BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Frosinone-Genoa (risultato finale 2-2) info streaming video-tv e cronaca: posta in palio divisa (oggi 8 novembre 2015, Serie A 12^ giornata)

Pubblicazione:domenica 8 novembre 2015 - Ultimo aggiornamento:domenica 8 novembre 2015, 17.00

Infophoto - immagine di repertorio Infophoto - immagine di repertorio

DIRETTA FROSINONE-GENOA (2-2): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO FINALE E CRONACA (OGGI DOMENICA 8 NOVEMBRE 2015, SERIE A 12^ GIORNATA). POSTA IN PALIO DIVISA - E' terminata sul punteggio di due a due la sfida del Matusa tra Frosinone e Genoa che si dividono la posta in palio nella dodicesima giornata di Serie A. Apre le marcature Pavoletti al quinto minuto, pareggia Blanchard in rovesciata attorno alla mezzora. Poco dopo espulsione inflitta a De Maio e due a uno siglato da Diakitè. Nella ripresa i liguri riagguantano il pari nel finale. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI FROSINONE-GENOA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI DOMENICA 8 NOVEMBRE 2015, SERIE A 12^ GIORNATA) - CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI SERIE A E LA CLASSIFICA

DIRETTA FROSINONE-GENOA (2-2): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI DOMENICA 8 NOVEMBRE 2015, SERIE A 12^ GIORNATA). GOL DI GAKPE - Quando siamo giunti oltre l'ottantesimo minuto della partita, il punteggio tra Frosinone e Genoa è fermo sul due a due. Poco fa, infatti, i grifoni hanno riagguantato il pareggio con Serge Gakpè, abile ad inserirsi e a trafiggere Leali con un tocco ravvicinato sull'ennesimo assist di Lazovic dalla destra. L'ex Stella Rossa viene poi richiamato in panchina, al suo posto ha fatto il suo ingresso in campo Izzo. 

DIRETTA FROSINONE-GENOA (2-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI DOMENICA 8 NOVEMBRE 2015, SERIE A 12^ GIORNATA). CONTROLLANO I CIOCIARI - Quando siamo giunti oltre il sessantacinquesimo minuto della partita, il punteggio tra Frosinone e Genoa è sempre sul due a uno in favore della formazione ciociara. Il grifone, nonostante l'inferiorità numerica, sta continuando ad attaccare e poco fa ha sfiorato il pareggio su calcio di punizoone con una sassata di Lazovic che si è stampata sulla traversa. Eccetto questa occasione, però, i padroni di casa hanno concesso poco. 

DIRETTA FROSINONE-GENOA (2-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI DOMENICA 8 NOVEMBRE 2015, SERIE A 12^ GIORNATA). ROSSOBLU STERILI - E' ricominciato da oltre cinque minuti di gioco il secondo tempo tra Frosinone e Genoa, con il punteggio sempre fermo sul due a uno in favore della formazione ciociara. Nessuno dei due allenatori ha effettuato cambi durante l'intervallo, si riparte quindi con gli stessi schieramenti della prima frazione. Rossoblu intraprendenti in questo avvio di ripresa ma comunque ineficcaci sul fronte offensivo. Ciociari avanti di un gol e in superiorità numerica per il rosso inflitto a De Maio. 

DIRETTA FROSINONE-GENOA (2-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI DOMENICA 8 NOVEMBRE 2015, SERIE A 12^ GIORNATA). CIOCIARI SCATENATI - Quando siamo giunti quasi al quarantesimo minuto del primo tempo, il risultato tra Frosinone e Genoa è di due a uno in favore dei padroni di casa. Succede tutto in sei minuti: al trentunesimo i ciociari pareggiano con una rovesciata da terrra da parte di Blanchard da dentro l'area. Poco dopo liguri in dieci per un fallo commesso da De Maio, espulso per doppio giallo. Su punizione, palla vagante intercettata da Diakitè che trafigge Perin con un tocco di punta. Rimonta rabbiosa dei gialloblu, grifone spento e sfiduciato.  

DIRETTA FROSINONE-GENOA (0-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI DOMENICA 8 NOVEMBRE 2015, SERIE A 12^ GIORNATA). MIRACOLO DI PERIN - Quando siamo giunti oltre il ventesimo minuto del primo tempo, il risultato tra Frosinone e Genoa è sempre fermo sull'uno a zero in favore della compagine ligure. Grifoni avanti grazie alla rete di Pavoletti al quinto; ciociari pericolosi al tredicesimo con una rovesciata da dentro l'area da parte di Rosi. Pochi minuti dopo Mattia Perin si oppone con prontezza ad una conclusione violenta di Ciofani e salva il risultato. Ritmi abbastanzi alti in questa prima parte del match. 

