BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Palermo-Chievo: orario diretta tv, le notizie. I diffidati (Serie A 2015-2016, 12^ giornata)

Probabili formazioni Palermo-Chievo: orario diretta tv e notizie sulla partita che si gioca allo stadio Barbera, valida per la dodicesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016

Foto InfophotoFoto Infophoto

Nel Palermo non ci sono giocatori squalificati per il match contro il Chievo. La casella dei diffidati invece annovera un nome ed è quello di Aljaz Struna: il difensore sloveno ha già saltato un turno di questo campionato per squalifica (il terzo), e nei successivi 8 è stato ammonito 4 volte, in caso di nuova sanzione dovrebbe saltare la prossima giornata che vedrà il Palermo impegnato a Roma contro la Lazio. Nel Chievo invece nessun giocatore diffidato ma uno squalificato in attacco: Riccardo Meggiorini che tornerà dopo la sosta per le nazionali.

Si gioca alle ore 15 di domani pomeriggio, partita valida per la dodicesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016. Si tratta di due squadre che stanno attraversando un periodo di flessione; il Palermo ha vinto solo una delle ultime sette partite, il Chievo dopo un bell’avvio ha iniziato a perdere colpi nel momento in cui la sua difesa ha mostrato qualche lacuna di troppo. Andiamo allora a dare uno sguardo alle probabili formazioni di Palermo-Chievo.

Beppe Iachini, un ex illustre di questa sfida, se la gioca con il solito 3-5-1-1 sapendo che un altro risultato negativo potrebbe costargli la panchina. Tuttavia non avrà a disposizione Luca Rigoni che ha subito la frattura dello zigomo, e Giancarlo Gonzalez che ha preso una botta al ginocchio e potrebbe recuperare, pur se molto probabilmente andrà in panchina. I due sostituti sono già pronti: in difesa giocherà Goldaniga come centrale, preferito ad El Kaoutari così da confermare Andelkovic sul centrosinistra, con Struna che ancora una volta è favorito su Vitiello. A centrocampo invece dovrebbe essere Chochev il giocatore destinato alla mezzala; dall’altra parte agisce Hiljemark, mentre come regista Iachini sembra intenzionato a confermare Brugman lasciando così in panchina il più esperto Maresca. Non cambia nulla negli altri ruoli: Rispoli e Lazaar giocheranno sugli esterni, pronti a scalare in difesa quando il Palermo non avrà il possesso del pallone, mentre il reparto offensivo sarà composto come al solito da Franco Vazquez, in appoggio, e Gilardino che nel corso della partita potrebbe fare staffetta con il macedone Trajkovski, che scalpita per avere qualche minuto. 

Nel Chievo sono ancora ai box gli sfortunatissimi Mattiello e Izco, ai quali si aggiunge anche Nicolas Frey; in più Maran deve rinunciare a Meggiorini, che è squalificato. A fare coppia con Paloschi in attacco sarà dunque Pellissier, anche se Mpoku per le caratteristiche tecniche resta in ballottaggio fino all’ultimo per una maglia da titolare; alle loro spalle il centrocampo ormai consolidato da quando è tornato Radovanovic, cioè con Hetemaj che fa l’altro centrale, Castro che parte da destra e Birsa che invece agisce sull’altra fascia. Entrambi possono avanzare il loro raggio d’azione e posizionarsi in linea con le due punte formando così una sorta di 4-2-4; il Chievo però giocherà in atteggiamento prudente, chiudendosi dietro e pronto a ripartire come ha sempre fatto. In difesa Cacciatore è confermato sulla corsia destra, anche perchè rimane l’unica soluzione (quest’anno sono in ribasso le quotazioni di Sardo); Gamberini e Bostjan Cesar formano la coppia centrale che si posiziona davanti a Bizzarri, mentre sulla sinistra è sempre Gobbi il favorito per il ruolo di terzino.

, dodicesima giornata del campionato di Serie A 2015-2016, sarà trasmessa dal canale Sky Calcio 3 della pay tv satellitare mentre non sarà trasmessa dai canali della pay tv del digitale terrestre.