BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta / Kazan-Liverpool (risultato finale 0-1) info streaming video e tv: la spuntano i reds (Europa League 2015, oggi 5 Novembre)

Diretta Rubin Kazan-Liverpool, info streaming video e tv: le quote e il risultato live della partita che si gioca questa sera per la quarta giornata del girone B di Europa League 2015-2016

Foto Infophoto Foto Infophoto

E' terminata sul punteggio di uno a zero in favore del Liverpool, la sfida di Europa League tra i reds e i padroni di casa del Rubin Kazan. Gli inglesi dominano in lungo e in largo il primo tempo ma trovano la rete del vantaggio soltanto al cinquantaduesimo con Ibe che trafigge il portiere avversario dopo una splendida azione personale, infilando la sfera all'angolino. Tante altre le occasioni da gol per il Liverpool che ha timbrato anche due traverse. 

Quando siamo giunti oltre il sessantacinquesimo minuto della partita, il punteggio tra Rubin Kazan e Liverpool è di uno a zero in favore della formazione inglese. Reds avanti, dopo una lunga pressione in fase offensiva, al cinquantaduesimo minuto: Ibe sfugge agli avversari palla al piede, la retroguardia del Rubin si muove malissimo e lascia spazio e tempo al numero 33 di infilare la palla all'angolino. Vantaggio decisamente meritato. 

E' terminato sul punteggio di zero a zero il primo tempo tra Rubin Kazan e Liverpool. Dominio totale da parte degli inglesi che hanno timbrato due volte il legno, prima con Milner e poi con Moreno. Nel finale di frazione altra clamorosa occasione per i reds con  Ryzhikov che compie un vero e proprio miracolo su una deviazione ravvicinata da parte di un compagno, sugli sviluppi dell'ennesima offensiva degli ospiti. 

Oltre trenta minuti sul cronometro e punteggio sempre fermo sullo zero a zero nella sfida tra Rubin Kazan e Liverpool. Dominio inglese in questa prima parte della gara, con un'altra ghiotta occasione per passare in vantaggio al ventiduesimo. Dopo la traversa timbrata da Milner è Moreno a colpire nuovamente il legno con una conclusione con il mancino. Liverpool in pressione, difesa di casa in affanno. 

E' cominciata da quasi dieci minuti la sfida di Europa League tra Rubin Kazan e Liverpool, sfida valida per la quarta giornata di coppa. Avvio favorevole per la formazione inglese, già pericolosa nelle prime battute con una traversa di Milner. Gran palla di Firmino per il compagno che da buona posizione sgancia un destro a incrociare che si stampa sul legno. Poco dopo ci riprova Benteke con una conclusione dal limite ma la palla rotola sul fondo. Avvio di gara frizzante. 

Mancano pochi minuti al calcio di inizio di Kazan-Liverpool, valida per la quarta giornata dell'Europa League 2015-2016. Le due squadre stanno ultimando la fase di riscaldamento, andiamo a leggere quelle che sono le scelte dei due tecnici con le formazioni ufficiali. Rubin Kazan: Ryzhikov, Kverkvelia, Cotugno, Kambolov, Nabiullin, Carlos Eduardo, Kislyak, Gokdeniz Karadeniz, Georgiov, Devic, Kanunnikov A disp: Haghighi, Lemos, Ustinov, Akhmetov, Bilyaletdinov, Ozdoev, Dyadyun All. Chaly Liverpool: Mignolet, Clyne, Sakho, Lovren, Moreno, Can, Allen, Milner, Ibe, Firmino, Benteke A disp: Bogdan, Coutinho, Lallana, Lucas, Origi, Brannagan, Skrtel All. Klopp 

Andiamo a vedere quale sia lo stato d'animo dei due allenatori prima di questa Rubin Kazan-Liverpool, sfida importante nel girone B di Europa League. Jürgen Klopp è convinto che il Liverpool possa strappare la vittoria in casa del Rubin Kazan, mettendosi così intasca una bella fetta di qualificazione; il tecnico tedesco è galvanizzato dal primo successo sulla panchina dei Reds, ottenuto peraltro sul campo del Chelsea e in rimonta. Il tecnico russo Valeri Chaly ha dichiarato che dopo i pareggio di Anfield Road la squadra ha preso coscienza delle proprie possibilità e che grazie alla spinta del pubblico di Kazan la sua squadra potrebbe riuscire a centrare la vittoria che sarebbe fondamentale in ottica qualificazione. 

