BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA / Lech Poznan-Fiorentina (risultato finale 0-2) info streaming video e tv, il tabellino: Ilicic x2 (Europa League 2015, 5 novembre)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

DIRETTA LECH POZNAN-FIORENTINA (RISULTATO FINALE 0-2) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (5 NOVEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE I): IL TABELLINO - Una strepitosa doppietta di Ilicic regala tre importantissimi punti alla Fiorentina che riesce a superare il Lech Poznan in trasferta per 2 a 0. Con questo risultato la squadra di Paulo Sousa riesce a conquistare il secondo posto nel girone I di Europa League, alle spalle del Basilea, vittorioso questa sera contro il Belenenses, e a superare sia la squadra portoghese che quella polacca.

I viola hanno iniziato l'incontro col piglio giusto, cercando di pressare gli avversari nella propria metà campo ma faticando a colpire perchè i padroni di casa difendendo con tutti gli effettivi, non hanno mai lasciato spazi alla squadra gigliata. La prima occasione è comuque capitata sui piedi Pawloski che, su un corta respinta della retroguradia viola, ha tirato dal limite dell'area sfiorando il palo della porta difesa da Sepe. Quando sembrava che il Lech stesse crescendo, gli ospiti hanno sfiorato il vantaggio al 23' con un bel tiro di Mati Fernandez a girare dal limite dell'area che ha fatto la barba al montante difeso da Buric, e al 27' con Giuseppe Rossi che, dopo esser entrato in area di rigore ha strozzato il tiro, consentendo all'estremo difensore avversario di parare con facilità. Quando il primo tempo sembrava chiudersi sul risultato di parità, Ilicic è riuscito a portare in vantaggio la sua squadra con un calcio di punizione calciato magistralmente sopra la barriera.

In avvio di ripresa ci si aspettava una reazione della squadra di Urban che invece è mancata anche per l'ottima interpretazione degli uomini di Sousa che hanno aumentato il possesso palla impendendo agli avversari di avvicinarsi all'area di rigore. Anzi gli ospiti, al 55', sono andati vicinissimo al raddoppio con Rossi che, dopo un pregevole dribbling è stato fermato prima di poter concludere da uno straordinario recupero di Kedziora. L'allenatore di casa ha provato a cambiar qualcosa inserendo una punta Thomalla al posto di un centrocampista Tetteh e cambiando uno stremato Formella con Lovrensicsc che è andato vicino al gol del pareggio con un potente tiro al 75' che è terminato di poco a lato della porta. La Fiorentina ha poi definitivamente chiuso l'incontro al 81' sempre con Ilicic che, lanciato in porta da un ottimo lancio di Mati Fernandez, ha superato l'estremo difensore avversario con un pregevole tocco sotto. (Marco Guido) CLICCA QUI PER IL TABELLINO DI LECH POZNAN-FIORENTINA 0-2

DIRETTA LECH POZNAN-FIORENTINA (RISULTATO FINALE 0-2) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 5 NOVEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE I): LA DOPPIETTA DI ILICIC DECIDE LA SFIDA DI POZNAN - Preziosissima vittoria conquistata dalla Fiorentina in questa trasferta, contro il Lech Poznan grazie ad uno spettacolare Ilicic autore di una strepitosa doppietta che ha deciso la sfida dell'Inea Stadium. I viola salgono così a quota 6 punti, scavalcando sia i polacchi che il Belenenses, che ha perso contro la capolista Basilea, a quota 4. Lo sloveno ha sbloccato l'incontro a pochissimi minuti dalla fine della prima frazione di gioco grazie ad una magistrale punizione, guadagnata da Pepito Rossi, che ha superato la barriera e si è infilata sotto la traversa. Nella ripresa, pur inserendo diversi giocatori offensivi, i padroni di casa non sono quasi mai riusciti a rendersi pericolosi e sono stati puniti sempre dal numero 72 viola che, lanciato magistralmente da un illuminato Mati Fernandez, ha superato con un pregevole tocco sotto il portiere in uscita.CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI LECH POZNAN-FIORENTINA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (GIOVEDì 5 NOVEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE I) - CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI EUROPA LEAGUE E LA CLASSIFICA (4^ GIORNATA)

