BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Milan-Atalanta (risultato finale 0-0) info streaming video e tv, cronaca. Cerci spreca al 93'! (oggi 7 novembre 2015 Serie A 12^giornata)

Pubblicazione:sabato 7 novembre 2015 - Ultimo aggiornamento:sabato 7 novembre 2015, 22.45

Foto Infophoto Foto Infophoto

DIRETTA MILAN-ATALANTA (RISULTATO FINALE 0-0) INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI SABATO 7 NOVEMBRE 2015, SERIE A 12^ GIORNATA) - Diretta Milan-Atalanta: Allo Stadio Giuseppe Meazza il Milan e l'Atalanta non vanno oltre lo 0 a 0 in questo secondo anticipo della dodicesima giornata di Serie A. Nel finale, all'83' Antonelli ferma con un colpo di tacco provvidenziale un'offensiva bergamasca che avrebbe potuto far davvero male ma la vera occasione capita a Cerci in contropiede al 93', incapace di mettere il pallone in rete dopo aver dribblato pure il portiere Sportiello. Quattro abbondanti minuti di recupero in cui il Milan ha sprecato un'occasione di fare un balzo in avanti in classifica ed Atalanta che torna a fare punti.

DIRETTA MILAN-ATALANTA (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI SABATO 7 NOVEMBRE 2015, SERIE A 12^ GIORNATA) - Diretta Milan-Atalanta: A San Siro, quando mancano appena dieci minuti al novantesimo, . Mihajlovic inserisce Luiz Adriano per Kucka al 64' ma è Donnarumma a mettersi nuovamente in luce al 69' sul tentativo di Grassi. Al 72' Niang viene richiamato in panchina ed al suo posto viene inserito Honda, terminando così i cambi a disposizione dei rossoneri padroni di casa. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI MILAN-ATALANTA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (SABATO 7 NOVEMBRE 2015, SERIE A 12^ GIORNATA)

DIRETTA MILAN-ATALANTA (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI SABATO 7 NOVEMBRE 2015, SERIE A 12^ GIORNATA) - Diretta Milan-Atalanta: A San Siro la partita è orma giunta al sessantacinquesimo minuto ed il punteggio tra Milan ed Atalanta non esita a smuoversi dallo 0 a 0. Al 51' Niang sollecita nuovamente Sportiello e al 55' Moralez gli risponde con un tiro a lato della porta di Donnarumma, fenomenale sul tentativo di Cigarini del 64'. Mihajlovic inserisce pure Luiz Adriano al posto di Kucka.

DIRETTA MILAN-ATALANTA (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI SABATO 7 NOVEMBRE 2015, SERIE A 12^ GIORNATA) - Diretta Milan-Atalanta: Allo stadio Giuseppe Meazza la partita tra Milan ed Atalanta è ripresa da circa cinque minuti nel secondo tempo e la situazione è sempre di 0 a 0. Niang aveva chiuso il primo tempo con un tiro al 38' parato da Sportiello e Mihajlovic opta per mandare in campo dal 46' Calabria al posto di De Sciglio, colpevole di un comportamento troppo incline ad un futuro secondo giallo.

DIRETTA MILAN-ATALANTA (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI SABATO 7 NOVEMBRE 2015, SERIE A 12^ GIORNATA) - Diretta Milan-Atalanta: Il risultato continua a non sbloccarsi tra Milan ed Atalanta che, al trentacinquesimo del primo tempo, si trovano sempre sullo 0 a 0. Al 21' i padroni di casa costruiscono la prima vera occasione della loro partita col tiro murato di Bacca, dopo che il colombiano aveva dribblato mezza difesa avversaria sterzando all'interno. Al 24' De Sciglio rischia grosso per un intervento su Cigarini con l'arbitro Giacomelli che nell'occasione opta solo per il cartellino giallo. Al 32' Bellini tenta la conclusione mancando lo specchio.

