BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta / Krasnodar-Paok (risultato finale 2-1) info streaming video e tv:tre punti con brivido per il Krasnodar (Europa League 2015, oggi 5 Novembre)

Pubblicazione:giovedì 5 novembre 2015 - Ultimo aggiornamento:giovedì 5 novembre 2015, 21.10

Foto Infophoto Foto Infophoto

DIRETTA KRASNODAR-PAOK SALONICCO: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO FINALE 2-1 (OGGI 5 NOVEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE C) TRE PUNTI CON BRIVIDO PER IL KRASNODAR - E' finita sul due a uno in favore del Krasnodar, la sfida di Europa League tra i padroni di casa e i greci del Paok Salonicco. Apre le danze Ari al trentaduesimo minuto, raddoppia Joazinho dagli undici metri a venti minuti dal termine. Al novantesimo gli ospiti rientrano in gara con una rete di Mak che spedisce in rete sugli sviluppi di un cross di Athanasiadis. Finale con brivido per il Krasnodar che porta comunque a casa tre punti fondamentali in ottica qualificazione. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI EUROPA LEAGUE 2015-2016 E LA CLASSIFICA DEI GIRONI 

DIRETTA KRASNODAR-PAOK SALONICCO: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE 2-0 (OGGI 5 NOVEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE C) BIS DI JOAZINHO - Quando siamo giunti oltre il settantesimo minuto della partita, il punteggio tra Krasnodar e Paok Salonicco è di due a zero in favore della formazione di casa. Poco fa, infatti, i russi hanno trovato la via del raddoppio con Joazinho, abile a trasformare con estrema freddezza un calcio di rigore. L'azione: palo del Krasnodar con Kabore, palla a Petrov che viene steso da Charisis, per l'arbitro non ci sono dubbi. Rigore evidente e raddoppio. 

DIRETTA KRASNODAR-PAOK SALONICCO: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE 1-0 (OGGI 5 NOVEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE C) GOL DI ARI - E' ricominciato da pochi minuti il secondo tempo tra Krasnodar e Paok Salonicco, con il punteggio sempre fermo sull'uno a zero in favore della formazione di casa. Decide, per il momento, un gol siglato da Ari al trentaduesimo della prima frazione di gioco. Durante l'intervallo non sono stati effettuati cambi, si riparte quindi con gli stessi ventidue della prima frazione gioco. Partenza sprint del Paok nella ripresa, gli ospiti atttaccano a testa bassa alla ricerca della rete del pari. 

DIRETTA KRASNODAR-PAOK SALONICCO: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE 1-0 (OGGI 5 NOVEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE C) GOL DI ARI - Quando siamo giunti oltre il trentacinquesimo minuto del primo tempo, il punteggio tra Krasnodar e Paok Salonicco è fermo sull'uno a zero in favore della formazione di casa. Al minuto trentatre, infatti, i russi hanno trovato la via del vantaggio: scambio Ahkmedov e Ari, con il centrocampista che lascia partire un bel traversone per il compagno brasiliano, abile a trafiggere con un colpo di testa Glikos.

DIRETTA KRASNODAR-PAOK SALONICCO: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE 0-0 (OGGI 5 NOVEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE C) EQUILIBRIO IN AVVIO - E' cominciata da circa quindici minuti di gioco la sfida tra Krasnodar e Paok Salonicco, quarta giornata valida per l'Europa League 2015-2016. Buona partenza per il Paok che comincia con una grande pressione sui portatori di palla avversari. Al nono buona chance per gli ospiti con Rodrigues che si inserisce verso l'area dalla destra, confeziona un bel pallone al centro ma non trova nessun compagno pronto ad inserirsi. Prima fase del match, fin qui, piuttosto equilibrata. 

DIRETTA KRASNODAR-PAOK SALONICCO: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 5 NOVEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE C) LE FORMAZIONI UFFICIALI - Mancano pochi minuti al calcio di inizio di Krasnodar-Paok, quarta giornata valida per l'Europa League 2015-2016. Le due squadre stanno ultimando la fase di riscaldamento, andiamo a leggere quelle che sono le scelte dei due tecnici con le formazioni ufficiali. Krasnodar (4-5-1): Dikan; Kalenish, Sigurdsson, Granqvist, Petrov; Laborde, Torbinski, Kabore, Akhmedov, Joaozinho; Ari. PAOK (3-4-2-1): Glykos; Skondras, Ricardo Costa, Malezas; Golasa, Tziolis, Charisis, Tzavellas; Rodrigues, Sabo; Mak. 

