio 2015/ Serie A, quattordicesima giornata: la top 11

Pubblicazione:lunedì 30 novembre 2015

Niang, attaccante Milan (Infophoto) Niang, attaccante Milan (Infophoto)

VOTI FANTACALCIO 2015 SERIE A, QUATTORDICESIMA GIORNATA: LA TOP 11 - Come ogni lunedì mattina andiamo a vedere quali sono stati i migliori calciatori della scorsa giornata di Serie A, precisamente la quattordicesima, turno che si completerà questa sera con i due posticipi Sassuolo-Fiorentina e soprattutto Napoli-Inter, big match quest’ultimo che chiuderà il lungo weekend calcistico italiano. La redazione sportiva de IlSussidiario.net, andrà individuare una top 11, una squadra composta dai migliori giocatori scesi in campo nelle scorse ore, andando ad analizzare i voti e le pagelle dei nostri redattori. Partiamo a comporre questa “top” ovviamente dalla porta, per cui scegliamo Belec. Grande prestazione dell’estremo difensore del Carpi, che subisce un gol ma che nel finale salva la propria porta, permettendo così agli emiliani di espugnare lo stadio Marassi di Genova: una prova da 7 in pagella. Proseguiamo quindi con la difesa, dove il primo calciatore selezionato è Alessio Romagnoli, centrale di casa Milan: grande prestazione contro la Sampdoria e contro due avversari molto temibili come Muriel ed Eder. Anche per l’ex Roma un bel 7 in pagella. Proseguiamo con Diakite del Frosinone, centrale che ha giocato contro l’Hellas Verona al Matusa, che ha dato vita ad un’ottima partita contro il bomber Luca Toni, tornato in campo e voglioso di gonfiare fin da subito la rete: 7 anche per lui. A completamento del reparto più arretrato, scegliamo il terzino destro del Torino, Bruno Peres, che spesso e volentieri si è incuneato nella retroguardia del Bologna, anche se senza riuscire mai ad avere il guizzo decisivo: sette in pagelle anche per il brasiliano. Passiamo quindi al centrocampo, dove è un predominio di colore granata: non ce ne vogliamo le altre squadre, ma il club allenato da Ventura è stato davvero portentoso in mezzo sabato sera, durante la vittoria contro i felsinei. Voto 7.5 a Vives, in rete e diligente in fase offensiva e di impostazione dal primo al novantesimo; voto 7 a Baselli, sempre pericoloso come ogni weekend, e solo un ottimo Mirante gli ha negato la gioia del gol; voto 6.5 ad Acquah, infine, per la sua prova di grinta e determinazione che ha permesso al Torino di contenere spesso e volentieri gli avversari. In mezzo ad un centrocampo quasi totalmente granata, scegliamo Sammarco, che ha regalato l’assist decisivo a Dionisi del tre a due, e che ha dato vita ad una prestazione a tutto campo, totale: voto 7 per lui. Infine il reparto più avanzato, dove fioccano gli 8. Partiamo con Alejandro “Papu” Gomez, protagonista assoluto della clamorosa vittoria dell’Atalanta all’Olimpico, sul campo della Roma: per lui una rete e un rigore procurato, davvero fenomenale. Altro attaccante che ha vissuto una domenica di gloria e Thereau, centravanti dell’Udinese, che ha praticamente steso da solo il Chievo: ha realizzato una doppietta e obbligato Frey all autogol, serve altro? Infine, forse la prova più bella di questo weekend, quella di Mbaye Niang, che ha segnato due gol e realizzato un assist nella sfida di sabato sera contro la Sampdoria. Ricapitolando, ecco la nostra top 11 di questo turno: Belec 7; Diakite 7, Romagnoli 7, Bruno peres 7; Sammarco 7, Acquah 6.5, Vives 7.5, Baselli 7; Gomez 8, Thereau 8, Niang 8.



© Riproduzione Riservata.