DIRETTA MILAN-ATALANTA (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI SABATO 7 NOVEMBRE 2015, SERIE A 12^ GIORNATA) - Diretta Milan-Atalanta: A Milano la sfida tra Milan ed Atalanta è ormai arrivata al ventesimo minuto del primo tempo ed il risultato è ancora fermo sullo 0 a 0. Al 6' i bergamaschi si affacciano in avanti con Pinilla a servire Gomez, sfortunato a mancare il pallone ma coraggioso nel riprovare la conclusione all'8'. I rossoneri insistono poi con un attacco prolungato seppur parecchio impreciso. Al 20' arriva il primo cambio: Dramé accusa un problema e viene sostituito da Bellini.

DIRETTA MILAN-ATALANTA (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI SABATO 7 NOVEMBRE 2015, SERIE A 12^ GIORNATA) - Diretta Milan-Atalanta: A San Siro la partita tra Milan ed Atalanta è cominciata da circa cinque minuti ed il punteggio è di 0 a 0. In questa prima fase, i rossenri padroni di casa cercano di partire con grande intensità specialmente grazie al rientrante Niang, rischiando però di realizzare solo sterili azioni imprecise. I bergamaschi provano ad uscire senza tenere il pallone abbastanza a lungo da potersi organizzare.

DIRETTA MILAN-ATALANTA (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI SABATO 7 NOVEMBRE 2015, SERIE A 12^ GIORNATA): FORMAZIONI UFFICIALI, SI PARTE! - Tutto è pronto per Milan-Atalanta, la partita diretta dall'arbitro Giacomelli che allo stadio Meazza di San Siro è il posticipo serale di questa dodicesima giornata di Serie A. I rossoneri cercano la quarta vittoria consecutiva che li proietterebbe a ridosso delle prime posizioni in classifica, ma i nerazzurri sono un avversario storicamente ostico, che per giunta in questa stagione sta facendo molto bene. Eccovi allora le formazioni ufficiali che sono state scelte per questo match dai due allenatori, Sinisa Mihajlovic ed Edoardo Reja. MILAN: Donnarumma; De Sciglio, Mexes, Romagnoli, Antonelli; Kucka, Montolivo, Poli; Cerci, Bacca, Niang. A disposizione: Abbiati, Livieri, Calabria, Ely, Zapata, De Jong, Jose Mauri, Nocerino, Suso, Honda, Luiz Adriano. Allenatore: Sinisa Mihajlovic. ATALANTA: Sportiello; Raimondi, Paletta, Toloi, Dramè; Grassi, De Roon, Cigarini; Moralez, Pinilla, Gomez. A disposizione: Bassi, Masiello, Bellini, Conti, Brivio, Stendardo, Migliaccio, Carmona, Kurtic, D'Alessandro, Denis, Cherubin. Allenatore: Edoardo Reja.

DIRETTA MILAN-ATALANTA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (SABATO 7 NOVEMBRE 2015, SERIE A 12^ GIORNATA). CHIAVE TATTICA - Allo Stadio Giuseppe Meazza si gioca la seconda gara della dodicesima giornata di Serie A. Si affrontano il Milan di Sinisa Mihajlovic e l'Atalanta di Edoardo Reja. Andiamo a vedere quale sarà la chiave tattica della partita. Le due squadre giocano con lo stesso modulo un 4-3-2-1 che vede privilegiare una punta fisica e dinamica, da una parte Bacca e dall'altra Pinilla, con a supporto due mezze punte, Honda-Cerci e Gomez-Moralez, che si muovono rapidamente attorno. Il centrocampo dei rossoneri però ha molta più qualità soprattutto grazie alla presenza di un regista puro e d'ordine come Riccardo Montolivo, abile a velocizzare la manovra quando ce n'è bisogno e a mettersi sempre a disposizione dei suoi compagni di squadra. I nerazzurri hanno il difetto, soprattutto fuori casa, di abbassarsi troppo quando la squadra avversaria preme questo potrebbe essere uno dei momenti della partita sul quale Reja ha lavorato. Per evitare la sconfitta infatti la Dea non potrà giocare aspettando l'avversario, altrimenti rischierà di uscire da San Siro a pancia vuota.