DIRETTA LECH POZNAN-FIORENTINA (RISULTATO LIVE 0-2) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 5 NOVEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE I):GIRANDOLA DI CAMBI. PALLA GOL PER LOVRENCSISC-La partita valida per la quarta giornata del girone I di Europa League tra Lech Poznan e Fiorentina è sempre sul punteggio di 1 a 0 in favore degli ospiti quando ormai mancano dieci minuti alla fine dell'incontro. La squadra di Sousa sembra voler gestire il vantaggio senza troppi patemi visto che i padroni di casa faticano ad organizzare un efficace manovra offensiva anche perchè i gigliati stanno insistendo sul possesso palla prolungato. Secondo cambio per gli ospiti che hanno inserito Alonso al posto dell'idolo di casa Blaszscykowski. Bernardeschi naturalmente si è spostato sulla fascia destra per lasciare la corsia di sinistra allo spagnolo. L'allenatore di polacchi prova a sbilanciarsi inserendo una punta Thomalla al posto del deludente centrocampista Tetteh e tenta l'ultima sostituzione inserendo Gajos al posto del deludente Halaminen.Prima occasione di questa ripresa per il Lech che sfiora il gol col neoentrato Lovrencsics che tira di poco a lato dal limite dell'area

DIRETTA LECH POZNAN-FIORENTINA (RISULTATO LIVE 0-1) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 5 NOVEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE I): UNA SOSTITUZIONE PER PARTE IN QUESTA RIPRESAQuando siamo giunti al sessantacinquesimo minuto della partita, il punteggio tra Lech Poznan e Fiorentina è fermo sul uno a zero in favore della compagine viola, che stasera veste però una divisa completamente bianca. I padroni di casa, visto lo svantaggio, stanno cercando di alzare il baricentro e, a differenza della prima frazione di gioco, lascia tre giocatori in avanti e prova a partire con la manovra dalla retroguardia. Finora la difesa gigliata è riuscita a contenere la reazione dei polacchi senza concedere occasioni. Primo cambio che non modifica l'assetto per i padroni di casa che hanno inserito Lovrencsiscs al posto di un esausto Formella. Anche Paulo Sousa ha effettuato il primo cambio mandando in campo Kalinic al posto di uno stanco Rossi.

DIRETTA LECH POZNAN-FIORENTINA (RISULTATO LIVE 0-1) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 5 NOVEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE I): INIZIATA LA RIPRESA SENZA SOSTITUZIONI-E' iniziato il secondo tempo del match tra Lech Poznan e Fioretina: al quinto minuto della ripresa il punteggio è di 1 a 0 in favore degli ospiti. Il gran gol di Ilicic ha stravolto l'incontro che sembrava indizirizzato verso un pareggio, difatti la formazione polacca adesso sta provando ad alzare il baricentro, lasciando i tre attaccanti stabilmente in avanti, evitandogli così dispensiosi ripiegamenti. Formella difatti sta duellando con Bernardeschi lunga la corsia laterale. Nessuna occasione in questo avvio finora.

DIRETTA LECH POZNAN-FIORENTINA (RISULTATO LIVE 0-1) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 5 NOVEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE I): VANTAGGIO VIOLA GRAZIE ALLA PUNIZIONE DI ILICIC! - Si sblocca il punteggio a Poznan! Passa in vantaggio la Fiorentina a tre minuti dal termine del primo tempo. Il gol è stato realizzato da Ilicic che ha calciato magistralmente sopra la barriera una punizione guadagnata da Giuseppe Rossi dal limite dell'area. Rete pesante che cambia radicalmente l'andamento della gara che sembrava destinato verso il pareggio in questa prima frazione di gioco. Adesso i padroni di casa dovranno provare ad uscire dalla propria metà campo.

