BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Ajax-Fenerbahçe (risultato finale 0-0) info streaming video e tv: occasioni ma nessun gol (5 novembre 2015, Europa League girone A)

Diretta Ajax-Fenerbahçe, info streaming video e tv: le quote e il risultato live della partita dell'Amsterdam ArenA, valida per la quarta giornata del girone A di Europa League 2015-2016

Foto Infophoto Foto Infophoto

Nessun gol tra Ajax e Fenerbahçe, il risultato finale della sfida giocata all'Amsterdam Arena è di 0-0. Entrambe le squadre hanno avuto un'ottima occasione per segnare nei minuti conclusivi: all'83' è andato molto vicino al gol il Fenerbahçe, con il subentrato Fernandao che però da due passi ha girato clamorosamente sul fondo con il destro, quando gli bastava appoggiare in rete. Al 90' invece un guizzo del tedesco Amin Younes per l'Ajax: dribbling e tiro dal lato sinistro dell'area, bravo il portiere Volkan Demirel a chiudere lo specchio e deviare in angolo. Nell'altra partita del gruppo A il Molde ha battuto il Celtic in Scozia, questa quindi la classifica dopo 4 giornate: Molde 10 punti, Fenerbahçe 5, Ajax 3, Celtic 2. Prossima giornata il 26 novembre: Celtic-Ajax e Molde-Fenerbahçe. 

Il primo tempo di Ajax-Fenerbahçe si è concluso sul risultato di 0-0. I turchi sono partiti meglio attaccando soprattutto sul lato sinistro, dove Alper Potuk mette sulla difensiva il terzino dell'Ajax Tete. Al 18' ammonito il centrocampista dei Lancieri Gudelj per il fallo ai danni di Nani. Al 33' sostituzione forzata per la squadra di casa: infortunio ad una caviglia per l'attaccante El Ghazi, al suo posto Frank de Boer ha inserito il danese Lasse Schone. A due minuti dal 45' ammonito anche Nani, pochi secondi dopo Fischer al tiro e pronta risposta del portiere turco Volkan.

Nei primi minuti di gioco un'occasione per la squadra turca. Azione che si sviluppa sul lato sinistro, cross basso sul primo palo e il difensore dell'Ajax Veltman virgola il rinvio con il destro, rischiando l'autogol: la palla attraversa l'area piccola e termina larga sul fondo.

Vediamo le formazioni ufficiali con cui Ajax e Fenerbahçe scenderanno in campo nella partita valida per il gruppo A di Europa League. 1 Cillessen; 23 Tete, 3 Veltman, 26 Viergever, 22 Riedewald; 6 Bazoer, 10 Klaassen, 27 Gudelj; 21 El Ghazi, 9 Milik, 7 Fishcer In panchina: 24 Onana, 4 Van Der Hoorn, 5 Heitinga, 8 Sinkgraven, 11 Younes, 25 Serero, 20 Schone Allenatore: Frank de Boer 1 Volkan Demirel; 77 Gokhan Gonul, 4 Kjaer, 22 Bruno Alves, 3 Ali Kaldirim; 5 Mehmet Topal, 10 Diego, 6 Souza; 26 Alper Potuk, 11 Van Persie, 17 Nani In panchina: 25 Taskiran, 19 Ozbayraklin, 24 Kadlec, 8 Tufan, 14 Meireles, 20 Sen, 9 Fernandao Allenatore: Vitor Pereira Arbitro: Liran Liany (Israele)

Vediamo lo stato d'animo e il pensiero  dei due allenatori alla vigilia di Ajax-Fenerbahçe. Frank De Boer ha dichiarato che nonostante la giovane età la sua squadra stia facendo vedere un bel calcio. La crescia continua di giocatori come Viktor Fischer potrà dare la spinta decisiva alla sua squadra che sotto la spinta del proprio pubblico avrà la possibilità di centrare un'importantissima vittoria. Il tecnico lusitano Vítor Pereira è consapevole di avere a disposizione 2 risultati su 3 nella trasferta olandese, ma è convinto che i suoi giocatori possano andare in Olanda a fare il colpaccio e guadagnarsi così la qualificazione alla fase successiva con 2 giornate di anticipo.