DIRETTA MILAN-ATALANTA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (SABATO 7 NOVEMBRE 2015, SERIE A 12^ GIORNATA). TESTA A TESTA - Finalmente il Milan ha ritrovato quella continuità di risultati che le mancava da diverso tempo: con le ultime tre vittorie in campionato, la formazione di Mihajlovic si è avvicinata alle parti nobili della classifica ed ora è a soli cinque punti dalla vetta occupata da Inter e Fiorentina. Ora i rossoneri devono vedersela con l'Atalanta di Reja, che nonostante la netta sconfitta sul campo del Bologna resta comunque una squadra molto ostica da affrontare. A San Siro il Milan ha raccolto quattro vittorie e una sola sconfitta, mentre l'Atalanta lontano dagli Atleti Azzurri d'Italia ha collezionato quattro sconfitte, un pareggio e una vittoria. In base a questi dati, è evidente che i rossoneri, giocando in casa, siano decisamente favoriti rispetto agli orobici che in trasferta zoppicano. Anche il bilancio dei precedenti dal 2000 a oggi è dalla parte del Milan con 12 vittorie contro i 6 successi dell'Atalanta, e 6 pareggi (l'ultimo risale al 4 ottobre 2009).

DIRETTA MILAN-ATALANTA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (SABATO 7 NOVEMBRE 2015, SERIE A 12^ GIORNATA). STATISTICHE - Allo Stadio San Siro il Milan prova ad allungare la striscia di tre vittorie di fila, si troverà di fronte l'Atalanta di Edoardo Reja. Andiamo a vedere i numeri della gara. I rossoneri vengono dal successo allo Stadio Olimpico contro la Lazio e sono arrivati alla terza vittoria di fila, mentre i nerazzurri sono reduci da cinque gare in cui alternano una vittoria e una sconfitta. I rossoneri sono saliti in sesta posizione con 19 punti con 15 gol fatti e 16 subiti, gli ospiti invece sono a 17 punti in ottava posizione. Il club meneghino tira molto di più con 114 conclusioni a 98, con meno precisione però con 44 a 45 nello specchio. Il possesso palla è invece 23'5'' a 24'29''. Il calciatore con più assist è Maxi Moralez con 6, il secondo Andrea Bertolacci con 5. Bacca è il miglior marcatore con 6 reti, lo seguono a 3 Gomez e Pinilla.

DIRETTA MILAN-ATALANTA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (SABATO 7 NOVEMBRE 2015, SERIE A 12^ GIORNATA). DOVE ERAVAMO - Il Milan affronta l'Atalanta tra le mura amiche dello Stadio Giuseppe Meazza con la speranza di centrare il quarto successo di fila. L'anno passato il match però fu molto sfortunato e negativo per il Milan allora allenato da Filippo Inzaghi. La gara terminò infatti 1-0 per gli ospiti allenati ancora da Stefano Colantuono. A decidere la partita fu una rete di German Denis al minuto 33 del primo tempo. Non basto inserire Pazzini e Niang nella ripresa, perchè fu brava la Dea a coprirsi e a portare a casa un risultato prezioso in un momento difficile della sua stagione.

DIRETTA MILAN-ATALANTA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (SABATO 7 NOVEMBRE 2015, SERIE A 12^ GIORNATA) - Milan-Atalanta, diretta dall'arbitro Giacomelli, si gioca alle ore 20:45 di questa sera; secondo anticipo della dodicesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016, a San Siro ecco una sfida tra due società che si stimano da sempre e che hanno realizzato tante operazioni di mercato, su tutte quella che portò Roberto Donadoni al Milan (il primo acquisto ufficiale dell’era di Silvio Berlusconi) e per ultime quelle di Riccardo Montolivo e Giacomo Bonaventura, ragazzi cresciuti nel vivaio dell’Atalanta che oggi sono titolari in rossonero.