DIRETTA FROSINONE-GENOA (0-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI DOMENICA 8 NOVEMBRE 2015, SERIE A 12^ GIORNATA). LA SBLOCCA PAVOLETTI - E' cominciata da circa cinque minuti di gioco la sfida del Matusa tra Frosinone e Genoa, con il punteggio fermo sull'uno a zero in favore della compagine rossoblu. Pochi istanti fa, infatti, la truppa allenata da Gianpiero Gasperini passa in vantaggio con un gol di Leonardo Pavoletti. L'azione: grande discesa sulla corsia destra da parte di Lazovic, l'ex Stella Rossa entra dentro l'area e appoggia per il compagno, il cui piattone ravvicinato non lascia scampo a Leali. Partenza sprint del grifone. 

DIRETTA FROSINONE-GENOA (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI DOMENICA 8 NOVEMBRE 2015, SERIE A 12^ GIORNATA). FORMAZIONI UFFICIALI - Frosinone-Genoa sta per cominciare allo stadio Matusa, andiamo a vedere le formazioni ufficiali del match a cominciare dai padroni di casa. FROSINONE (4-4-2): 33 Leali; 28 Rosi, 24 Diakité, 6 Blanchard, 3 Crivello; 17 Paganini, 22 Chibsah, 8 Gucher, 10 Soddimo; 9 Ciofani, 18 Dionisi In panchina: 23 L.Gomis, 1 Zappino, 69 Bertoncini, 4 A.Russo, 5 Gori, 21 Sammarco, 19 Tonev, 11 Verde, 29 Carlini, 12 Longo Allenatore: Roberto Stellone GENOA (3-4-3): 1 Perin; 4 De Maio, 8 Burdisso, 3 Ansaldi; 11 Figueiras, 88 Rincon, 20 Tino Costa, 93 Laxalt; 22 Lazovic, 19 Pavoletti, 10 Perotti In panchina: 23 Lamanna, 27 Ujkani, 5 Izzo, 41 Ierardi, 90 I.Cissokho, 77 Tachtsidis, 18 Ntcham, 16 Capel, 13 Gakpé, 97 Ghiglione Allenatore: Gian Piero Gasperini 

DIRETTA FROSINONE-GENOA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI DOMENICA 8 NOVEMBRE 2015, SERIE A 12^ GIORNATA). LA CHIAVE TATTICA - Si affrontano allo Stadio Matusa per la dodicesima giornata di Serie A il Frosinone di Roberto Stellone e il Genoa di Gian Piero Gasperini. Andiamo a vedere quale sarà la chiave tattica della partita in questione. I ciociari giocano conn un 4-4-2 molto lineare mentre gli ospiti propongono un 3-4-3 molto più offensivo. Nella squadra di casa sono importanti le sovrapposizioni degli esterni di difesa che si alternano con quelli di centrocampo alla ricerca del cross giusto per le punte. Dall'altra parte invece è fondamentale il lavoro dei due esterni di centrocampo, bravi a ritornare anche in fase di contenimento. Sarà molto importante nel match la qualità che il Genoa metterà in mezzo al campo dove avrà la superiorità numerica se Gakpè e Perotti daranno sostegno soprattutto in fase di non possesso. La gara comunque potrebbe anche regalare poche emozioni se le due compagini decideranno di aspettare rispettivamente l'altra squadra.

DIRETTA FROSINONE-GENOA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI DOMENICA 8 NOVEMBRE 2015, SERIE A 12^ GIORNATA). LE STATISTICHE - Allo Stadio Matusa si affrontano il Frosinone di Roberto Stellone e il Genoa di Gian Piero Gasperini. Andiamo a leggere i numeri del match. I ciociari vengono da cinque partite in cui alternano una vittoria a una sconfitta, mentre il Genoa è reduce dallo zero a zero interno contro il Napoli. I padroni di casa sono quartultimi a dieci punti con nove gol fatti e sedici subiti, mentre gli ospiti sono in quattordicesima con dodici punti dieci gol fatti e quattordici subiti. Il Frosinone e il Genoa si equivalgono sulle conclusioni che sono 98 a 96,  46 a 41 in porta. Il possesso palla è 18'41'' a 25'18''. Il calciatore con il maggior numero di assist è Olivier Ntcham con 9, lo segue a 4 Dionisi. I migliori marcatori invece sono Pavoletti e Dionisi con tre reti.