Questa sera alle ore 19 si gioca Ajax-Fenerbahçe, è diretta dall'arbitro israeliano Liran Liany e valevole per la 4^a giornata del girone A della fase a gironi di Europa League 2015-2016. Il calcio d'inizio all'Amsterdam Arena verrà dato alle ore 19:00. Nelle prime 3 giornate della fase a gironi la squadra olandese guidata da Frank De Boer ha raccolto appena 2 punti, frutto di 2 pareggi (2-2 in casa contro il Celtic e 1-1 sul campo del Molde) ed 1 sconfitta maturata proprio sul campo del Fenerbahçe quando Fernandão all'89' regalò la vittoria alla sua squadra.

Per i turchi i punti raccolti in classifica sono 4 ed oltre alla vittoria contro l'Ajax nell'ultimo turno, hanno raccolto un pareggio (2-2) sul campo del Celtic ed una deludente sconfitta casalinga (1-3 il finale) contro il Molde nella prima giornata. La partita dell'Amsterdam Arena sarà decisiva per il futuro delle due squadre nella competizione, perchè una vittoria del Fenerbahçe regalerebbe di fatto la qualificazione alla squadra allenata dal portoghese Vítor Pereira. Ma i turchi potrebbero accontentarsi anche di un pareggio mentre per l'Ajax esiste un solo risultato possibile, la vittoria.

L'Ajax di Frank de Boer scenderà in campo schierata secondo il classico 4-3-3 che caratterizza da sempre la scuola calcio olandese. Toccherà a Jasper Cillessen difendere la porta dei padroni di casa, mentre la linea difensiva vedrà Jairo Riedewald e Kenny Tete nel ruolo di centrali, con Joël Veltman e Mitchell Dijks come terzini. A centrocampo la regia sarà affidata al capitano olandese, Davy Klaassen, con Nemanja Gudelj e Thulani Serero ai suoi fianchi. Nel tridente offensivo il punto di riferimento sarà Arkadiusz Milik, con El Ghazi ed il talentuoso Viktor Fischer che giocheranno da attaccanti esterni. 

Vítor Pereira si presenterà all'Amsterdam Arena schierando la sua squadra con il classico 4-3-1-2. In porta giocherà il brasiliano Fabiano, mentre la linea difensiva sarà composta dai centrali Simon Kjær ed Sener Özbayrakli, con il portoghese Bruno Alves ed Hasan Ali Kaldirim come terzini. A centrocampo Caner Erkin sarà il regista della squadra turca e sarà affiancato dal capitano Mehmet Topal, e da Ozan Tufan, con il brasiliano Diego che giocherà dietro le due punte. La coppia d'attacco vedrà ancora una volta l'olandese Robin van Persie affiancato dal portoghese Nani. Partirà ancora dalla panchina Fernandão.

L'Ajax dovrà iniziare la partita tenendo subito un ritmo elevato e cercando di trovare il prima possibile il gol del vantaggio, magari sfruttando il talento del giovane Viktor Fischer (2 gol in 3 partite per lui). Dall'altra parte la squadra allenata Vítor Pereira cercherà di tenere basso il ritmo, sfruttando le ripartenze grazie alla regia di Caner Erkin e Diego, oltre alla velocità di Nani. Il tecnico lusitano anche stavolta terrà inizialmente in panchina Fernandão, capocannoniere dei turchi in Europa League con 3 gol in 3 partite, per sfruttare la sua imprevedibilità a gara in corso.

Per B-Win l'Ajax è favorito per la vittoria di questa partita che viene quotata a 2.15, mentre un successo del Fenerbahçe paga 3.40 volte la quota giocata. Sembra che ci siano poche chance per il pareggio, quotato a 3.30, ma visto che i turchi andranno in Olanda prima di tutto per non perdere è un'ipotesi da non sottovalutare.

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Ajax-Fenerbahçe; tuttavia sul canale Sky SuperCalcio della pay tv satellitare avrete a disposizione la trasmissione Diretta Gol Europa League, che manda in onda gli highlights e i gol in tempo reale da tutti i campi collegati. Un programma che potrete seguire anche in diretta streaming video, attivando senza costi aggiuntivi l'applicazione Sky Go su PC, tablet e smartphone in assenza di un televisore. Ricordiamo anche la possibilità di essere aggiornati sulla partita attraverso il sito ufficiale dell'Europa League, attraverso il sito ufficiale www.uefa.com all'apposita sezione dedicata all'Europa League. 

© Riproduzione Riservata.