Parlando invece della situazione attuale di classifica, il Milan arriva alla partita con 19 punti e il quinto posto, mentre l’Atalanta si trova in ottava posizione con 17 punti. Si tratta dunque di due squadre che stanno facendo bene, ma gli obiettivi sono diversi e anche i giudizi sull’operato delle prime undici giornate devono di conseguenza differenziarsi. Il Milan arriva da tre vittorie consecutive: pace fatta con i tifosi che dopo il pesante rovescio interno contro il Napoli avevano dato vita all’ennesima contestazione degli ultimi anni, accusando la società di metterci poco acume nella campagna acquisti, l’allenatore di essere troppo “morbido” con lo spogliatoio e la squadra di non essere all’altezza. Tutto risolto, almeno per ora: il Milan ha vinto due partite di fila in casa e poi ha dominato all’Olimpico, contro la Lazio che nel suo stadio aveva sempre vinto e incassato un solo gol in stagione.

Forse è presto per dire se le ferite siano tutte sanate; sicuramente questo Milan ha ancora qualche difetto ma adesso si è capito che può correre per i primi tre posti, e chissà che non succeda come nel 1999 quando in un campionato incerto e senza un vero padrone finì per vincere lo scudetto.

L’Atalanta sta portando avanti un grande torneo: certo domenica è arrivata una pesante sconfitta sul campo del Bologna che ha frenato la corsa della squadra, ma quello che si è visto prima è tanta roba e la classifica è il giusto specchio di come stanno andando le cose. Come sempre il bilancio è più roseo quando si parla di partite casalinghe: all’Atleti Azzurri d’Italia l’Atalanta ha vinto quattro delle cinque partite giocate ed è imbattuta, mentre in trasferta c’è una sola vittoria (e un pareggio) a fronte di quattro sconfitte. 

Anche per questo motivo questa sera il Milan parte favorito ma gli orobici sono riusciti a invertire il pronostico estivo, quando molti addetti ai lavori consideravano la squadra di Edy Reja una delle serie candidate alla retrocessione. A noi non resta ora che metterci comodi, dare la parola al campo e stare a vedere come andrà a finire questa interessante partita serale a San Siro: la diretta di Milan-Atalanta, valida per la dodicesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016, sta per cominciare…

Diamo uno sguardo alle quote che l’agenzia di scommesse Snai ha previsto per questa partita. L’ottimo momento del Milan rende chiaramente favoriti i rossoneri, che giocano anche in casa e hanno una quota di 1,67 per la loro vittoria. Il pareggio vale 3,65 mentre il segno 2 che rappresenta la vittoria dell’Atalanta vale 5,25 volte la somma che deciderete eventualmente di mettere sul piatto per questa sfida.

La diretta tv di Milan-Atalanta è affidata ai canali della pay tv del satellite ai canali Sky Sport 1, Sky SuperCalcio e Sky Calcio 1; e a quelli del digitale terrestre, precisamente Premium Sport e Premium Sport HD. Tutti gli abbonati avranno anche la possibilità di seguire la partita in diretta streaming video, attivando senza costi aggiuntivi le applicazioni Sky Go e Premium Play, che consentono di visualizzare le immagini su supporti digitali come PC, tablet e smartphone. Ricordiamo poi che sul sito ufficiale della Lega (www.legaseriea.com) troverete aggiornamenti e informazioni utili su questa partita e su tutto il campionato; i corrispettivi sui social network sono alle pagine facebook.com/serieatim e, su Twitter, @SerieA_TIM. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI MILAN-ATALANTA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (SABATO 7 NOVEMBRE 2015, SERIE A 12^ GIORNATA)


  PAG. SUCC. >