BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta / Moto2 prove libere FP2 live: cronaca e tempi. Primo Luthi, italiani indietro (GP Valencia 2015, oggi venerdì 6 novembre 2015)

Diretta Moto2 prove libere FP1 e FP2 live: cronaca e tempi delle due sessioni in programma per aprire il GP Valencia 2015. Zarco già campione del Mondo (oggi venerdì 6 novembre 2015)

Infophoto - immagine di repertorio Infophoto - immagine di repertorio

La seconda sessione di prove libere della Moto2 si è conclusa con lo svizzero Thomas Luthi davanti a tutti; il pilota elvetico del team Speed Up Racing è balzato in testa alla classifica fin dalle prime battute, per poi riaffermarsi prepotentemente nella fase finale: il suo miglior tempo è 1:35.560, meglio di quanto aveva fatto Sam Lowes nella FP1. Al secondo posto nella FP2 un brillante Tito Rabat: lo spagnolo ha infiammato l'ultima fetta della sessione con giri ad alta velocità, prima di vedersi soffiare il primato da Luthi. Terzo Lowes che si conferma su buoni livelli, al ribasso i tre italiani Simone Corsi, Lorenzo Baldassarri e Franco Morbidelli che rimangono attaccati ma qualche posizione indietro rispetto alla sessione mattutina. La Moto2 tornerà in pista domani (sabato 7) mattina alle ore 10:55, con la FP3.

Al via la seconda sessione di prove libere della Moto2 verso il Gran Premio di Valencia 2015, che concluderà il Motomondiale in tutte le sue categorie. Nella FP1 è stato il britannico Sam Lowes a concludere al primo posto, con il tempo di 1'35.71 davanti allo svizzero Thomas Luthi (1'35.964) e allo spagnolo Alex Rins (1'35.994). 

Le prove libere FP1 della Moto2 a Valencia hanno visto il dominio del britannico Sam Lowes della Speed Up, che ha fatto fermare i cronometri sul tempo di 1'35"761. Per Lowes 203 millesimi di vantaggio sullo svizzero Thomas Luthi, che aveva dominato la prima parte della sessione con un ritmo impressionante ma poi è stato superato dal britannico, a sua volta autore di una ottima serie di giri nella seconda metà della FP1. Terzo posto per lo spagnolo Alex Rins davanti al tedesco Jonas Folger, ottimo quinto posto per l'altro iberico Tito Rabat che era al rientro dopo un infortunio e ha dimostrato di essere già in buona forma, mentre è stata una mattina tranquilla per il già campione del Mondo Johann Zarco, undicesimo dietro al trio di piloti italiani. Abbiamo infatti Simone Corsi all'ottavo posto davanti a Lorenzo Baldassarri e Franco Morbidelli, rispettivamente nono e decimo. Appuntamento alle ore 15.05 per la FP2.

Tutto è pronto per vedere in pista la Moto2, che alle ore 10.55 inizierà il weekend del Gran Premio della Comunità Valenciana con le prove libere FP1. Condizioni meteo ideali, vedremo in azione il campione del Mondo Johann Zarco alla caccia di un'altra vittoria e i suoi avversari che cercheranno di chiudere bene una stagione dominata dal francese, sperando che ci siano sprazzi anche da parte dei piloti italiani nella categoria che sicuramente quest'anno ci ha riservato meno soddisfazioni... 

In attesa di scendere in pista per le prove libere FP1 e FP2 della Moto2, ecco alcuni temi d'interesse dell'ultima gara stagionale. Il campione del Mondo Johann Zarco va a caccia di record: gli basterà un decimo posto per conquistare il massimo punteggio in una stagione della classe intermedia e con un podio avrebbe anche il record di piazzamenti fra i primi tre, che per ora condivide con Marc Marquez e Tito Rabat (14). A proposito di quest'ultimo, il pilota spagnolo rientra proprio a Valencia dopo un infortunio ed è in lotta per la seconda posizione nella classifica iridata con il connazionale Alex Rins.

La Moto2 inizia con le prove libere FP1 e FP2 il Gran Premio della Comunità Valenciana 2015 sul circuito di Valencia, diciottesimo e ultimo appuntamento con il Motomondiale 2015. Mentre i riflettori sono puntati sulla classe regina, la Moto2 ha già laureato come campione del Mondo il francese Johann Zarco. Comunque tutto è pronto per scendere in pista, dunque per prima cosa ecco gli orari delle due sessioni in programma oggi, venerdì 6 novembre. Sono naturalmente i classici orari delle gare europee, dunque la avrà inizio alle ore 10.55 della mattina; si girerà come di consueto per 45 minuti, per poi tornare in pista alle ore 15.05 per la .

Riviviamo allora brevemente la stagione della categoria che a partire dal 2010 ha sostituito la storica 250 come classe intermedia del Motomondiale. Bisogna rendere onore al campione Johann Zarco, che ha vinto ben otto Gran Premi, mentre nessun altro pilota ne ha vinti più di due. Il dominio è reso evidente dal vantaggio che il pilota della Kalex ha nella classifica del Mondiale Piloti: 343 punti contro i 214 del primo inseguitore, lo spagnolo Alex Rins. C'è stato equilibrio fino al Mugello, perché le prime sei gare sono state vinte da cinque centauri diversi, ma dal Montmelò in poi è stato un vero e proprio monologo del transalpino, che alla distanza ha letteralmente annichilito gli avversari, risultatando anche il più vittorioso pilota motociclistico francese della storia in una singola stagione. Onore a Zarco quindi, ma anche grande voglia di batterlo da parte degli avversari, perché andare in vacanza con una vittoria è il modo migliore per finire una stagione. L'attesa per quanto succederà in questo weekend è grande, quindi adesso mettiamoci comodi: la diretta delle prove libere FP1 e FP2 del Gran Premio della Comunità Valenciana 2015 della Moto2 a Valencia sta per cominciare… (Mauro Mantegazza)