DIRETTA LECH POZNAN-FIORENTINA (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 5 NOVEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE I): DOPPIA OPPORTUNITA PER MATI E ROSSI! - Quando mancano dieci minuti alla fine del primo tempo, in questo quarto appuntamento del girone I di Europa League, il risultato tra Lech Poznan e Fiorentina è ancora fermo sullo 0 a 0. Dopo un promettente inizio, la squadra di Paulo Sousa ha ridotto il pressing alto e i padroni di casa, dopo l'occasione capitata a Pawloski, hanno preso coraggio iniziando a giocare maggiormente con la palla tra i piedi ma lasciando anche più spazi ai viola che sono andati vicini al gol con Mati Fernandez che ha provato un bel tiro a girare finito di pochissimo a lato della porta difesa da Buric e con Rossi che, dopo esser entrato in area di rigore, ha strozzato il tiro permettendo all'estremo difensore polacco di parare facilmente a terra. 

DIRETTA LECH POZNAN-FIORENTINA (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 5 NOVEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE I): PRIMA OCCASIONE PER IL LECH! - Dopo 20 minuti di gioco tra Lech Poznan e Fiorentina, impegnate nella quarta giornata del Girone I di Europa Leaugue, il risultato è ancora fermo sullo 0 a 0. La partita sembra seguire lo stesso copione di quella giocata al Franchi due settimane fa, con la squadra di Paulo Sousa che mantiene il possesso del pallone ed i padroni di casa che aspettano, difendendo con tutti gli uomini. La prima occasione però è stata, a sorpresa, in favore del Lech che ha sfiorato il con un gran tiro di Pawloski che ha raccolto al limite dell'area una non perfetta ribattuta di Tomovic e che è uscito di poco a lato dalla porta difesa da Sepe. I padroni di casa sembrano però aver preso coraggio proprio dopo quell'occasione e i viola faticano adesso a rendersi pericolosi in avanti

DIRETTA LECH POZNAN-FIORENTINA (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 5 NOVEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE I): LA FIORENTINA HA GIA CONQUISTATO IL POSSESSO DEL PALLONE - Quando sono trascorsi cinque minuti dall'inizio della quarta giornata del gruppo I di Europa League, il risultato tra Lech Poznan e Fiorentina è ancora fermo sullo 0 a 0. Partita importante per entrambe le formazioni, gli uomini di Sousa, dopo l'inaspettata sconfitta subita al "Franchi" proprio contro i polacchi, occupa l'ultimo posto nel girone con soli 3 punti, mentre i padroni di casa, sono appaiati al Belenenses a quota 4, alle spalle della capolista Basilea. La squadra viola, oggi in tenuta bianca, ha iniziato bene prendendo subito il comando del gioco mantenendo un prolungato possesso palla, mentre i padroni di casa attendono nella propria metà campo difendendo con tutti gli effettivi.

DIRETTA LECH POZNAN-FIORENTINA (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 5 NOVEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE I): FORMAZIONI UFFICIALI, SI PARTE! – Lech Poznan-Fiorentina sta per cominciare: andiamo subito a vedere quali sono le formazioni ufficiali di una partita che la Fiorentina deve assolutamente vincere per non ritrovarsi clamorosamente fuori al primo turno di Europa League. C’è comunque il giusto turnover da parte di Paulo Sousa, che deve far rifiatare qualcuno dei giocatori che hanno visto di più il campo; calcio d’inizio alle ore 21:05. LECH POZNAN (4-2-3-1): 1 Buric; 4 Kedziora, 15 Dudka, 35 Kaminski, 5 Kadar; 55 Tetteh, 6 Tralka; 28 Formella, 7 Linetty, 8 Pawlowski; 19 Hamalainen. In panchina: 33 Gostomski, 3 Douglas, 21 Ceesay, 23 Arajuuri, 14 Gajos, 11 Lovrencsis, 18 Thomalla. Allenatore: Jan Urban FIORENTINA (3-4-2-1): 33 Sepe; 4 Tomovic, 2 Gonzalo Rodriguez, 13 Astori; 16 Blaszczykowski, 8 Matias Vecino, 18 Mario Suarez, 14 Mati Fernandez; 72 Ilicic, 10 Berardeschi; 22 G. Rossi. In panchina: 12 Tatarusanu, 32 Roncaglia, 28 Marcos Alonso, 5 Badelj, 20 Borja Valero, 30 Babacar, 9 N. Kalinic. Allenatore: Paulo Sousa 