DIRETTA KRASNODAR-PAOK SALONICCO: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 5 NOVEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE C) - Sfida interessante per il Gruppo C di Europa League tra Krasnodar e Paok. I russi hanno collezionato una vittoria, un pari e una sconfitta in tre gare e sono secondi in classifica, mentre i greci seguono un punto dietro con tre pari. L'unico precedente tra le due squadre risale alla gara d'andata a campi invertiti quando si terminò sullo zero a zero. IlKrasnodar non ha altri precedenti nella sua storia contro squadre greche. Il Paok invece ha due precedenti con squadre russe entrambi in Europa League. Il primo risale alla stagione 2010/11 quando il doppio confronto con il Cska Mosca vide tra andata e ritorno ai 32mi passare i russi grazie ai risultati di 0-1 e 1-1. La stagione successiva nel girone i greci incontrarono il Rubin Kazan e pareggiarono sia all'andata che al ritorno 2-2 e 1-1. 

DIRETTA KRASNODAR-PAOK SALONICCO: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 5 NOVEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE C) - Krasnodar-Paok Salonicco si gioca alle 19 e, diretta dall'arbitro nordirlandese Arnold Hunter, è valida per la quarta giornata del girone C di Europa League 2015-2016. Quattro punti contro tre, ma la situazione potrebbe cambiare già oggi tra due squadre che si sono già affrontate due settimane fa; una grande occasione per la formazione russa, che aveva resistito al 'Toumba' di Salonicco nel match d'andata, mettendo anche alle corde i bianconeri che avevano chiuso in dieci uomini il match a causa dell'espulsione di Jairo.

D'altronde il Krasnodar è un club in crescita: lo scorso anno ha mancato la qualificazione ai preliminari di Champions League solo a causa della peggior differenza reti rispetto al CSKA Mosca nel campionato russo. Ed ora in Europa League sta dimostrando di essere un club più che degno della presenza in campo continentale. Sconfitto solo all'ultimo minuto sul campo del Borussia Dortmund, il Krasnodar ha poi battuto in casa gli azeri del Gabala, per poi ottenere un punto prezioso come detto in Grecia. Il PAOK dalla sua è reduce da tre pareggi consecutivi nei primi tre match di Europa League. Club greco ancora imbattuto, ma servirà un acuto per poter puntare concretamente ai sedicesimi di finale.

Le probabili formazioni del match che andrà in scena sul campo dei russi vedono schierato per il Krasnodar il portiere ucraino Dikan alle spalle di una linea difensiva a quattro con l'islandese Sigurdsson titolare a destra al posto del polacco Jedrzejczyk, squalificato dopo l'espulsione rimediata nel match d'andata. Il norvegese Strandberg e lo svedese nonché capitano della squadra Granqvist saranno i due centrali, con Kalesin a coprire la corsia esterna di difesa sinistra. A centrocampo di due esterni saranno il colombiano Laborde a destra e il brasiliano Joaozinho sulla fascia mancina, con Torbinski, il regista del Burkina Faso Kaboré e l'uzbeko Ahmedov che occuperanno la zona centrale. Smolov dovrebbe essere il centravanti, preferito al brasiliano Ari. 

Anche per il PAOK Salonicco linea difensiva a quattro davanti al portiere Glykos. Il mancino sarà Malezas, a destra si muoverà Skondras, mentre la coppia centrale sarà tutta portoghese con Vitor Miguel e Ricardo Costa. A centrocampo l'albanese Kace e lo slovacco Sabo saranno i due centrali, con il capitano Athanasiadis, Pelkas e il capoverdiano Rodrigues che supporteranno il consumato bomber bulgaro Berbatov. Mancherà il brasiliano Jairo, espulso all'andata e quindi squalificato.  

Parlando di scommesse e quote, per il PAOK il fattore campo sembra essere un elemento discriminante, con i bookmaker che sono convinti di un Krasnodar favorito per il match di giovedì. Quota William Hill di 1.80 per la vittoria dei russi, mentre Sisal Matchpoint propone l'affermazione greca a 4.95. Quota Betclic di 3.60 nel caso le due squadre ripetessero il pareggio dell'andata, eventualità che classifica alla mano potrebbe anche fare comodo ai russi, e che significherebbe il quarto pareggio consecutivo in Europa per la formazione allenata dall'ex juventino Igor Tudor.

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Krasnodar-Paok Salonicco; tuttavia sul canale Sky SuperCalcio della pay tv satellitare avrete a disposizione la trasmissione Diretta Gol Europa League, che manda in onda gli highlights e i gol in tempo reale da tutti i campi collegati. Un programma che potrete seguire anche in diretta streaming video, attivando senza costi aggiuntivi l'applicazione Sky Go su PC, tablet e smartphone in assenza di un televisore. Ricordiamo anche la possibilità di essere aggiornati sulla partita attraverso il sito ufficiale dell'Europa League, attraverso il sito ufficiale www.uefa.com all'apposita sezione dedicata all'Europa League. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI EUROPA LEAGUE 2015-2016 E LA CLASSIFICA DEI GIRONI



© Riproduzione Riservata.