BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta/ Formula E streaming video Rai.tv, GP Malesia 2015 ePrix Putrajaya: Vince di Grassi, Buemi solo 12° (oggi sabato 7 novembre)

Diretta Formula E streaming video Rai.tv, GP Malesia 2015 ePrix Putrajaya: come seguire la gara, gli orari tv e i protagonisti più attesi della corsa (oggi sabato 7 novembre)

Infophoto - immagine di repertorioInfophoto - immagine di repertorio

La seconda prova del campionato di Formula E, il Gran Premio ePrix di Putrajaya 2015 è stata vinta dal brasiliano Lucas di Grassi, che al termine di una gara tanto rocambolesca quanto spettacolare è riuscito a trionfare alla guida della sua davanti a Sam Bird (Virgin) e a Robin Frijns (Andretti). Il pilota brasiliano ha concluso con un vantaggio di circa 14 secondi rispetto al britannico della Virgin, autore a sua volta di una prestazione maiuscola tradottasi in una serie eccezionale di sorpassi che lo hanno portato dalla quattordicesima alla seconda piazza, dimostrando per l'ennesima volta quanto possa essere spettacolare la nuova categoria ecologica dell'automobilismo. Dopo questo risultato, di Grassi è anche leader del Mondiale, dal momento che lo svizzero Buemi, al comando dopo la prima prova del Mondiale 2015-2016, nonostante la pole position ha terminato in 12° posizione, fuori dalla zona-punti, a causa di alcuni problemi di natura tecnica.

La Formula E torna in diretta con il Gran Premio ePrix Putrajaya 2015. Grande appuntamento con la nuova categoria ecologica dell'automobilismo, nella quale gareggiano monoposto spinte da motori elettrici. Questa è la seconda gara del Mondiale 2015-2016, seconda edizione del Campionato del Mondo di questa categoria, che si disputa a cavallo di due anni solari, a differenza di quanto avviene solitamente negli sport motoristici. Dopo la gara inaugurale a Pechino, si resta in Asia, facendo tappa in Malesia sul circuito realizzato in questa città che è il nuovo centro amministrativo federale dove numerosi uffici sono stati trasferiti dalla vicina capitale Kuala Lumpur: un tracciato di 2,5 km caratterizzato da 12 curve e che sarà da ripetere 33 volte nel corso dell'ePrix.

Sebastien Buemi ha vinto la prima uscita stagionale. Il pilota svizzero del team Renault e.dams aveva conquistato pure la pole position a Pechino e dunque è uno degli uomini più attesi anche in Malesia, al pari del compagno di squadra Nicolas Prost, dei brasiliani Nelson Piquet jr e Lucas Di Grassi, di Nick Heidfeld, di Jacques Villeneuve e si spera anche di Vitantonio Liuzzi, che con il team Trulli era stato impossibilitato a partecipare alla corsa cinese perché alcune parti delle sue auto sono rimaste bloccate in dogana.

L'appuntamento è oggi per una giornata molto intensa, dal momento che in Formula E le qualifiche e la gara si disputano appunto nella stessa giornata: alle ore 3.00 italiane (Putrajaya è sette ore avanti rispetto al nostro Paese) le prove per stabilire la griglia di partenza che culmineranno dalle ore 3.45 con i 15 minuti della Super Pole, alle ore 7.00 italiane invece la partenza della gara.

La grande novità di questa nuova stagione è che la Formula E è passata alla Rai per avere maggiore visibilità, che solo la tv in chiaro può garantire. Dunque oggi l'appuntamento sarà su Rai Sport 1, il canale disponibile al numero 57 del telecomando ma anche al 5057 della piattaforma satellitare Sky, pur se gli orari non saranno certamente molto favorevoli agli appassionati italiani. Per chi non potesse mettersi davanti al televisore a quell'ora, ricordiamo la possibilità della diretta streaming video sul sito www.rai.tv. Altro punto di riferimento importante è il sito ufficiale del Campionato, all'indirizzo www.fiaformulae.com.

© Riproduzione Riservata.