DIRETTA LECH POZNAN-FIORENTINA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA. LE STATISTICHE (OGGI 5 NOVEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE I) – Confrontando le statistiche fra Fiorentina e Lech Poznan emerge una superiorità netta della Viola, nonostante in classifica la compagine toscana sia dietro ai polacchi. Fiorentina che ha fatto meglio degli avversari nelle marcature, sei contro due, così come nel possesso palla, 59% vs 44%. Evidente divario anche nei tiri titoli, 40 contro 21, nonché nei calci d’angoli, ben 19 contro gli appena 8 del Lech. Polacchi che sono invece più fallosi della Fiorentina, con sette cartellini gialli e un rosso ricevuti, contro le tre ammonizioni e le due espulsioni della compagine italiana.

DIRETTA LECH POZNAN-FIORENTINA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA. L’ARBITRO (OGGI 5 NOVEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE I) – La partita Lech Poznan-Fiorentina in programma questa sera a partire dalle ore 21.05, sarà diretta dall’arbitro Halis Ozkahya, direttore di gara classe 1980 (35 anni compiuti a maggio), internazionale dal 2009. Moltissime le partite dirette dal fischietto in questione, fra cui anche alcune delle nostre squadre italiane. Lo scorso 10 gennaio, ad esempio, Ozkahya ha arbitrato durante Lazio-Saint Etienne, gara di Europa League chiusasi con il risultato di tre a due per i biancocelesti. Nel 2014-2015, invece, ha diretto la sfida fra il Club Brugge e il Torino (pareggio 0 a 0), mentre l’annata precedente ha arbitrato Siroki Brijeg-Udinese di Europa League con vittoria dei friulani per tre a uno. Infine, la partita fra Roma e Slovan Bratislava del 25 agosto 2011, terminata in parità. 

DIRETTA LECH POZNAN-FIORENTINA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA. I PRECEDENTI (OGGI 5 NOVEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE I) – Lech Poznan e Fiorentina si sfideranno questa sera in Polonia per la seconda volta assoluta nella loro storia. Al di là del precedente di due settimane fa, con la vittoria dei polacchi per due a uno al Franchi, le due formazioni in questione non si sono mai incontrate prima. Il Lech Poznan ha però sfidato recentemente la Juventus e l’Udinese. Gli incontri con la Vecchia Signora risalgono all’Europa League 2009-2010, con doppio pareggio (3 a 3 a Torino e 1 a 1 a Poznan). Quello contro i friulani è invece un precedente della Coppa Uefa 2008-2009 con successo dei bianconeri in casa per due a uno, e pareggio in Polonia per due a due. 

DIRETTA LECH POZNAN-FIORENTINA INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (GIOVEDì 5 NOVEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE I) - Lech Poznan-Fiorentina si gioca alle 21:05 ed è diretta dall'arbitro turco Halis Özkahya. La Fiorentina ci arriva da capolista del campionato, ma in Europa le cose non stanno andando benissimo: due settimane fa il Lech Poznan ha fatto lo scherzetto al Franchi vincendo 2-1 e prolungando a tre la striscia di sconfitte interne che la Fiorentina ha subito in Europa. Un trend negativo che suona come una maledizione: se infatti la sconfitta contro il Basilea poteva starci, vista anche l’inferiorità numerica, la caduta contro il Lech è stata sorprendente anche perchè arrivata in un momento nel quale la squadra di Paulo Sousa stava volando e incantando tutti per il gioco espresso. Adesso la situazione nel girone è complessa: la Fiorentina è ultima con 3 punti, avendo vinto soltanto la partita contro il Belenenses.