DIRETTA FROSINONE-GENOA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI DOMENICA 8 NOVEMBRE 2015, SERIE A 12^ GIORNATA). LE DICHIARAZIONI - Nel match del Matusa tra Frosinone e Genoa gli ospiti cercheranno di dimostrare sul campo di non essere un club che lotta per la salvezza e di smentire, in questa maniera le dichiarazioni dei padroni di casa che hanno definito la partita "scontro-salvezza". "Quella di Frosinone è una gara che aspettiamo anche per le loro dichiarazioni minacciose", ha dichiarato Gian Piero Gasperini che tuttavia ha sottolineato come le dichiarazioni dei ciociari hanno "alzato il nostro livello di attenzione e andremo a giocare con l'obiettivo di fare il risultato massimo". Il tecnico del Frosinone, Roberto Stellone, ha ribadito che i liguri si trovano indietro in classifica, rispetto alla scorsa stagione, ma al tempo stesso ha sottolineato "le ottime individualità" degli avversari, evidenziandone la buona condizione fisica e "l'aggressività". Stellone ha ricordato che gli ospiti, nonostante i risultati esterni deludenti, hanno prodotto buone prestazioni e per questo motivo la gara "è aperta a tutti e tre i risultati".

DIRETTA FROSINONE-GENOA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI DOMENICA 8 NOVEMBRE 2015, SERIE A 12^ GIORNATA). I TESTA A TESTA - C'è grande attesa al Matusa per capire se il Frosinone riuscirà a ottenere la quarta vittoria in Serie A tra le mura amiche. Finora la formazione ciociara allenata da Roberto Stellone è stata capace di vincere solamente in casa, collezionando delusioni in trasferta con un pareggio e cinque sconfitte. La speranza dei tifosi del Frosinone è che il Genoa di Gasperini continui ad andare male in trasferta: lontano dal Ferraris, infatti, i grifoni hanno ottenuto due pareggi e tre sconfitte, un bottino piuttosto magro per una squadra che punta ad arrivare almeno tra le prime dieci e che invece, dopo le prime undici giornate, si trova solamente in quattordicesima posizione. Gli unici precedenti tra Frosinone e Genoa risalgono alla stagione 2006-2007 di Serie B, quando il club ligure vinse sia all'andata (3 a 2 al Ferraris) che al ritorno (0-2 al Matusa). Un altro obiettivo per il Frosinone, dunque, sarà quello di battere il Genoa per la prima volta. 

DIRETTA FROSINONE-GENOA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI DOMENICA 8 NOVEMBRE 2015, SERIE A 12^ GIORNATA). DOVE ERAVAMO - Il Genoa di Giampiero Gasperini va al Matusa per affrontare il Frosinone neopromosso di Roberto Stellone. Per molti questa può sembrare una sfida inedita invece ha due precedenti legati alla stagione 2006/07 quando le due squadre giocavano insieme nel campionato cadetto. La gara terminò 2-0 per il grifone. La gara fu sbloccata da una rete di De Rosa al minuto 34 del primo tempo. Il raddoppio arrivò nella ripresa grazie a un calcio di rigore trasformato da Omar Milanetto nei minuti finali. Quell'occasione portò all'espulsione del portiere Francesco Antonioli. Al minuto 94 arrivò anche il rosso per De Rosa per doppia ammonizione. 

DIRETTA FROSINONE-GENOA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI DOMENICA 8 NOVEMBRE 2015, SERIE A 12^ GIORNATA) - Frosinone-Genoa: sarà diretta dall'arbitro Calvarese alle ore 15.00 di oggi presso lo stadio Comunale Matusa la partita valida per la dodicesima giornata di Serie A. Il Frosinone ha fatto del Matusa il suo fortino, con tre vittorie nelle ultime tre partite disputate in casa che hanno permesso ai ciociari di sperare nella salvezza. Oggi in casa dei gialloazzurri arriva un Genoa capace di strappare due punti preziosi nelle ultime due partite, ma che delle ultime cinque sfide disputate ne ha vinta solamente una. Parlare di sfida salvezza anticipata è al momento forse eccessivo, ma se per il Frosinone la quartultima posizione può essere considerata l'obiettivo stagionale, per il Genoa l'anno scorso sesto in classifica la partenza poteva essere indubbiamente migliore.