Questa sera alle ore 19, Rubin Kazan-Liverpool diretta dall'olandese Kevin Blom, vale per la quarta giornata del girone B di Europa League 2015-2016. Nelle prime 3 partite del girone la squadra russa ha raccolto appena 2 punti in classifica, perdendo all'esordio europeo sul campo del Sion (2-1 il risultato finale) e rimediano 2 pareggi nelle successive partite (0-0 in casa contro il Bordeaux, 1-1 nella trasferta di Liverpool con gol di Devic e Can). Non hanno fatto molto meglio gli inglesi allenati da Jürgen Klopp che hanno appena 3 punti in classifica che sono frutto di 3 pareggi in altrettante partite giocate. All'esordio il Liverpool venne fermato sull1-1 dal Bordeaux, risultato che venne bissato nella sfida casalinga contro il Sion e nuovamente ad Anfield Road contro il Rubin Kazan.

La partita sarà fondamentale per il proseguo della competizione per entrambe le squadre che hanno un bisogno di fare punti per continuare a sperare nella qualificazione alla seconda fase dell'Europa League. Non avrà problemi di formazione Valeri Chaly che nel suo 4-2-3-1 schiererà Sergei Ryzhikovin in porta, Solomon Kverkvelia e Ruslan Kambolov come difensori centrali ed Oleg Kuzmin e Elmir Nabiullin come terzini. In mediana saranno confermati Magomed Ozdoev e Blagoy Georgiev, con Maksim Kanunnikov, Carlos Eduardo e Gökdeniz Karadeniz che giocheranno dietro all'unica punta Marko Devic (che andò a segno nella partita di andata ad Anfield Road).

Klopp riproporrà ancora una volta una squadra a trazione anteriore messa con il modulo 4-3-3. Il francese Simon Mignolet difenderà la porta inglese di fronte alla quale la line difensiva sarà composta dai centrali Mamadou Sakho e Martin Škrtel, con Moreno e Clyne sulle corsie laterali. In mediana la regia sarà affidata al britannico Joe Allen, che sarà supportato da Emre Can e James Milner. Il tridente offensivo vedrà Divock Origi nel ruolo di punta centrale, con Lallana e Coutinho che giocheranno come esterni d'attacco. 

Per i padroni di casa il giocatore più in forma è sicuramente Marko Devic, che segnò anche nella gara di andata, mentre tra le fila del Liverpool sarà da tenere d'occhio Adam Lallana che ha già segnato 2 reti nelle prime 3 partite di Europa League. Il Liverpool si presenterà in Russia per cercare una vittoria che darebbe alla squadra di Klopp il momentaneo 2° posto nel girone, risultato che potrebbe valere la qualificazione alla seconda fase. La potenza offensiva degli inglesi sarà contrastata dal Rubin Kazan che probabilmente cercherà di abbassare il ritmo della partita, sfruttando la velocità di Kanunnikov nelle ripartenze.

Secondo B-Win gli inglesi sono nettamente favoriti per questa partita. La vittoria in trasferta della squadra di Klopp è quotata a 2.00, mentre un successo interno del Rubin Kazan appare piuttosto improbabile (viene pagato 3.75 volte la quota giocata). Quota alta anche per il pareggio, quotato a 3.40, ma che potrebbe essere un risultato meno improbabile di quanto si pensa visto che si tratta di un risultato che andrebbe molto bene al Rubin che giocherà prima di tutto per non perdere.

La diretta tv di Rubin Kazan-Liverpool sarà trasmessa dalla pay tv satellitare: dovete andare nello specifico sul canale Sky Sport 3 o, qualora siate in possesso di abbonamento al pacchetto Calcio, Sky Calcio 2. Tutti gli abbonati avranno a disposizione, senza costi aggiuntivi, la diretta streaming video attivando su PC, tablet e smartphone l'applicazione Sky Go. Ricordiamo anche la possibilità di essere aggiornati sulla partita attraverso il sito ufficiale dell'Europa League, attraverso il sito ufficiale www.uefa.com all'apposita sezione dedicata all'Europa League.

© Riproduzione Riservata.