La qualificazione resta alla portata: non è impossibile che i viola centrino tre vittorie nel girone di ritorno, le avversarie restano non irresistibili ma il rovescio della medaglia dice che la squadra materasso non esiste e che ora i viola dovranno tenere conto anche degli altri risultati. Intanto vincendo oggi in Polonia potrebbero scavalcare il Lech Poznan e, sperando in una vittoria del Basilea o in un pareggio (ancora meglio per andare a caccia del primo posto) trovarsi già al secondo posto e dunque in quota qualificazione ai sedicesimi di finale.

Domenica Paulo Sousa ha fatto ampio turnover, dimostrando come questa partita europea sia importante: è comunque arrivato un brillante 4-1 contro il Frosinone, con le ottime notizie che riguardano il fatto che la Fiorentina abbia trovato quattro marcatori diversi e che due di loro, Ante Rebic e Mario Suarez, abbiano trovato il primo gol in Serie A. Il Lech Poznan di Jan Urban nel fine settimana ha leggermente steccato la partita: ha pareggiato 1-1 in casa dello Slask Wroclaw (gol di Maciej Gajos), un risultato che conferma le difficoltà di questa squadra che si trova clamorosamente in penultima posizione in campionato. 

Eppure in Europa League le cose stanno andando benissimo: alla prima giornata pareggio contro il Belenenses, poi la sconfitta contro il Basilea e infine questa grande vittoria contro la Fiorentina arrivando con la sofferenza, una difesa che ha tenuto e, va detto, un po’ di fortuna. Qualificarsi ai sedicesimi è del tutto possibile ma certamente questa squadra deve migliorare il suo rendimento in zona offensiva. Per la Fiorentina la vittoria ridarrebbe morale oltre che migliorare la classifica; la squadra di Paulo Sousa ha dimostrato di poter vincere contro chiunque ma per spiccare definitivamente il volo deve aumentare la propria costanza.

A noi non resta dunque che metterci comodi, dare la parola al campo e stare a vedere come andrà a finire questa partita in Polonia, che è molto interessante oltre che rivestire grande importanza: la diretta di Lech Poznan-Fiorentina, valida per la quarta giornata del girone I di Europa League 2015-2016, sta per cominciare.

Diamo uno sguardo alle quote che l’agenzia di scommesse Snai ha previsto per questa partita. La Fiorentina resta in ogni caso favorita con una quota sul segno 2 che paga 1,85; il Lech Poznan se la gioca dopo la vittoria dell’andata ma per il segno 1 siamo a 4,15 come quota, il pareggio paga invece 3,50 volte la somma che deciderete eventualmente di giocare.

La diretta tv di Lech Poznan-Fiorentina è affidata ai canali della pay tv del satellite ai canali Sky Sport 1 e Sky Calcio 1. Tutti gli abbonati avranno anche la possibilità di seguire la partita in diretta streaming video, attivando senza costi aggiuntivi l’applicazione  Premium Play, che consente di visualizzare le immagini su supporti digitali come PC, tablet e smartphone. Ricordiamo poi che sul sito ufficiale della UEFA (www.uefa.com) troverete aggiornamenti e informazioni utili su questa partita e su tutto il campionato; i corrispettivi sui social network sono alle pagine facebook.com/uefaeuropaleague e, su Twitter, @EuropaLeague. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI LECH POZNAN-FIORENTINA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (GIOVEDì 5 NOVEMBRE 2015, EUROPA LEAGUE GIRONE I) - CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI EUROPA LEAGUE E LA CLASSIFICA (4^ GIORNATA)


  PAG. SUCC. >