BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Aston Villa-Manchester City (risultato finale 0-0) info streaming video e tv: la traversa salva i Villans (Premier League, 8 novembre 2015)

Diretta Aston Villa-Manchester City: info streaming video e tv, quote, risultato live della partita di Premier League inglese in programma domenica 8 novembre 2015, valida per la 12^giornata

Il Villa Park di Birmingham, casa dell'Aston Villa (INFOPHOTO) Il Villa Park di Birmingham, casa dell'Aston Villa (INFOPHOTO)

Aston Villa-Manchester City è terminata sul risultato di 0-0. Due le occasioni da segnalare nell'ultima mezz'ora. Al 66' Kevin De Bruyne è scattato con i tempi giusti sul passaggio filtrante ma la sua conclusione è terminata fuori davvero di poco. Nei minuti di recupero invece il brivido più grosso per l'Aston Villa: cross nell'area piccola e colpo di testa del portoghese Fernando, con palla respinta dalla traversa. Il punto mantiene il Manchester City in testa alla classifica della Premier League (26 punti) anche se l'Arsenal potrà operare il sorpasso, in caso di successo nel derby con il Tottenham (calcio d'inizio ore 15:00). L'Aston Villa di Remy Gardé rimane invece ultimo, ma sale a quota 5 ed inietta un pò di fiducia in serbatoio. 

Non molte emozioni nel primo tempo del Villa Park, da segnalare un infortunio tra le fila del Manchester City: quello dell'attaccante ivoriano Wilfreid Bony che al 22' è stato costretto ad abbandonare il terreno di gioco, al suo posto Pellegrini ha inserito lo spagnolo Jesus Navas. Al 39' invece la prima ammonizione del match per il difensore del City Otamendi. Nella ripresa i Citizens provano ad alzare il ritmo: al 52' Kolarov cerca la porta su punizione ma trova pronto alla parata il portiere americano Guzan; un minuto dopo ci prova Sterling di testa ma l'estremo difensore dell'Aston Villa respinge con un bel riflesso. 

Di seguito le formazioni ufficiali della partita di Premier League tra Aston Villa e Manchester City, che sta per cominciare al Villa Park di Birmingham. 1 Guzan; 21 Hutton, 6 Clark, 4 Richards, 23 Amavi; 24 Sanchez, 8 Gueye; 25 Gil, 17 Veretout, 9 Sinclair; 19 J.Ayew In panchina: 31 Bunn, 16 Lescott, 18 Richardson, 40 Grealish, 7 Bacuna, 39 Gestede, 28 N'Zogbia Allenatore: Remy Gardé 1 Hart; 3 Sagna, 4 Kompany, 30 Otamendi, 11 Kolarov; 25 Fernandinho, 6 Fernando; 17 De Bruyne, 42 Yaya Touré, 7 Sterling In panchina: 13 Caballero, 26 Demichelis, 20 Mangala, 22 Clichy, 18 Delph, 15 Jesus Navas, 72 Iheanacho Allenatore: Manuel Pellegrini

Sarà interessante vedere che tipo di impostazione tattica vorrà dare Rémi Garde all'Aston Villa. Considerando la forza dell'avversario probabilmente cercherà di tenere basso il ritmo della partita, cercando di difendersi in maniera ordinata per provare a sfruttare con delle veloci ripartenze gli spazi liberi lasciati dalla squadra di Pellegrini. I City in questo avvio di stagione si è dimostrato un'autentica macchina da gol e cercherà di chiudere la partita molto velocemente andando immediatamente all'attacco. Pellegrini dovrebbe tener fuori inizialmente Yaya Touré, il giocatore più in forma della propria squadra ed autore di 4 gol nelle prime 11 partite. Nell'Aston Villa il capocannoniere è Agbonlahor che ha segnato 2 gol al pari del difensore Jordan Amavi fino ad oggi.

Una delle partite in programma per la 12^giornata du Premier League è quella che vedrà di fronte Aston Villa e Manchester City al Villa Park di Birmingham: domenica 8 novembre 2015 il calcio d'inizio è fissato per le ore 14:30.

Sarà il più classico dei testa coda tra l'Aston Villa ultimo in classifica ed il Manchester City che occupa la prima posizione assieme all'Arsenal. Nelle prime 11 giornate di campionato l'Aston Villa ha vinto appena 1 volta, nella prima giornata quando riuscì ad imporsi in trasferta (1-0 il finale) sul campo del neopromosso Bournemouth. Nelle successive 10 partite sono arrivati 1 pareggio (alla quarta giornata) e ben 9 sconfitte di cui 7 consecutive. Il Manchester City allenato dal cileno Manuel Pellegrini guida la Premier League con 25 punti in classifica, frutto di 8 vittorie ed 1 pareggio. I Citizens hanno il miglior attacco del campionato (26 gol segnati) e la seconda miglior difesa (9 gol subiti) ed arrivano alla sfida del Villa Park in un buonissimo momento di forma: 3 vittorie ed 1 pareggio nelle ultime 4 partite.

Il francese Rémi Garde, nuovo allenatore dell'Aston Villa, non dovrebbe stravolgere la formazione rispetto a quanto fatto dal suo predecessore Tim Sherwood e dovrebbe schierare la squadra con un classico 4-4-2. Il portiere sarà ancora lo statunitense Brad Guzan, con Lescott e Clark nel ruolo di difensori centrali e Richards ed Hutton terzini. A centrocampo i mediani saranno il colombiano Carlos Sánchez e Westwood mentre Sinclair e Carles Gil dovrebbero agire sulle due fasce (anche l'olandese Bacuna in lizza per un posto). In attacco accanto a Agbonlahor dovrebbe giocare Jordan Ayew.

Pellegrini schiererà il City con il suo classico 4-2-3-1: Joe Hart tra i pali, Otamedi e Kompany al centro della difesa, Kolarov terzino sinistro e Sagna terzino destro. In mediana possibile la coppia con Fernandinho e Demichelis (che sostituirà Yaya Tourè), mentre il trio De Bruyne-Nasri-Jesus Navas si posizionerà alle spalle di Aguero, che sarà la punta centrale nell'attacco dei Citizens. Secondo B-Win i pronostici sono tutti a favore della squadra allenata da Pellegrini, la cui vittoria in trasferta è quotata a 1.45. Sembrano esserci poche speranze per l'Aston Villa la cui vittoria è quotata a 7.25, mentre un pareggio tra le due squadre paga 4.33 volte la posta giocata.

Rémi Garde ha dichiarato che non sono queste le partite da vincere per la sua squadra. la quale in questo momento deve prima di tutto trovare una propria identità. Ma per riuscire a centrare la salvezza in Premier League sarà necessario iniziare a fare punti il prima possibile ed all'Aston Villa anche un pareggio potrebbe andar bene. Pellegrini vuol dar seguito a buoni risultati raccolti dalla sua squadra in questo periodo, ma soprattutto si aspetta che al Villa Park arrivi una vittoria che consenta al Manchester City di restare al comando della classifica e magari di allungare sulle inseguitrici.

La partita di Premier League inglese tra Aston Villa e Manchester City sarà trasmessa in diretta tv da da Sky sul canale Fox Sports HD, il numero 204 del Box: telecronaca dalle ore 14:30. I clienti Sky abbonati al pacchetto Sport potranno seguire il match anche in diretta streaming video, tramite l'applicazione SkyGo disponibile per pc, tablet e smartphone.

© Riproduzione Riservata.