BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CONSIGLI FANTACALCIO 2015/ Formazioni Serie A: top e flop degli anticipi (12a giornata, 7-8 novembre 2015)

Consigli Fantacalcio 2015 formazioni Serie A: la top 11 (12a giornata, 7-8 novembre 2015). Per il dodicesimo turno del campionato di calcio, vogliamo consigliarvi la nostra squadra ideale

Eder, attaccante Sampdoria Eder, attaccante Sampdoria

CONSIGLI FANTACALCIO 2015 FORMAZIONI SERIE A: TOP E FLOP DEGLI ANTICIPI (12A GIORNATA, 7-8 NOVEMBRE 2015) – La dodicesima giornata di Serie A è iniziata con gli anticipi del sabato e qualche sorpresa. Il Bologna di Roberto Donadoni fa bottino pieno col tecnico che in due partite disputate ha raccolto sei punti, 2-0 ieri a Verona. Nella serata il Milan di Sinisa Mihajlovic non va oltre lo zero a zero contro l'Atalanta di Edy Reja. Andiamo a vedere per il vostro fantacalcio quali sono stati i top e i flop della serata. Nel Bologna si è distinto Emanuele Giaccherini che con una media del 6.5 ha raggiunto un'altra sufficienza piena, alla quale va sommato il bonus del +3 per il gol il secondo di fila. Ottima partita anche per i difensori felsinei con 7 per Maietta e Masina con il secondo che impreziosisce la sua prestazione con un assist. Tra i flop va sicuramente Giampaolo Pazzini con una media del 5 che va penalizzata di mezzo punto per il giallo ricevuto. In casa Milan altra grande prestazione del portiere sedicenne Donnarumma che si prende un bel 7.5 con la porta che rimane inviolata e genera quindi bonus. Bene anche Alejando Gomez che si prende un bel 7. Prestazione da dimenticare per De Sciglio che con un 4.5 e il giallo avrà fatto disperare diversi fantallenatori che avevano puntato su di lui.

CONSIGLI FANTACALCIO 2015 FORMAZIONI SERIE A: GLI ASSISTMAN (12A GIORNATA, 7-8 NOVEMBRE 2015) – Sono tanti i bonus legati al gioco del fantacalcio e fra questi vi sono anche gli assist. I passaggi vincenti regalano un bel “+1” al fantallenatore di turno e spesso e volentieri possono fare la differenza nel risultato finale. La redazione sportiva de IlSussidiario.net elencherà gli specialisti del passaggio vincente, andando ad analizzare le statistiche di queste prime dodici partite del campionato di Serie A 2015-2016. Svetta su tutti Giacomo Bonaventura del Milan con cinque assist, ma indisponibile per il weekend perché squalificato. Secondo posto, a quota quattro, per Meggiorini del Chievo, anch’egli però fermato dal Giudice Sportivo per la trasferta di Palermo. C’è poi un gruppo di giocatori che hanno distribuito tre passaggi vincenti, ovvero, Insigne (Napoli), Moralez (Atalanta), Pjanic (Roma) e Saponara (Empoli). A seguire, tutti quei giocatori che fino ad oggi hanno regalato due assist e un passaggio vincente.

CONSIGLI FANTACALCIO 2015 FORMAZIONI SERIE A: GLI SQUALIFICATI (12A GIORNATA, 7-8 NOVEMBRE 2015) – In vista della dodicesima giornata del campionato di Serie A, e di un nuovo turno del fantacalcio, la redazione sportiva de IlSussidiario.net vuole andare ad elencare quali saranno quei calciatori che sicuramente non potranno scendere in campo per le partite del weekend, ovvero, gli squalificati. Partiamo dall’anticipo di domani sera delle ore 20.45 fra Milan e Atalanta, dove peserà in casa rossonera l’assenza di Giacomo Bonaventura, squalificato per somma di ammonizioni dopo la partita contro la Lazio. Un assente per parte, invece, in Torino-Inter, leggasi Bovo per i granata e Guarin per i nerazzurri. In Palermo-Chievo out Meggiorini (assenza pesante per Maran), mentre in Roma-Lazio non ci sarà Pjanic, defezione senza dubbio dolorosa per i giallorossi. Infine, non ci sarà Marco Borriello nel derby emiliano del Mapei Stadium fra Sassuolo e Carpi.

CONSIGLI FANTACALCIO 2015 FORMAZIONI SERIE A: LA TOP 11 (12A GIORNATA, 7-8 NOVEMBRE 2015) – Prenderà il via questa sera, a partire dalle ore 18.00, la 12esima giornata del campionato di calcio di Serie A, stagione 2015-2016. Come ogni weekend la redazione sportiva de IlSussidiario.net vuole andare ad individuare una top 11, una formazione formata dai giocatori migliori schierabili che a nostro avviso potrebbero regalarvi delle gioie. Il tutto tenendo ovviamente conto delle partite in programma, delle fantamedie e delle disponibilità degli stessi calciatori. Partiamo con il comporre questa squadra ideale con il portiere, per cui scegliamo l’estremo difensore del Frosinone, il talento Nicola Leali, che domani pomeriggio ospiterà al Matusa il Genoa, squadra quest’ultima un po’ altalenante. Proseguiamo quindi con il reparto difensivo, per cui la prima scelta ricade su Philippe Mexes, in gol domenica sera contro la Lazio, e di nuovo in campo domani contro l’Atalanta a San Siro. All’esperto centrale francese ci aggiungiamo Koulibaly del Napoli, fra i migliori in assoluto di questa stagione e pronto ad ospitare allo stadio San Paolo l’Udinese. A completamento della difesa, D’Ambrosio dell’Inter, fra i migliori sabato scorso contro la Roma, e di nuovo in campo titolare anche nella trasferta contro il Torino. Passiamo quindi al centrocampo, partendo da Borja Valero della Fiorentina, che sfiderà al Marassi la Sampdoria, e dalla stella indiscussa dell’Empoli, Riccardo Saponara, carichissimo per la partita fra le mura domestiche del Castellani, contro la Juventus: tra l’altro i bianconeri sono una possibile acquirente futura dell’ex Milan. Dopo l’ex rossonero scegliamo il centrocampista del Chievo, Castro, uno dei migliori nel proprio ruolo (un po’ a sorpresa), che domani giocherà al Barbera contro il Palermo. Chiudiamo con il Papu Gomez dell’Atalanta, che ha il pregio di giocare in attacco ma di essere schierabile a centrocampo. Infine il tridente più avanzato, i tre attaccanti. Partiamo ovviamente dai due capocannonieri attuali della Serie A, ovvero, Gonzalo Higuain ed Eder, rispettivamente impegnati contro Udinese e Fiorentina fra le mura di casa del San Paolo e dello stadio Marassi. A chiusura di questa top 11, scegliamo Gervinho, che potrebbe gonfiare la rete nel derby, tenendo conto della difesa della Lazio, tutt’altro che a tenuta stagna. Ricapitolando, ecco la nostra formazione consigliata: Nicola Leali in porta; difesa schierata a tre formata da Koulibaly, Mexes, D’Ambrosio; a centrocampo Borja Valero,Gomez, Saponara, Castro; infine l’attacco, con il super tridente formato da Higuain, Eder, Gervinho.

© Riproduzione Riservata.