Solo dodici punti nelle prime undici partite disputate per i grifoni, che proveranno a dare una svolta al loro cammino in quello che è diventato però uno dei campi più caldi della Serie A, dove Empoli, Sampdoria e Carpi sono cadute in serie. Nelle ultime tre partite disputate in realtà il Frosinone ha ottenuto solamente tre punti, visto che il rendimento in trasferta dei ciociari non si avvicina minimamente a quello in casa. Dei dieci punti fin qui ottenuti in classifica, il Frosinone ne ha conquistati nove in casa con le tre vittorie di cui sopra, ed uno solo in trasferta allo Juventus Stadium, grazie alla rete realizzata da Blanchard all'ultimo respiro.

Per il resto, solo sconfitte, comprese quelle sul campo dell'Udinese (di misura) e il pesante poker incassato a Firenze domenica scorsa, che hanno fatto da 'sandwich' all'ultima vittoria casalinga ottenuta contro il Carpi. Di contro, il Genoa dopo il secco ko in casa dell'Empoli nell'anticipo della nona giornata, ha strappato un ormai insperato pareggio 3-3 in casa del Torino, raggiunto da un gol di Laxalt al 94' dopo che i granata si erano portati sul tre a due con un'autorete di Tachtsidis a un minuto dal novantesimo. Quindi è arrivato lo 0-0 interno contro il lanciatissimo Napoli, che ha sicuramente dato prova della solidità della formazione rossoblu, anche se la situazione di classifica non resta propriamente lusinghiera. 

Come per tutte le altre formazioni, essendo questo il primo campionato di Serie A del Frosinone, nel massimo campionato la sfida è inedita. L'unico precedente ufficiale in campionato tra i due club al Matusa risale al 5 maggio del 2007, quando entrambe le formazioni militavano in cadetteria. Fu il Genoa a imporsi con un secco 2-0, in un campionato che segnò il ritorno dei grifoni nella massima serie dopo dodici anni di attesa. Il Frosinone come detto in casa ha trovato un equilibrio solido anche grazie all'intesa tra Dionisi e Ciofani in avanti, col bomber partito dalla Lega Pro in maglia gialloazzurra che ha trovato contro il Carpi il suo primo gol in Serie A. Il Genoa punta sulla ritrovata vena di Perotti, che con le sue ripartenze ha tenuto in apprensione un Napoli che a sua volta non è riuscito a passare attraverso la linea difensiva ciociara. Capitolo scommesse: Genoa considerato favorito per un eventuale colpaccio al Matusa.

Quota di 2.25 (Eurobet) per la vittoria esterna contro il 3.45 (GazzaBet) per il segno '1'. William Hill propone invece a 3.30 il pareggio. Roberto Stellone ha commentato serenamente il ko subito dai suoi al Franchi di Firenze. Un primo tempo da incubo con quattro reti subite, una ripresa in cui i ciociari sono riusciti a limitare i danni, ma fondamentalmente i gialloazzurri non sono riusciti a tenere testa ad una squadra che il tecnico ha definito senza problemi superiore al Frosinone. Per quanto riguarda invece Gasperini, l'allenatore rossoblu ha addirittura definito uno "spot per il calcio" il pareggio dei suoi contro il Napoli.

Una partita vibrante in cui i grifoni sono riusciti a resistere difensivamente contro la squadra la potenziale offensivo più efficace di tutta la Serie A. Ora però servirà tornare alla vittoria per allontanarsi dalla zona pericolosa della classifica. Magari a partita già da oggi: parola al campo, la diretta di Frosinone-Genoa sta per cominciare...

La diretta tv di Frosinone-Genoa è affidata sia alla pay tv satellitare sia a quella digitale terrestre. Nel primo caso bisogna affidarsi a Sky Calcio 4 (numero 254), nel secondo caso il canale di riferimento è Mediaset Premium Calcio 2. Tutti gli abbonati avranno la possibilità di seguire la partita anche in diretta streaming video, attivando senza costi aggiuntivi le applicazioni Sky Go oppure Premium Play, che consentono di visualizzare le immagini su supporti digitali come PC, tablet e smartphone. Ricordiamo inoltre gli account ufficiali che la Lega mette a disposizione per tutti gli aggiornamenti utili: li trovate su facebook.com/serieatim e Twitter @SerieA_TIM. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI FROSINONE-GENOA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI DOMENICA 8 NOVEMBRE 2015, SERIE A 12^ GIORNATA)


  PAG. SUCC. >