BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Roma-Bayer Leverkusen/ Il pronostico di Dario Bonetti (esclusiva)

Roma-Bayer Leverkusen, esclusiva con Dario Bonetti: il pronostico sulla partita dello stadio Olimpico di stasera, valida per la quarta giornata del girone E di Champions League 2015-2016

Foto InfophotoFoto Infophoto

Partita decisiva stasera alle 20,45 allo stadio “Olimpico”: Roma-Bayer Leverkusen si gioca per la  quarta giornata della fase a gironi di Champions League 2015-2016. La formazione tedesca ha 4 punti in classifica, poi c'è il Bate Borisov a 3, quindi la Roma a 2 in un girone E comandato al momento dal Barcellona (7). Alla squadra di Rudi Garcia serve una vittoria per credere ancora nella qualificazione al prossimo turno; De Rossi e compagni vengono dalla sconfitta rocambolesca di Milano con l'Inter per 1-0 in cui hanno creato tante occasioni da gol ma non hanno segnato. Sarà indispensabile sfruttare le occasioni da rete, controllare l'incontro contro un ottimo Bayer con molta esperienza internazionale. Per il pronostico di Roma-Bayer Leverkusen abbiamo sentito Dario Bonetti. Eccolo in questa intervista esclusiva rilasciata a IlSussidiario.net.

Che partita sarà? Difficile, una partita certamente di grande impegno per la Roma che dovrà fornire una grande prestazione, dovrà scendere in campo concentrata per fare risultato.

Per i giallorossi partita decisiva per la qualificazione? Direi di sì, considerata la situazione in classifica la Roma dovrà assolutamente vincere. Non ci saranno alternative, visto che poi la squadra di Rudi Garcia dovrà giocare a Barcellona.

Un classico 4-3-3 per una Roma d'attacco? Non contano i moduli, nel calcio conta vincere, quello che importa poi alla fine è solo questo qualsiasi modulo tattico metti in campo. Vedi il successo dell'Inter proprio sulla Roma nella scorsa giornata di campionato!

De Rossi risparmiato per il derby? Non penso, nonostante l'importanza del derby a Roma c'è da dire che in campionato poi se andasse male con la Lazio la squadra giallorossa potrebbe recuperare. Qui invece sarà una partita decisiva, da dentro o fuori: De Rossi, se starà minimamente bene, giocherà.

Florenzi sarà spostato a centrocampo, con Nainggolan e Pjanic? Florenzi è un giocatore universale, capace di stare in qualsiasi zona del campo e quindi questo non sarà un problema per la Roma.

Come giocherà il Bayer? Sarà disposto in campo in un modo un po' più accorto del solito. Poi si sa che le squadre tedesche e quindi anche il Bayer non cambiano mai il loro sistema di gioco. Portano sempre avanti la loro concezione di calcio.

Chicarito Hernandez sorvegliato speciale? Sì, però più che stare attenti ai giocatori più importanti, bisogna stare attenti alle squadre che si affrontano, al loro collettivo che può determinare problemi più grandi.

La Roma quindi come dovrà giocare per vincere? Dovrà imporre il suo gioco, come aveva fatto con la Juventus o a Firenze, mettere in rete quelle occasioni da gol che ha avuto con l'Inter. Tante, veramente tante occasioni da gol; se questa partita si ripetesse il risultato sarebbe certamente diverso...

Il suo pronostico su Roma-Bayer Leverkusen? Vedo una vittoria della Roma, dico 3-1.  

(Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.