BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Video/ Roma-Bayer Leverkusen (3-2): highlights e gol della partita. Parla Garcia (Champions League 2015, girone E)

Video Roma-Bayer Leverkusen (3-2): gli highlights e i gol della partita giocata allo stadio Olimpico mercoledì 4 novembre, valida per la quarta giornata del girone E della Champions League

Foto Infophoto Foto Infophoto

VIDEO ROMA-BAYER LEVERKUSEN (RISULTATO FINALE 3-2): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (CHAMPIONS LEAGUE 2015, GIRONE E). LE PAROLE DI GARCIA - Vittoria fondamentale per la Roma contro il Bayer Leverkusen nella quarta giornata di Champions League, un 3-2 che ha seguito l'esempio della partita d'andata con ottime notizie per l'attacco - si è anche sbloccato Edin Dzeko - ma note preoccupanti da parte della difesa. Di sicuro non ci si è annoiati con 13 gol in due partite, come ha rimarcato lo stesso Rudi Garcia, che nella conferenza stampa al termine della partita si è detto molto soddisfatto del primo tempo e della reazione dopo la rimonta dei tedeschi. Certo, ci sono stati anche quei cinque minuti di blackout che nemmeno l'allenatore è riuscito a spiegare e altri due problemi: i troppi infortuni in vista del derby (preoccupa soprattutto Maicon) e lo scarso sostegno da parte dei tifosi. CLICCA QUI PER IL VIDEO CON LE DICHIARAZIONI DI RUDI GARCIA

VIDEO ROMA-BAYER LEVERKUSEN (RISULTATO FINALE 3-2): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (CHAMPIONS LEAGUE 2015, GIRONE E) - E' stata una partita ricca di emozioni con tanti capovolgimenti di fronte, come dimostra il 3 a 2 finale con il quale i giallorossi hanno battuto i tedeschi. Nel conteggio dei tiri totali, la Roma domina 12 a 6, mentre per quanto riguarda il possesso palla il dato sorride invece al Bayer Leverkusen, che ha tenuto palla per il 55% contro il 45% della Roma, che ha dopo aver trovato l'1 a 0 ha giocato di rimessa, lasciando l'iniziativa agli avversari (i quali non sono comunque ad arrivare correntemente al tiro) e poi approfittare dei loro buchi in difesa per affondare il colpo in contropiede, come è successo nel primo tempo. Ha funzionato molto bene la linea difensiva giallorossa (tranne in occasione del 2 a 1 di Mehmedi, quando Florenzi lo ha tenuto in gioco e poi se lo è perso), con i giocatori del Leverkusen fermati in fuorigioco per ben 8 volte.  

DICHIARAZIONI -  Rudi Garcia, ai microfoni di Premium Sport, affida le sue sensazioni a caldo nel dopo gara: "Ogni volta che giochiamo col Bayer Leverkusen ne viene fuori una partita ricca di emozioni, nel primo tempo abbiamo chiuso 2-0 ma potevamo essere in vantaggio di 3 o anche 4 gol, poi nella ripresa c'è stato il mini black-out che poteva costarci caro e far scaturire molti rimpianti, ma per fortuna i miei ragazzi si sono ripresi e si sono messi alla ricerca del vantaggio, trovandolo. Oggi era  importantissimo vincere, dovevamo prendere i tre punti a tutti i costi e alla fine, in un modo o nell'altro, ci siamo riusciti. Per le amnesie ci lavoreremo nei prossimi giorni, ma da quel che ho capito nei primi minuti della ripresa il Leverkusen entrava in area troppo facilmente. Comunque mi aspettavo un incoraggiamento dal pubblico, soprattutto dopo il 2-2, sembrava quasi di giocare in casa del Leverkusen". CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER IL VIDEO DI ROMA-BAYER LEVERKUSEN (RISULTATO FINALE 3-2): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (CHAMPIONS LEAGUE 2015, GIRONE E)